Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Milano
Arte
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

Jordan Angelo Cozzi - PRIMO STUDIO FOTOGRAFICO

Sto chiedendo un supporto economico per lo sviluppo della mia passione della fotografia.

2.695€
Chiuso il 06 apr 2020
179%
1.500€
2.500€
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo

Tutto o niente

Jordan Angelo Cozzi - PRIMO STUDIO FOTOGRAFICO

Sto chiedendo un supporto economico per lo sviluppo della mia passione della fotografia.

2.695€
Chiuso il 06 apr 2020
179%
1.500€
2.500€
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo

Tutto o niente

Di cosa si tratta

Sto chiedendo un supporto economico per lo sviluppo della mia passione della fotografia. Il laboratorio sarà punto per tutte le età dai bambini agli anziani. E' situato in centro a Bollate (MI), a 5 minuti a piedi dalla stazione FNM di Bollate Centro
Sto concentrando la mia passione per la fotografia con quella del volontariato e come supporto delle mie abilità fotografiche e di racconto per case di riposo, istituzioni ed associazioni.

Chi c'è dietro al progetto

Dietro il progetto architettonico c'è Marco Valentino, architetto milanese che ha realizzato un progetto apposta per lo spazio. 

Come verranno utilizzati i fondi

I fondi verranno utilizzati per riqualificare lo spazio. Dal pavimento alle pareti. Lo spazio di 30 mq sarà diviso in 3 zone: Set, Attesa e luogo di progettazione.

I fondi serviranno per la messa in uso di tutto lo spazio per renderlo agibile alle persone.

Grazie ad un progetto dell'architetto Marco Valentino.

1582031211773803 efesfd

Un progetto a cura di

Jordan Angelo Cozzi

Jordan Angelo Cozzi  e' uno studente presso l'Istituto Italiano di Fotografia  grazie ad una Borsa di Studio per il merito di aver approfondito una tematica inusuale per un giovane: il mondo della terza età.  Nel 2019 è stato invitato a presentare il proprio lavoro durante la pubblicazione del libro bianco dell’OPL nello spazio della Casa della Psicologia  in Piazza Castello.


Milano
Potrebbe interessarti anche