Theresa Eccher - Sicilia

Contribuisci
Icon close white 3f944adb9c9650063a8c1683e1d9c8ddfee10ac09af1a1b67c773197c39393aa
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Etna
Solidarietà, Food, Ambiente
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

Theresa Eccher - Sicilia

La scelta di Crowdwine per la Sicilia

650€
-10 giorni
Contribuisci
Raccogli tutto
Obiettivo: 5.000€

Theresa Eccher - Sicilia

La scelta di Crowdwine per la Sicilia

650€
-10 giorni
Contribuisci
Raccogli tutto
Obiettivo: 5.000€

Chi è Theresa Eccher?

Theresa Eccher, una donna nata nel Trentino austriaco, piccola di statura ma con un carattere forte e determinato: la nonna di Daniela Conta Eccher. Che ha raccolto la tradizione vinicola di famiglia quando, con il marito Andrea Panozzo, ha dato vita alla cantina Theresa Eccher. E per farlo ha scelto l’Etna, nell’area più vocata per la viticoltura: Solicchiata, a 800 metri di altitudine. Un luogo unico al mondo dove le escursioni termiche arrivano ai 30 gradi, i venti che soffiano dal mare portano umidità salina e profumi, il suolo regala mineralità. 

La cantina

Il luogo, magico, è il versante nord del vulcano Etna. Un mondo sospeso tra il fuoco della lava e l’acqua limpida del mar Mediterraneo. Tra colate laviche e olivi, distese di macchia mediterranea e fichi si stendono vigneti che producono vini straordinari, apprezzati e ricercati in tutto il mondo. Qui Theresa Eccher coltiva, con sistemi biologi­ci, Nerello Mascalese, Nerello Cappuccio, Carricante, Catarratto: tutte uve autoctone, tipiche dell’Etna. Per vini estremamente eleganti, freschi, verticali, ricchi di mineralità. Un piacere per la vista, l’olfatto e il gusto. 

I Vini Proposti: Ariel 2019 & 2020

Ariel. Etna doc Rosato. Nerello Mascalese in purezza. Affascina dal primo sguardo: trasparente e cristallino, liquido, rosa come ti aspetti che debba essere un vino rosato. Senza concessioni alle mode. Proviene da una vigna all’estremo nord dell’Etna, in Con­trada Montelaguardia, a ridosso della terribile colata lavica del 1981 che ha sferzato i territori di Randazzo. Raccolto di primissimo mattino una ventina di giorni prima della maturità completa, viene lavorato in criomacerazione, con l’ausilio di ghiaccio secco. Resta cinque-sei mesi in acciaio e poi passa alla bottiglia, dove resta per un mese. Al naso presenta sentori di lampone e fragola con un piacevole retro pensiero agrumato. In bocca è secco, deciso, sapido e persistente. Ha la forza del rosso e la gentilezza del bianco. È perfetto con crostacei crudi e cotti. Ma freddo è un fantastico aperitivo. 

Un 2019 da gustare e un 2020 da attendere con ansia!

ARIEL 2018

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE
Intenso color topazio, profumo intenso e complesso con sentori di pietra focaia e frutta macerata. Un vino dotato di grande freschezza e gusto, con note di zafferano e sul finale appara la radice di liquirizia. Di ottima struttura, lungo sapido e persistente. Un rosato elegante ed equilibrato.

CLASSIFICAZIONE: Etna Rosato DOP
GRADAZIONE: 14,00%
PROVENIENZA: Sicilia
VITIGNO: Nerello Mascalese
COLORE: Rosato
STRUTTURA: Fermo
STILE DI VINO: Intenso, complesso e tipico
ABBINAMENTI: Eccellente per aperitivo, si accompagna perfettamente con il pesce o con i primi piatti non troppo forti.

ARIEL 2019

Le uve di Nerello Mascalese sono raccolte accuratamente a mano e riposte in cassette di legno per il trasporto. Il vino viene poi affinato in acciaio.

CLASSIFICAZIONE: Etna Rosato DOP
PROVENIENZA: Sicilia
VITIGNO: Nerello Mascalese
COLORE: Rosato
STRUTTURA: Fermo
STILE DI VINO: Intenso, complesso e tipico
ABBINAMENTI: Eccellente per aperitivo, si accompagna perfettamente con il pesce o con i primi piatti non troppo forti.

Il progetto Crowdwine

CrowdWine è la prima piattaforma di crowdfunding dedicata al mondo del vino italiano. Nasce con l’obiettivo di sostenere le piccole e medie cantine italiane in un momento di grande difficoltà strutturale e finanziaria, offrendo loro un canale diretto per raggiungere i wine lovers di tutto il mondo, e poter così continuare, grazie al loro finanziamento e alla loro fedeltà, a produrre e offrire vini di alta qualità.

Come posso sostenere il produttore Crowdwine?

  1. Diventa un Crowdwiner: un piccolo ma importantissimo contributo al produttore che sarà entusiasta di ringraziarti. 
  2. Due calici e visita in cantina: Un fondamentale supporto per la cantina che, nella speranza della ripartenza dell'enoturismo, ti garantirà la visita due calici gratuiti presso la cantina stessa, che sarà felice di accogliere chi l'ha sostenuta in questa campagna. 
  3. Acquisto 6 bottiglie pronta spedizione: alla fine della raccolta il produttore spedirà direttamente a casa tua una cassa del suo vino di punta, ad un prezzo scontato e con spedizione inclusa.
  4. 6 bottiglie in Anteprima: prenota ora in anteprima il vino della cantina in uscita nel 2021. Avrai la possibilità di seguire le varie fasi della vinificazione fino alla spedizione a casa tua l'anno prossimo. Un aiuto concreto in termini di liquidità per far rendere al massimo la produzione corrente
  5. Perché Scegliere?  Goditi i vini già pronti e preparati a degustare in anteprima i vini dell'anno prossimo. Un'esperienza a 360° della cantina. 
1589810223914522 84852525 1350015338520175 699380439982276608 o

Un progetto a cura di

Theresa Eccher

Theresa Eccher era la nonna di Daniela Conta. E quando Daniela, col marito Andrea Panozzo, ha deciso di riprendere la tradizione vinicola di famiglia, è venuto spontaneo a entrambi di ricordare quella donna piccola e forte intitolandole la nuova produzione. 

Etna
Potrebbe interessarti anche