Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Tutto il Mondo
Solidarietà, Food, Ambiente
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

Gli Olivi di Etruria APS

Sostieni il Recupero degli Oliveti Abbandonati aderendo ai Futures dell'Olio EVO

540€
Chiuso il 22 lug 2020
100%
540€
Finanziato

Raccogli tutto Questo progetto verrà finanziato indipendentemente dal raggiungimento del traguardo

Raccogli tutto

Gli Olivi di Etruria APS

Sostieni il Recupero degli Oliveti Abbandonati aderendo ai Futures dell'Olio EVO

540€
Chiuso il 22 lug 2020
100%
540€
Finanziato

Raccogli tutto Questo progetto verrà finanziato indipendentemente dal raggiungimento del traguardo

Raccogli tutto

Il Recupero degli Oliveti Abbandonati e i Futures dell'Olio

Nel mio piccolo paese natale di 10.000 anime ci sono oltre 15.000 piante di olivo abbandonate, oltre 100.000 in tutta la Provincia. Il numero sale a diversi milioni in tutta la Penisola.  Questo è un dramma, una situazione incredibile della quale spesso non si ha coscienza e conoscenza. Un proverbio dei nativi americani recita più o meno così:

"Noi non ereditiamo la Terra dai nostri Antenati, la prendiamo in prestito dai nostri Figli."

Tutte le prossime generazioni saranno le vere proprietarie della Terra. Noi oggi dovremmo essere soltanto i guardiani ed il nostro compito è quello di conservare nel miglior modo possibile quanto abbiamo oggi a disposizione. 

L'Associazione "Gli Olivi di Etruria APS" nasce con questo ambizioso obiettivo: il recupero e la valorizzazione delle migliaia di piante di Olivo che oggi sono abbandonate! Non ha scopo di lucro e persegue finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale, mediante lo svolgimento in favore dei propri associati, di loro familiari o di terzi di una o più delle seguenti attività di interesse generale, avvalendosi in modo prevalente dell’attività di volontariato dei propri associati. Interventi e servizi finalizzati alla salvaguardia e al miglioramento delle condizioni dell'ambiente e all’utilizzazione accorta e razionale delle risorse naturali, con esclusione dell'attività, esercitata abitualmente, di raccolta e riciclaggio dei rifiuti urbani, speciali e pericolosi, nonché alla tutela degli animali e prevenzione del randagismo, ai sensi della legge 14 agosto 1991, n. 281

Un crowdfunding per valorizzare un prodotto ed un territorio

Ti invito a condividere un po' del tuo danaro:


Abbiamo sempre bisogno di fondi per far funzionare tutta la struttura. C'è una grande richiesta di risorse poiché le nostre attività sono molto numerose. Queste attività sono tutte degne di nota e veramente meritevoli di attenzione. 

Un grande aiuto arriva dai volontari, ma ci sono anche persone esterne all'associazione che vengono stipendiate. La forma più semplice per contribuire economicamente alla nostra causa è aderire a questa raccolta fondi, tramite la quale diventerai un socio dell'associazione.

Ci sono 3 tipologie di soci che fanno funzionare tutta la struttura, puoi scegliere in base alle tue inclinazioni o disponibilità quale tipologia di associato vuoi diventare:
Socio Ordinario
Socio Sostenitore
Socio Benemerito

Il tuo denaro in parte verrà utilizzato per acquistare le attrezzature con le quali curiamo e raccogliamo gli olivi, inoltre sosterrai il recupero dei campi abbandonati adottando le piante che per tuo merito verranno salvate dall'abbandono.

Abbiamo deciso di suddividere la campagna in 3 step, ognuno dei quali permetterà di raggiungere obiettivi sempre più ambiziosi:

Il Primo Step è 15.000 euro, tramite il quale l'Associazione avrà la possibilità di acquistare un moderno pettine per la raccolta delle olive. Tramite questo intervento potremo raccogliere più agevolmente le piante che abbiamo recuperato e che continueremo a recuperare dall'abbandono.

Il Secondo Step è 35.000 euro, una volta raggiunto il quale, oltre al moderno pettine per la raccolta, l'Associazione avrà la certezza di riuscire a recuperare dall'abbandono altre 2.000 piante! E tutto questo grazie al tuo sostegno!

Il Terzo Step è 50.000 euro, il Pieno Successo dell'Iniziativa! Al raggiungimento di questo obiettivo, l'Associazione, oltre ai successi già conseguiti, riuscirà a dotarsi di un innovativo sistema di confezionamento dell'Olio ottenuto dal recupero dei campi abbandonati. Stiamo parlando del sistema Bag in box, completamente riciclabile ed eco-friendly, tramite il quale le pregiate caratteristiche dell'Olio in esso confezionato arriveranno intatte a tutti i fruitori del prodotto.

Con qualunque cifra deciderai di sostenerci avrai diritto ad aderire ai futures sull'Olio EVO tramite i quali ritirerai il tuo Olio EVO dal 15 Novembre al 15 Dicembre, in ogni ricompensa una percentuale di sconto diversa! Scegli tu quella che preferisci.

Chi c'è dietro a questo progetto

L'Associazione di Promozione Sociale "Gli Olivi di Etruria" APS nasce grazie alla tenacia e perseveranza di 7 amici  il 20 Febbraio 2020.
L'associazione non ha scopo di lucro e persegue finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale, per valorizzare il territorio ed i suoi prodotti con le seguenti finalità:

- recupero e valorizzazione degli oliveti della propria zone di influenza denominata comunemente "Etruria". Il recupero riguarda sia gli oliveti abbandonati sia quelli mal gestiti e prossimi all'abbandono attraverso la tecnica di gestioen denominata "vaso policonico semplificato";

- promozione delle cultura dell'olio extra vergine di oliva di eccellenza ottenuto dagli oliveti recuperati o comunque gestiti nei confronti dei terzi non soci con la furmula dei contratti di conduzione in compartecipazione;

- promozione e valorizzazione del territorio di Etruria e degli oliveti in esso dislocati, valorizzazione e promozione nei confronti della popolazione del consumo di olio extra vergine di eccellenza attraverso il "Progetto Recupera".

1589057168973360  x9v9457

Un progetto a cura di

Pierluigi Presciuttini

Mi chiamo Pierluigi Presciuttini e sono cresciuto in mezzo agli olivi e nel frantoio di famiglia. La passione per queste piante meravigliose mi ha spinto ad intraprendere con dedizione e caparbietà la ricerca di continui miglioramenti agronomici nella gestione degli oliveti, partendo dalla coltivazione a vaso policonico fino agli strumenti per l’indicazione del corretto periodo di raccolta, privilegiando sempre una coltivazione sostenibile e naturale. 

Tutto il Mondo
Potrebbe interessarti anche