Tenuta San Marcello - Marche

Contribuisci
Icon close white 3f944adb9c9650063a8c1683e1d9c8ddfee10ac09af1a1b67c773197c39393aa
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
San Marcello
Viaggi, Food, Ambiente
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

Tenuta San Marcello - Marche

La scelta di Crowdwine per le Marche

765€
-7 giorni
Contribuisci
Raccogli tutto
Obiettivo: 5.000€

Tenuta San Marcello - Marche

La scelta di Crowdwine per le Marche

765€
-7 giorni
Contribuisci
Raccogli tutto
Obiettivo: 5.000€

Chi siamo?

Sulle splendide colline Marchigiane a circa 220mt sul mare, nell’entroterra di Senigallia, si trova una terra singolare. Terra argillosa calcarea che, combinata all’aria salina portata dal vicino mare, accoglie come unica terra madre due vitigni autoctoni dai quali nascono due vini eccezionali. 

Il Lacrima di Morro d’Alba DOC e il Verdicchio del Castelli di Jesi DOC

In questo suggestivo paesaggio nasce Tenuta San Marcello da Massimo Palmieri.

Cosa Produciamo?

Profumi e storia hanno portato Tenuta San Marcello a piantare nel 2008 sui quattro ettari adiacenti alla Tenuta i vitigni più caratteristici e autoctoni della zona, Lacrima di Morro d’Alba e Verdicchio dei Castelli di Jesi. Ciò ha permesso di produrre 5 etichette tra Base, Superiore e Rosato, tutti vinificati in purezza. 

La cantina ha deciso di ampliare il suo progetto integrando un agriturismo, proponendo un approccio ecosostenibile al turismo della zona.

Nelle vigne NON si fa uso di diserbanti e concimi chimici; il processo di vinificazione ricorre a metodi tradizionali a basso impatto ambientale. Il punto d’arrivo è la Bio-Dinamica integrata. Il risultato sono vini veri, puri, originale espressione del territorio che li vede nascere. 

L’impiego in cantina delle più innovative tecniche enologiche ci consente di seguire un processo di vinificazione e affinamento in totale armonia con le dinamiche enologiche tradizionali, rispettando i tempi che la natura richiede per trasformare ogni mosto in vino,  conservando e valorizzando al massimo i profumi caratteristici della Lacrima e del Verdicchio.

La fermentazione avviene a temperatura controllata usando un impianto geotermico a raffreddamento statico, alimentato al 100% da fonti rinnovabili. Dal calore della fermentazione riscaldiamo l’acqua per la famiglia.

I Vini Proposti: Buca della Marcona - Cielo Sommerso

Buca della Marcona: Il Verdicchio di punta della Cantina, è un bianco di buona struttura e intensità, molto tipico nella sua freschezza, immediato, molto beverino. E' un vino schietto, facile, agile, con una bella complessità olfattiva.

Cielo Sommerso: Il cavallo di razza della Tenuta San Marcello. La vera particolarità di questo vino è rappresentata dal suo affinamento in anfore di terracotta. Un vino che emerge quindi per le sue note sensoriali vere, diverse, quanto mai intriganti. Prenota le tue bottiglie, segui l'affinamento e la preparazione di questa bottiglia. Sarai aggiornato durante tutto il suo percorso in cantina, fino alla spedizione a ca sa tua l'anno prossimo. 

BUCA DELLA MARCONA

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

Alla vista un colore giallo paglierino con riflessi verdognoli. profumo fruttato con note di fiori bianchi e dal gusto delicato di polpa bianco.

CLASSIFICAZIONE: DOC
GRADAZIONE: 12.5%
PROVENIENZA: Marche
VITIGNI: Verdicchio
COLORE: Bianco
STRUTTURA: Fermo
STILE DI VINO: Intenso e originale
ABBINAMENTI: Carne bianca, primi piatti e anche secondi a base di pesce

CIELO SOMMERSO 2018

Un vino che fa 8 mesi in anfora georgiana (qvevri) interrata e tombata ed 1 mese in bottiglia.

Uno strumento di cantina antico, scelto per ritrovare l'assoluta autenticità del vino, vera ed unica espressione del territorio. 

Un vino che emerge quindi per le sue note sensoriali vere, diverse, quanto mai intriganti. Risulta essere molto particolare e dedicato alla meditazione

CLASSIFICAZIONE: Marche IGT
PROVENIENZA: Marche
VITIGNI: Verdicchio
COLORE: Orange
STRUTTURA: Fermo
STILE DI VINO: Strutturato e opulento
ABBINAMENTI: vino dai molteplici abbinamenti, ottimo con formaggi erborinati di capra, pesce crudo, da tenere nel bicchiere per apprezzarne le continue evoluzioni e meditare.

Il progetto Crowdwine

CrowdWine è la prima piattaforma di crowdfunding dedicata al mondo del vino italiano. Nasce con l’obiettivo di sostenere le piccole e medie cantine italiane in un momento di grande difficoltà strutturale e finanziaria, offrendo loro un canale diretto per raggiungere i wine lovers di tutto il mondo, e poter così continuare, grazie al loro finanziamento e alla loro fedeltà, a produrre e offrire vini di alta qualità.

Come posso sostenere il produttore Crowdwine?

  1. Diventa un Crowdwiner: un piccolo ma importantissimo contributo al produttore che sarà entusiasta di ringraziarti. 
  2. Due calici e visita in cantina: Un fondamentale supporto per la cantina che, nella speranza della ripartenza dell'enoturismo, ti garantirà la visita due calici gratuiti presso la cantina stessa, che sarà felice di accogliere chi l'ha sostenuta in questa campagna. 
  3. Acquisto 6 bottiglie pronta spedizione: alla fine della raccolta il produttore spedirà direttamente a casa tua una cassa del suo vino di punta, ad un prezzo scontato e con spedizione inclusa.
  4. 6 bottiglie in Anteprima: prenota ora in anteprima il vino della cantina in uscita nel 2021. Avrai la possibilità di seguire le varie fasi della vinificazione fino alla spedizione a casa tua l'anno prossimo. Un aiuto concreto in termini di liquidità per far rendere al massimo la produzione corrente
  5. Perché Scegliere?  Goditi i vini già pronti e preparati a degustare in anteprima i vini dell'anno prossimo. Un'esperienza a 360° della cantina. 
1589443950147608 unnamed

Un progetto a cura di

Tenuta San Marcello

Inseguendo questo sogno, nel 2008 abbiamo lasciato Milano per istallarci nel cuore verde di questa bellissima regione: le Marche. Ci siamo innamorati delle sue dolce colline, dei suoi abitanti e dei loro volti scolpiti, della sua cultura rurale e, soprattutto, ci siamo innamorati di Lui, la Lacrima di Morro d’Alba! Così ci siamo trasferiti qui a San Marcello, nell’entroterra di Senigallia.


San Marcello
Potrebbe interessarti anche