Restauriamo la Cattedrale di San...

Contribuisci
Icon close white 3f944adb9c9650063a8c1683e1d9c8ddfee10ac09af1a1b67c773197c39393aa
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Casale Monferrato (AL)
Cultura, Civico, Arte
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

Restauriamo la Cattedrale di Sant'Evasio!

Il restauro conservativo delle decorazioni scolpite e del paramento lapideo della facciata della Cattedrale di Casale Monferrato (AL)

Tutto o niente
Obiettivo: 10.000€

Restauriamo la Cattedrale di Sant'Evasio!

Il restauro conservativo delle decorazioni scolpite e del paramento lapideo della facciata della Cattedrale di Casale Monferrato (AL)

Tutto o niente
Obiettivo: 10.000€

UN RESTAURO IMPROCRASTINABILE

Dopo il distacco della porzione sommitale della ghiera scolpita della monofora posta al centro della facciata, si è manifestata la gravità del repentino degrado delle decorazione scolpite e del paramento lapideo della facciata della Cattedrale di Sant'Evasio di Casale. L'urgenza è, quindi, quella di procedere alla messa in sicurezza e al restauro conservativo dell’intera facciata. La presente richiesta, proprio vista l'urgenza, si concentra sul restauro della facciata (1° lotto).

UN COFINANZIAMENTO NECESSARIO

Per usare le parole di  Leon Battista Alberti, la perenne lotta della pietra contro il tempo trova un sincero riscontro anche negli elementi litici che costituiscono il duomo di Casale e, in particolare, la sua facciata. Solo a ponteggio montato, è stato possibile esaminare da vicino gli elementi che la compongono e il loro stato di conservazione attraverso una puntuale mappatura del degrado. L’analisi dei dati ottenuti, specie nel rapporto tra gli elementi antichi e gli esisti dei restauri successivi (1872 e 1992), ha messo in luce la particolare fragilità della pietra arenaria causata dalla perdita dello strato protettivo originale consigliando, fin da subito, la predisposizione di un immediato progetto di restauro e un improcrastinabile intervento conservativo. Questo lavoro si sta realizzando con l’ausilio di specialisti di comprovata preparazione ed esperienza con la costante supervisione dei funzionari della Soprintendenza del Piemonte.

I fondi raccolti saranno utilizzati in cofinanziamento per sostenere una parte dei costi di questo restauro. In questo momento, abbiamo bisogno di tutte le energie disponibili, anche economiche, per far fronte a questo lavoro che, alla luce dei recenti crolli di alcune parti scolpite, non era più possibile rimandare. Quindi, per salvaguardare e ridare un futuro ad un pezzo importante del nostro patrimonio, di cui siamo temporanei custodi, abbiamo bisogno del contributo di tutti, anche del Tuo.

DIOCESI DI CASALE PER LA CONSERVAZIONE DEL PATRIMONIO COMUNE

La Diocesi di Casale Monferrato, come ogni altra Diocesi, è una porzione del Popolo di Dio affidata alle cure pastorali di un Vescovo – nel caso di specie, S.E.R. Mons. Gianni Sacchi – coadiuvato dal suo presbiterio. È dunque, essenzialmente, non una circoscrizione territoriale o amministrativa della Chiesa universale, di cui il Vescovo sarebbe una specie di “prefetto ecclesiastico”, ma una comunità di fedeli, di cui il Vescovo, coadiuvato dal suo presbiterio, è il “padre” e il “pastore”. La Diocesi ha il suo fondamento essenziale nello Spirito Santo, nel Vangelo, nell’Eucaristia e nel ministero del Vescovo, che, come successore degli Apostoli, garantisce l’autenticità della Chiesa particolare e assicura la vitalekoinonia con le altre Chiese particolari e con la Chiesa universale, in definitiva la comunione con Cristo. Lo Spirito Santo è il principio e il fondamento invisibile dell’unità dei fedeli; il Vescovo è il principio e il fondamento visibile dell’unità della propria Diocesi. Il Vescovo è nella Chiesa e la Chiesa è nel Vescovo. Non si può separare la comunità dal suo pastore. Nella Chiesa particolare è, in senso vero, presente e operante la Chiesa di Cristo, una, santa, cattolica e apostolica. 

La Diocesi di Casale Mon.to è una porzione del Popolo di Dio affidata alle cure pastorali del Vescovo coadiuvato dal suo presbiterio. Ha il suo fondamento essenziale nello Spirito Santo, nel Vangelo, nell’Eucaristia e nel ministero del Vescovo, che, come successore degli Apostoli, garantisce l’autenticità della Chiesa particolare e assicura la vitale koinonia con le altre Chiese particolari e con la Chiesa universale, in definitiva la comunione con Cristo. Lo Spirito Santo è il fondamento invisibile dell’unità dei fedeli; il Vescovo è il fondamento visibile dell’unità della propria Diocesi. 

L'attività ordinaria della Parrocchia è rivolta alla cura spirituale e, sempre più spesso, socio assistenziale dei membri - non solo cattolico - della comunità. Intensa attività oratoriana per bambini e adolescenti.

 Un gruppo di parrocchiani, volontari, si occupa della manutenzione ordinaria della chiesa e dell’oratorio; ogni anno gli stessi organizzano alcuni eventi - incanto torte, pranzi ecc. - al fine di recuperare risorse atte alla predetta manutenzione ordinaria di cui si occupano.

1572263810007610 dscn6248

Un progetto a cura di

Diocesi di Casale Monferrato - Ufficio Beni Culturali

La Diocesi di Casale Monferrato si fa promotrice della presente iniziativa di raccolta fondi per il cofinanziamento di questi improcrastinabili interventi di Restauro nell'ambito di una più estesa raccolta fondi per la conservazione del bene che storicamente è il più rappresentativo della comunità di Casale. La specializzazione dei tecnici e degli operatori impiegati garantiscono sull'esito finale dei lavori.

Seguici su

Casale Monferrato (AL)