Non + Zerù ma Uno

Contribuisci
Icon close white 3b833f36a0d9aa8cb3ce88cdd82230b3e9588f443dca37cde0c033f06a08d3f1
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Subawanga - Tanzania
Salute, Formazione, Solidarietà
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

Non + Zerù ma Uno

Favoririamo l'accoglienza di "bambini albini" a Sumbawanga (Tanzania occidentale).

2.155€
-16 giorni
39%
5.500€
Contribuisci

Raccogli tutto Questo progetto verrà finanziato indipendentemente dal raggiungimento del traguardo

Raccogli tutto

Non + Zerù ma Uno

Favoririamo l'accoglienza di "bambini albini" a Sumbawanga (Tanzania occidentale).

2.155€
-16 giorni
39%
5.500€
Contribuisci

Raccogli tutto Questo progetto verrà finanziato indipendentemente dal raggiungimento del traguardo

Raccogli tutto

La speranza fiorisce sempre anche con piccoli gesti

Aiutaci ad acquistare un "Solar Sistem" che permetterà di alimentare una pompa per l'estrazione dell'acqua ad uso domestico e per irrigare i campi, di una comunità di accoglienza in Tanzania dove accolgono in particolare bambini albini detti "zerù zerù". Fino allo scorso anno non sapevamo che i bambini albini fossero un problema in Africa, non conoscevamo che fosse così diffuso, e neppure a quale fine fosseo destinati. Dal'incontro con la comunità delle suore missionarie "Nostra Signora d'Africa" abbiamo avuto l'opportunità di conoscere questa situazione e con la nostra associazione abbiamo deciso di aiutarle. Abbiamo inziato dalla necessità più impellente - l'Acqua - acquistando una pompa idraulica per l'estrazione,  adesso è necessario l'aquisto del sistema di alimentaziomne in quanto la corrente elettrica in quella regione va e viene. Ma il progetto non finirà qui, l'amicizia nata vuole crescere fino ad abbracciare aspetti ancora più fondamentali della loro vita e della loro comunità. E' iniziato un cammino comune di cui non conosciamo completamente il percorso ne tanto meno il punto di arrivo, ma sicuramente vogliamo farlo insieme.

I fondi serviranno alla realizzazione di un Solar Sistem

Un impianto Fotovoltaico per la produzione di energia elettrica, costituito da pannelli in silicio monocristallino, un regolatore di carica, un inverter, una batteria, oltre a tutto quanto necessario alla sua realizzazione (cavo, fusibili, interruttori) 

L'associazione Fionda di Davide Onlus

L'associazione Fionda di Davide nasce alla fine degli anni '80, dall'esperienza di vita comunitaria di don Giordano Favillini, responsabile di una comunità di accoglienza per minori. In seguito ad alcuni viaggi in India ha iniziato, insieme ad un piccolo gruppo di volontari, ad aiutare finanziariamente una comunità di accoglienza a Nalgonda (india) per bambini e ragazzi, così l'esperienza  di accoglienza ha allargato gli orizzonti, aprendosi a tutto il mondo dando vita ai primi progetti: India, Brasile, Albania, Burundi. Con il tempo è divenuto necessario organizzare il lavoro dei volontari in modo da garantire la continuità degli interventi; così è nata l'associazione Fionda di Davide. 

Con il passare degli anni si è sentito il bisogno di dare maggior garanzia ai sostenitori e dal 2005 si è trasformata in ONLUS. Oggi l'associazione conta 8 progetti, tutti in continuo sviluppo, oltre ad alcuni ancora in fase di approfondimento. La missione dell'associazione è promuovere la dignità della persona attraverso attività di cooperazione allo sviluppo con particolare attenzione all'educazione, nel solco dell'insegnamento della dottrina sociale della chiesa cattolica.

1607277947035695 kenya 01

Un progetto a cura di

Fionda di Davide Onlus

L'associazione Fionda di Davide onlus sostiene numerosi progetti in differenti paesi del continente africano. Attraverso viaggi compiuti annualmente dai volontari, visita le comunità, verifica l'andamento dei progetti, condivide i bisogni, studia soluzioni, favorisce l'autonomia economica. Questo progetto, è l'ultimo in ordine cronologico, e l'amicizia nata lo scorso anno vuole crescere fino ad abbracciare aspetti ancora più fondamentali della loro vita e della loro comunità.

Subawanga - Tanzania
Potrebbe interessarti anche