Priorità alla Scuola

Contribuisci
Icon close white 3f944adb9c9650063a8c1683e1d9c8ddfee10ac09af1a1b67c773197c39393aa
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
ITALIA
Civico, Formazione, Solidarietà
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

Priorità alla Scuola

Il Comitato ha l'obbiettivo di tutelare gli interessi di genitori e docenti per il ritorno in sicurezza e presenza a scuola in settembre.

955€
-19 giorni
31%
3.000€
Contribuisci

Raccogli tutto Questo progetto verrà finanziato indipendentemente dal raggiungimento del traguardo

Raccogli tutto

Priorità alla Scuola

Il Comitato ha l'obbiettivo di tutelare gli interessi di genitori e docenti per il ritorno in sicurezza e presenza a scuola in settembre.

955€
-19 giorni
31%
3.000€
Contribuisci

Raccogli tutto Questo progetto verrà finanziato indipendentemente dal raggiungimento del traguardo

Raccogli tutto

DIAMO VOCE A STUDENTI, FAMIGLIE, INSEGNANTI

Priorità alla Scuola è un comitato nato il 18 aprile 2020 con una lettera scritta alla ministra Azzolina che ha raccolto 85 mila adesioni, che chiedeva l'apertura in presenza e in sicurezza delle scuole per il mese di settembre. Non avendo avuto riposta dal ministero dell'Istruzione ha organizzato la prima manifestazione nazionale in epoca post-covid il 23 maggio, raccogliendo migliaia di persone in 19 città italiane. Il 10 giugno è stata indetta la PRIMA ASSEMBLEA NAZIONALE di PRIORITA' ALLA SCUOLA, alla quale hanno partecipato più di 10 mila persone in streaming da tutta Italia, facendo diventare le città collegate al Comitato più di 50, in tutta Italia.

Di fronte alle titubanze, alle incertezze, alle dichiarazioni altalenanti del ministero dell'Istruzione circa il rientro in classe, è stata convocata una seconda MANIFESTAZIONE nazionale per il 25 giugno, in tutta Italia, alla quale parteciperanno insegnanti, genitori, studenti.

L'obiettivo di questa raccolta fondi è sostenere la VOCE delle nostre richieste, avere la possibilità di RACCONTARE il nostro impegno e AMPLIFICARE la nostra presenza grazie al supporto di un ufficio stampa.

COME VERRANNO UTILIZZATI I FONDI

La visibilità che tutte le iniziative territoriali e gli obiettivi di Priorità alla scuola hanno ottenuto su quotidiani, su radio e tv  la dobbiamo al lavoro di una persona che, credendo fermamente nella nostra causa, ha messo a nostra disposizione il suo tempo, i suoi contatti e la sua professionalità. Senza di lei, per quanto indiscutibilmente buoni siano i nostri obiettivi, non avremmo raggiunto il consenso che oggi abbiamo. Da settimane, come Comitato Nazionale sentiamo l’esigenza di retribuirla, per questo abbiamo pensato a un crowdfunding esclusivamente rivolto a coprire queste spese (più le tasse di casse integrative e Iva o ritenuta d'acconto). 

LE PERSONE DIETRO AL PROGETTO

Il Comitato Nazionale di Priorità alla Scuola è composto da:
Costanza Margiotta
Maddalena Fragnito
Filippo Benfante
Gloria Ghetti, Insegnante
Cristina Tagliabue
E da centinaia di persone che informalmente si sono unite sotto il "cappello" del Comitato Priorità alla Scuola in tutta Italia. Il Comitato al momento non ha una formula associativa ma è composto da attivisti uniti dalla comune passione civica per la SCUOLA.
La professionista che fino ad oggi ha regalato il suo tempo e i suoi strumenti per il nostro comune obiettivo, colei che vorremmo remunerare, è ILARIA BARTOLOZZI

1592037813621942 97917139 103796461344153 8317649840280436736 o

Un progetto a cura di

PRIORITA' ALLA SCUOLA

Priorità alla Scuola è un Comitato che ha l'obiettivo di tutelare gli interessi di studenti, genitori e insegnanti circa il RITORNO A SCUOLA in sicurezza e IN PRESENZA a settembre 2020

Seguici su

ITALIA
Potrebbe interessarti anche