Produci il primo disco di Gregucci!

Contribuisci
Icon close white 3f944adb9c9650063a8c1683e1d9c8ddfee10ac09af1a1b67c773197c39393aa
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Puglia
Musica
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

Produci il primo disco di Gregucci!

Ragazzi ci siamo! Le canzoni sono pronte ma nude, aiutatemi a donarle il vestito che meritano per farle sfilare all'interno del mio primo disco

2.335€
93%
|
-16 giorni
+ 2.500€
Postepay Crowd
Contribuisci

Produci il primo disco di Gregucci!

Ragazzi ci siamo! Le canzoni sono pronte ma nude, aiutatemi a donarle il vestito che meritano per farle sfilare all'interno del mio primo disco

2.335€
93%
|
-16 giorni
+ 2.500€
Postepay Crowd
Contribuisci

Di cosa si tratta

Sono anni che tra un tributo musicale e l’altro mi chiedete di farvi ascoltare le mie canzoni. Queste canzoni tenute sempre in tasca ed io più ostinato di un tabagista cronico e anche tirchio, quello a cui chiedi una cicca, rispondevo alla stessa maniera toccandomi la tasca: “Mi dispiace, sono sprovvisto!”. Con la vanagloria che mi caratterizza, mi piaceva sapere che fossero li sempre a portata di mano, da tirar fuori raramente come quei colpi di scena inaspettati da prestigiatore di fronte ad una platea che si chiede, quando mai tu abbia imparato l’arte della prestidigitazione. Amici miei, ora è momento di svuotare queste tasche piene di emozioni, di melodie, di chiacchierate e risate inzuppate nei bicchieri dei bar, di notti insonni a scrivere in ogni posto in cui sono stato. Delle distanze vere che non sono i chilometri ma quanto ci allontaniamo da ciò che vogliamo essere. Aiutatemi a mettere in piedi questo progetto a carponi, credo che dal basso e con la forza collettiva si possano fare ancora cose straordinarie. Vi restituirò bellezza e canzoni da urlare come in gita.

Vostro, Gregucci.

Come verranno utilizzati i fondi

I fondi raccolti attraverso questa campagna saranno interamente investiti nella registrazione del disco quindi per lo studio di registrazione (riprese, missaggio, mastering), i musicisti, la stampa del cd e se saremo numerosi superando l'asticella dell'obiettivo, potremo anche pensare di dedicare qualcosa al videoclip e alla promozione.

Chi c'è dietro al progetto

Michele Gregucci musicista Tarantino da tempo impegnato in vari progetti musicali che lo hanno portato negli anni a esibirsi in decine di locali, piazze, teatri, strade... Fondatore dei Rione Mediterraneo gruppo folk cantautorale,  co-fondatore dei Consequat Mundi musiche dal mondo. Collabora con varie band tributo a Fabrizio De Andrè, a Vinicio Capossela e con formazioni di musica popolare. Chitarrista e arrangiatore del gruppo indie-rock Le Tenebre di Sophie.

Vive da due anni a Milano, città nella quale ha scritto canzoni, poesie e racconti in attesa di pubblicazione.

Disco tiratura limitata

Ormai l'industria musicale e l'ascoltatore medio si spostano sempre più verso lo streaming. Piattaforme quali Spotify, Apple Music e tante altre, permettono di avere tutta la musica desiderata a portata di click. Il supporto rigido sembra destinato a scomparire, lasciando spazio al contenitore impalpabile. Ma io da buon nostalgico e da buon meridionale, amante del tastare la frutta per capire se è buona, ho deciso di non escludere il tatto come prerogativa all'ascolto. In tiratura limitata per i sostenitori metto a disposizione il mio primo disco in formato rigido. Forza vagliù!

Se non raggiungiamo l'obiettivo di 5.000 Euro

Se l'obiettivo non viene raggiunto i contributi devoluti torneranno indietro ai sostenitori. Vi chiedo quindi di condividere quanto più potete l'iniziativa in modo che tutto questo non sia vanificato.

1573102539701303 16298454 10212268563779705 6586032854247169665 n

Un progetto a cura di

Gregucci

Secoli e secoli di intuizioni, scoperte, formule, riti tramandati attraverso la materia cristallizzante: pietra, carta, tela, metallo... Esigenza, istinto primigenio, senza alcun ritorno se non la conservazione delle esperienze a chi dopo verrà, perchè la memoria è il super potere degli esseri viventi. Così decisi a quindici anni di farmi scrittore e cantautore per sopravvivere alla carne ed essere immortale ma ebbi imbarazzo di fronte all'autocelebrazione. Poi è arrivato l'etere, i social dove tutto resta per poco e si dimentica, quindi ho preso coraggio e ho dato inizio alle pubblicazioni.

Puglia