Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Cori
Viaggi, Food
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

I 5 Elementi della materia

Giunti nei nostri vigneti sperimenterete un vero e proprio risveglio dei sensi, un ritorno alla naturalità. È “bellezza che genera bellezza”.

150€
Chiuso il 28 mag 2020
100%
150€
Finanziato

Raccogli tutto Questo progetto verrà finanziato indipendentemente dal raggiungimento del traguardo

Raccogli tutto

I 5 Elementi della materia

Giunti nei nostri vigneti sperimenterete un vero e proprio risveglio dei sensi, un ritorno alla naturalità. È “bellezza che genera bellezza”.

150€
Chiuso il 28 mag 2020
100%
150€
Finanziato

Raccogli tutto Questo progetto verrà finanziato indipendentemente dal raggiungimento del traguardo

Raccogli tutto

Di cosa si tratta

L’ essere umano è sempre stato in cerca di esperienze diverse, catartiche, emozionanti e romantiche fin da tempi antichi. L'obiettivo è narrare la storia di antiche terre trasportando le persone verso un antico futuro.

La passione per la terra e l’amore per i suoi frutti autentici: questo è quello che la famiglia Carpineti cerca di trasmettere ogni giorno a quante più persone possibili. 

La riscoperta di vitigni autoctoni, di grande intensità e ancora troppo poco conosciuti, insieme alla cultura del vino biologico e biodinamico laziale sono le tracce che hanno ispirato la costruzione di questo progetto, che rappresenta una celebrazione della natura, in tutte le sue forme.

Il sapere, la tradizione, la passione e il legame con la terra vengono vissuti profondamente e trasmessi con orgoglio. 

Molteplici le proposte per chi vuole visitare la cantina e il nostro territorio o farsi guidare in una degustazione di vini. Le esperienze sono state suddivise secondo i 5 elementi della materia: Fuoco, Aria, Terra, Acqua ed Etere. In questo momento in cui siamo costretti in casa, a causa del lockdown, ci piace pensare che, al termine di tutto, le persone che avranno aderito all'inziativa potranno conoscere e scoprire le bellezze del nostro territorio e sostenerne lo sviluppo.



Come verranno utilizzati i fondi

L'obiettivo economico prefissato è pari a 5000 euro e l'idea è quella di utilizzarlo in un duplice modo:

Il 30% verrà devoluto all’Associazione Andrea Tudisco Onlus, che opera con l’obiettivo di tutelare il diritto alla salute dei bambini che, non potendo essere assistiti nelle strutture delle città di residenza, hanno bisogno di essere curati nei reparti specializzati degli ospedali romani;

La restante parte, invece, verrà utilizzata per supportare la crescita dei progetti esperienziali proposti da Carpineti Experience, che cercano di unire l’amore per il territorio e, quindi, per tutto ciò che da questo ne deriva, all’importanza del contatto con la natura, come momento per entrare in contatto con sé stessi.

Purtroppo l’emergenza Coronavirus ha interrotto le attività di Carpineti Experience, che si basavano su momenti di aggregazione, e il tuo supporto sarà fondamentale per sostenere il progetto e permettere di rilanciarlo, non appena potremo tornare nuovamente a immergerci nella natura.

Chi c'è dietro al progetto

Marco Carpineti è un'azienda vitivinicola di Cori, un piccolo paese collinare della provincia di Latina, che appartiene alla famiglia Carpineti da diverse generazioni. Dal 1986 è Marco che, spinto da autentica passione e dal desiderio di vivere in un ambiente intatto, ne prende in mano le redini e ne fa un’azienda modello e al momento in piena espansione. Il cambiamento più rilevante è stato senza dubbio l’adozione nel 1994 dei metodi di agricoltura Biologica, frutto della volontà di realizzare prodotti veramente sani. La scommessa, che si sta dimostrando vincente, punta su alcuni vitigni sconosciuti, che solo questo territorio ha conservato come un tesoro nascosto. Vitigni a bacca bianca da sempre coltivati sono il Bellone, l'Arciprete Bianco (biotipo del Bellone) e una varietà di uva Greco, detta in loco Moro, quasi scomparsa nel territorio. Quelli a bacca rossa sono il Nero buono di Cori, il Montepulciano e il Cesanese.

​PREMI RICEVUTI 2019:

I° ed. “ROSA ROSATI ROSE’”: PUNTEGGIO 94/100 ROSA D’ORO (65 VINI SU 2570) 

KIUS EXTRA BRUT 2015 

BIBENDA FIS: 5 GRAPPOLI 

KIUS EXTRA BRUT 2015 

VITAE AIS: 4 VITI 

DITHYRAMBUS 2013 

VINIBUONI D’ITALIA: CORONA 

NZU’ 2016 

VINIBUONI D’ITALIA: 4 STELLE 

LUDUM 2016 

CAPOLEMOLE ROSSO 2016 

MORO 2017 

DITHYRAMBUS 2013 

I ed. GUIDA VINI BIO: 

KIUS BRUT 2016 1 coccinella d’oro 

CAPOLEMOLE BIANCO 2018 4 coccinelle 

NZU’ 2016 1 coccinella d’oro 

CHALLENGE MILLESIME’ BIO 2020: 

CAPOLEMOLE ROSSO 2016 medaglia d’argento 

GUIDA BIBENDA 2020 - ASSEGNAZIONE DELLE 5 GOCCE 

Mò mò- campagna olearia 2019-2020 5 GOCCE 


1586888069528769 carpineti

Un progetto a cura di

Marco Carpineti

Carpineti da generazioni e dal 1994 ha scelto la strada dell’agricoltura biologica. La nostra scommessa punta su vitigni pressoché sconosciuti, che solo questo territorio, scrigno prezioso, ha conservato come un tesoro nascosto. Aprite questo scrigno: ogni vino una storia da raccontare, una fragranza e una sensazione da far giungere al cuore. Emozioni da gustare a piccoli sorsi.

Cori