L'Officina della Scultura. Gli a...

Contribuisci
Icon close white 3f944adb9c9650063a8c1683e1d9c8ddfee10ac09af1a1b67c773197c39393aa
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Arcore MB, Bergamo, Milano
Formazione, Cultura, Arte
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

L'Officina della Scultura. Gli atelier nascosti

Entrare gratuitamente e conoscere da vicino l'atelier di un artista, capire il mestiere dell'arte, toccare strumenti ed opere, sperimentare la materia

315€
-17 giorni
31%
1.000€
Contribuisci

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo

Tutto o niente

L'Officina della Scultura. Gli atelier nascosti

Entrare gratuitamente e conoscere da vicino l'atelier di un artista, capire il mestiere dell'arte, toccare strumenti ed opere, sperimentare la materia

315€
-17 giorni
31%
1.000€
Contribuisci

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo

Tutto o niente

L'Officina della Scultura. Gli atelier nascosti II edizione

Entrare, conoscere l’atelier di un artista, capire il mestiere dell’arte, vedere da vicino spazi avendo il privilegio di visitare luoghi di norma riservati ed esclusi al pubblico, laboratori dove le idee hanno preso forma, poter sentire e toccare le materie, gli strumenti; questi sono gli intenti di L’Officina della Scultura, un progetto alla sua seconda edizione, ideato e promosso da Associazione Piero Cattaneo di Bergamo.

Gli studi degli scultori sono i più restii ad aprirsi al pubblico a causa della loro stessa natura: questi “laboratori-officine” sono spazi in cui si formano innovative indagini linguistiche e si sperimentano nuovi materiali, insolite contaminazioni. Sono luoghi che racchiudono e conservano in nuce le tracce della poetica scultorea. Questi luoghi della nostra storia devono poter essere resi accessibili alla collettività proprio per il loro valore culturale intrinseco.


Il progetto L’Officina della Scultura prevede il collegamento di 3 comuni della Lombardia – Arcore (MB), Bergamo e Milano - con l’apertura dal 7 al 31 ottobre 2019, di tre distinti luoghi dell’arte:


ad Arcore, nella provincia di Monza – Brianza, la casa – archivio di Nanni Valentini (Sant’Angelo in Vado, Pesaro 1932 – Vimercate, Monza-Brianza 1985);

a Bergamo la casa-studio di Piero Cattaneo (Bergamo 1929-2003) e

a Milano lo studio di Kengiro Azuma (Yamagata 1926 – Milano 2016).



Questa è la II edizione di una manifestazione che intende ampliarsi sul territorio regionale attraverso una sorta di mappatura puntuale di questi “archivi segreti”, tramite la creazione di una rete sistematica che consenta di metterli in connessione tra loro, di riconoscerli, valorizzarli e di renderli visitabili. Le visite guidate vengono corredate da specifici laboratori didattici rivolti alle scolaresche e ad un pubblico di giovani, adulti e famiglie, al fine di introdurre i visitatori in questo mondo che richiede e sollecita più di altri una partecipazione fisica.

La manifestazione, entrando nel vivo della scultura, ne vuole esaltare le grandi qualità e ancor più salvaguardarne i destini.



Come verranno utilizzati i fondi

Per fare Cultura è sempre necessario un aiuto da parte di persone che credono che l'arte e in questo caso la scultura, attraverso la propria storia, le tecniche e le personalità artistiche che hanno vissuto il proprio e l'altrui spazio nonché ideato, possa educare e formare un pensiero critico. 

Nello specifico, volendo garantire la gratuità delle attività e pertanto l'accessibilità a tutti gli interessati, abbiamo la necessità di coprire determinate spese gestionali e ripagare dignitosamente l'impegno dell'Associazione e dei suoi preziosi collaboratori professionisti.

Il progetto intende salvaguardare luoghi che fanno parte della nostra storia per un futuro di valorizzazione ma soprattutto per una crescita personale, per dare e darci un valore.


Costo totale del progetto: 27000€ 

Le spese saranno in parte sostenute dall'Associazione stessa e da alcuni contributi pubblici ottenuti. 

Abbiamo però bisogno di un vostro aiuto nello specifico per la copertura dei materiali da utilizzare durante i laboratori didattici e per l'assicurazione dei delicati spazi con i quali andremo a trattare. 

Entrambe queste esigenze costituiscono il nostro 4% rispetto ai 27000€ di costi totale, il quale a sua volta corrisponde dunque ai 1000€ che vi chiediamo. Tale è perciò la cifra che ci auguriamo di raggiungere a sostegno del progetto (e perché no, di superare!) e che, in secondo luogo, può alleviare le spese dell'Associazione stessa.

L'Associazione Piero Cattaneo di Bergamo, essendo no-profit, non ripartisce infatti i propri eventuali guadagni ma li immette sempre in nuovi progetti, in persone di talento che collaborano con noi e in energie positive che speriamo di trasmettere!

Per noi è molto importante e VI RINGRAZIAMO in anticipo per il vostro prezioso sostegno.

Associazione Piero Cattaneo e i suoi collaboratori

Le "anime" del progetto:

  • Marcella Cattaneo

rappresentante Associazione Piero Cattaneo, storica dell'arte, con specifica competenza in campo scultoreo e ideatrice e curatrice del progetto “L’Officina della Scultura. Gli atelier nascosti”

  • Valeria Angelini 

assistente curatoriale per l’Associazione Piero Cattaneo ed educatrice museale GAMeC di Bergamo

  • adicorbetta

agenzia di comunicazione e ufficio stampa, fondata nel 2003 da Adelaide Lucia Corbetta con sede a Milano. Da una prima specializzazione verso l’arte e la cultura, i campi di azione si sono poi ampliati verso l’architettura, il design, la fotografia, la letteratura oltre alla comunicazione di prodotto, al made in Italy, al food & wine, alla valorizzazione del territorio; più in generale adicorbetta lavora a progetti e azioni in cui cultura, economia, costume e società possano incontrarsi.

  • Clara Luiselli

artista ed educatrice museale GAMeC

  • ADMaiora s.r.l.

società che fornisce servizi per eventi culturali con sede a Milano

  • LUMA video, storie.

società indipendente di produzione video e fotografia

  • Beatrice Cortesi

coordinamento visite guidate e laboratori didattici 

1569275664058133 piero cattaneo fotografia di paolo da re 1993

Un progetto a cura di

Associazione Piero Cattaneo

L’Associazione Piero Cattaneo nasce nel 2010 senza scopo di lucro con l’intento di far conoscere, svelare e promuovere la figura di Piero Cattaneo (Bergamo 1929 – 2003).

L’Associazione è diretta da Marcella Cattaneo, figlia dello scultore e storica dell’arte.


Associazione Piero Cattaneo via Silvio Pellico 20, Bergamo

Archivio Piero Cattaneo direttore Marcella Cattaneo Tel 333/6443156

info@pierocattaneo.org


Ci trovi anche su Youtube!

https://www.youtube.com/channel/UCOsMgF9ZVf6bO0GmX1FCAyA/featured

Arcore MB, Bergamo, Milano