CinemAbility Film Festival

Contribuisci
Icon close white 3f944adb9c9650063a8c1683e1d9c8ddfee10ac09af1a1b67c773197c39393aa
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Bardonecchia
Solidarietà, Cultura, Cinema
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

CinemAbility Film Festival

CinemAbility Film Fest è il festival cinematografico che vuole unire. Il festival che porterà sul grande schermo unità, condivisione, forza, speranza.

3.615€
-12 giorni
72%
5.000€
Contribuisci

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo

Tutto o niente

CinemAbility Film Festival

CinemAbility Film Fest è il festival cinematografico che vuole unire. Il festival che porterà sul grande schermo unità, condivisione, forza, speranza.

3.615€
-12 giorni
72%
5.000€
Contribuisci

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo

Tutto o niente

Di cosa si tratta

Borgate dal Vivo, in collaborazione con 2gether Onlus e Special Olympics Italia, vuole diffondere il messaggio che una società inclusiva è una società migliore. E che insieme si possono abbattere barriere e pregiudizi. A Bardonecchia e Oulx il 6, 7 e 8 dicembre 2019. 

CinemAbility Film Fest è un piccolo festival che sogna in grande.

Sogna di raccontare storie diverse di persone normali e storie normali di persone diverse. Sogna di prendersi gioco della “normalità” e della “diversità”. Sogna comunità aperte e inclusive in cui nessuno si senta emarginato.  Sogna di parlare di disabilità e della malattia senza sguardi di sottecchi, parole pronunciate a bassa voce o fake news. 

Il nostro obiettivo è di migliorare la qualità dell’informazione sulla disabilità e sul disagio, grazie alle proiezioni, ma anche grazie ai dibattiti e agli incontri nelle scuole. Perché una corretta informazione e formazione su questi temi sta alla base di una convivenza positiva e costruttiva. 

Dall'altra, vorremmo migliorare la vita di pazienti e di persone disabili: loro saranno i protagonisti del festival. Un modo per abbattere barriere, favorire l’integrazione e portare momenti di svago a chi affronta ogni giorno delle difficoltà e alle loro famiglie. 

Questa edizione partirà dalla Valle di Susa e in particolare da Bardonecchia, già sede dei Giochi Nazionali Invernali Special Olympics 2018 e 2019, ma si potrà estendere in futuro al territorio regionale in vista della candidatura della Regione Piemonte ai Giochi Mondiali Invernali Special Olympics del 2025.

La prima edizione del CinemAbility Film Fest vedrà, tra gli altri protagonisti, anche il film “Mio fratello rincorre i dinosauri” e il cast della pellicola.

In sala, attori e protagonisti dei film e delle storie raccontate. Non solo per parlare delle pellicole, ma anche e soprattutto per incontrare i ragazzi Special Olympics, veri protagonisti del progetto e condividere con loro un pezzo di storia.

Il progetto coinvolgerà le scuole locali. Sono previsti incontri e proiezioni dedicate agli studenti di vario ordine e grado, così come alle loro famiglie. Un’occasione per tutti di formazione su temi sociali importanti. E di dialogo. Per parlare di disabilità e di disagio senza paura.

Come verranno utilizzati i fondi

I fondi verranno utilizzati per realizzare la prima edizione di questo festival. Per proiettare i film, ospitare grandi artisti, ma soprattutto per rendere queste proiezioni fruibili ai ragazzi disabili che avranno la possibilità di incontrare attori, registi e scrittori. 

Gli obiettivi della campagna di crowdfunding:

  • Primo obiettivo 5.000 € - che verranno spesi per realizzare la comunicazione dell'evento, realizzare le grafiche e realizzare le proiezioni per le scuole;
  • Secondo obiettivo 7.000 € - che verranno spesi per aumentare il  numero di ragazzi disabili coinvolti nel progetto, potendo provvedere alla loro ospitalità;
  • Terzo obiettivo 10.000 € - che verranno spesi per ospitalità del più ampio numero possibile di ragazzi disabili, organizzazione grande evento di chiusura del 7/12, realizzazione gadget da regalare a tutti i ragazzi coinvolti. 


Chi c'è dietro al progetto

Il progetto è ideato dall'associazione culturale Revejo e fa parte di Borgate dal Vivo. Sarà realizzato in collaborazione con 2gether Onlus e Special Olympics Italia. 

Borgate dal Vivo è il progetto di sviluppo culturale e artistico delle borgate dell’arco alpino nord occidentale. Lo scopo del progetto è favorire la riscoperta, la valorizzazione e il recupero di luoghi caratterizzati da un patrimonio materiale e immateriale unico, attraverso la realizzazione di eventi e attività culturali.

2gether Onlus nasce nel 2017 per offrire un aiuto concreto a bambini e ragazzi che si trovano in situazioni di difficoltà e sostenere attivamente le famiglie durante il loro percorso di crescita. 2gether crede fermamente nello sport quale importante metodo educativo e formativo e potente strumento di inclusione sociale.

Special Olympics è un programma internazionale di allenamenti e competizioni atletiche per persone con disabilità intellettiva. I suoi programmi sono adottati in più di 180 Paesi e si calcola che nel mondo ci siano più di 5.000.000 di Atleti e 1.000.000 di volontari che collabora alla buona riuscita dei grandi eventi.



1572878218679733 logo

Un progetto a cura di

Borgate dal Vivo

Borgate dal Vivo è nato nel 2016 come piccolo festival letterario, in piccoli borghi alpini. Ben presto è cresciuto in maniera esponenziale. Oggi rappresenta un progetto che comprende il più grande festival d’Europa
per estensione e durata, la gestione dei teatri di Ventimiglia, Rivalta di Torino e Avigliana e una serie di attività e collaborazioni attive su tutto il territorio nazionale, con particolare attenzione ai luoghi più piccoli e periferici.

Inoltre ci contraddistingue un attenzione verso i temi dell'accoglienza, dell'inclusione sociale e la tute dell'ambiente. 

Bardonecchia