Letrari Trento DOC - Trentino Al...

Contribuisci
Icon close white 3f944adb9c9650063a8c1683e1d9c8ddfee10ac09af1a1b67c773197c39393aa
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Rovereto
Solidarietà, Food, Ambiente
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

Letrari Trento DOC - Trentino Alto Adige

La scelta di Crowdwine per il Trentino Alto Adige

366€
-7 giorni
Contribuisci
Raccogli tutto
Obiettivo: 5.000€

Letrari Trento DOC - Trentino Alto Adige

La scelta di Crowdwine per il Trentino Alto Adige

366€
-7 giorni
Contribuisci
Raccogli tutto
Obiettivo: 5.000€

La Storia

Letrari, una famiglia che ha radici nella storia stessa del vino trentino. Attivi già nel 1647 in quel di Borghetto d'Avio, in riva all'Adige, prima come zatterieri fluviali, poi commercianti e sagaci innovatori agricoli. Con Leonello Letrari subito sulla scena enoica del buon bere. Merito suo se nell'immediato Dopoguerra i vini delle Dolomiti acquistano carattere e prestigio oltre i confini regionali. È sempre lui che 'crea' i primi uvaggi e negli anni '60 inizia ad elaborare spumanti di pregio. Per poi fondare nel 1976 – assieme alla moglie Maria Vittoria - l'attuale azienda di famiglia. qui il testo

Il territorio

Plasmati dal particolare terroir e dal microclima della Vallagarina – un ambiente caratterizzato dall'Adige e influenzato dall'Ora del Garda, che crea qui uno speciale microclima di tipo mediterraneo – si producono 23 diversi tipi di vino di qualità con forte tipicità varietale.

Il clima temperato della zona consente anche una limitata e selezionata produzione di olio extra-vergine d'oliva dall'eccezionale timbro fruttato. L'azienda agricola Letrari, con i suoi 23 ettari di vigneto dislocati in diverse località della Vallagarina, ha la sua sede nella moderna e funzionale cantina di Rovereto, fedele nell'aspetto all'architettura rurale Trentina e attorniata da un vasto giardino di specie mediterranee.

La Filosofia

Fin dalla fondazione tutto il nostro impegno è stato profuso allo scopo di offrire ai nostri estimatori dei prodotti di grande qualità e nella volontà di trasferire loro il terroir e la nostra personale filosofia sull'arte di fare il vino.

I nostri vini provengono da uve prodotte nei vigneti di proprietà situati nelle aree più vocate della Vallagarina e della Terra dei Forti.

Nulla però accade per caso... è il nostro motto! Ogni bottiglia di TRENTODOC Letrari è infatti la sintesi perfetta, l'armonia soave di una serie di preziosi elementi che concorrono al massimo risultato finale.

I vini proposti: Trento DOC Riserva Quore

TRENTODOC millesimato ottenuto dalle sole uve Chardonnay raccolte esclusivamente a mano, con permanenza sui lieviti di almeno 40 mesi per esaltarne la morbida eleganza. Il colore è dorato leggermente carico, brillante e vivace. Il profumo offre una gamma di fragranze che vanno dalla crosta, di pane ai toni vanigliati, su fondo di crema di mela matura e frutta secca.

Il gusto è pieno e rotondo nella, sua complessità, dove si trovano le note del frutto maturo rilanciate su un sottofondo di agrumi e spezie. Un vino fresco e vivace, pieno e di solida struttura, con un finale quanto mai persistente, proprio come il suo finissimo perlage.

Da bersi come aperitivo e degno attore in un pranzo importante, oppure più semplicemente per un brindisi speciale.

QUORE BRUT RISERVA 2013

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

Il colore è dorato leggermente carico, brillante e vivace. Il profumo spazia da note di crosta
di pane a vaniglia con uno sfondo di frutta secca. Il gusto è pieno e rotondo con sentori di
frutta matura e sottofondo di agrumi e spezie. Un vino fresco e vivace di solida struttura
accompagnato da un finissimo perlage.

CLASSIFICAZIONE: Trento DOC
PROVENIENZA: Trentino Alto Adige
VITIGNO: Chardonnay
COLORE: Bianco
STRUTTURA: Spumante
STILE DI VINO: Fresco e vivace
ABBINAMENTI: Perfetto per un aperitivo e degno attore di un pranzo importante.

QUORE BRUT RISERVA 2014

TRENTODOC millesimato ottenuto dalle sole uve Chardonnay raccolte esclusivamente a

mano, con permanenza sui lieviti di almeno 60 mesi per esaltarne la morbida eleganza.
CLASSIFICAZIONE: Trento DOC
PROVENIENZA: Trentino Alto Adige
VITIGNO: Chardonnay
COLORE: Bianco
STRUTTURA: Spumante
STILE DI VINO: Fresco e vivace
ABBINAMENTI: Perfetto per un aperitivo e degno attore di un pranzo importante.

Il progetto Crowdwine

CrowdWine è la prima piattaforma di crowdfunding dedicata al mondo del vino italiano. Nasce con l’obiettivo di sostenere le piccole e medie cantine italiane in un momento di grande difficoltà strutturale e finanziaria, offrendo loro un canale diretto per raggiungere i wine lovers di tutto il mondo, e poter così continuare, grazie al loro finanziamento e alla loro fedeltà, a produrre e offrire vini di alta qualità.

Come posso sostenere il produttore Crowdwine?

  1. Diventa un Crowdwiner: un piccolo ma importantissimo contributo al produttore che sarà entusiasta di ringraziarti. 
  2. Due calici e visita in cantina: Un fondamentale supporto per la cantina che, nella speranza della ripartenza dell'enoturismo, ti garantirà la visita due calici gratuiti presso la cantina stessa, che sarà felice di accogliere chi l'ha sostenuta in questa campagna. 
  3. Acquisto 6 bottiglie pronta spedizione: alla fine della raccolta il produttore spedirà direttamente a casa tua una cassa del suo vino di punta, ad un prezzo scontato e con spedizione inclusa.
  4. 6 bottiglie in Anteprima: prenota ora in anteprima il vino della cantina in uscita nel 2021. Avrai la possibilità di seguire le varie fasi della vinificazione fino alla spedizione a casa tua l'anno prossimo. Un aiuto concreto in termini di liquidità per far rendere al massimo la produzione corrente
  5. Perché Scegliere?  Goditi i vini già pronti e preparati a degustare in anteprima i vini dell'anno prossimo. Un'esperienza a 360° della cantina. 
1589807266814958 1 letrari logo

Un progetto a cura di

Letrari

Letrari, una famiglia che ha radici nella storia stessa del vino trentino. Attivi già nel 1647 in quel di Borghetto d'Avio, in riva all'Adige, prima come zatterieri fluviali, poi sagaci innovatori agricoli. Con Leonello Letrari subito sulla scena enoica del buon bere. Merito suo se nell'immediato Dopoguerra i vini delle Dolomiti acquistano carattere e prestigio oltre i confini regionali. Per poi fondare nel 1976  l'attuale azienda di famiglia.

Rovereto
Potrebbe interessarti anche