Festival Intrecci

Contribuisci
Icon close white 3f944adb9c9650063a8c1683e1d9c8ddfee10ac09af1a1b67c773197c39393aa
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Carmagnola
Civico, Solidarietà, Cultura
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

Festival Intrecci

3 giorni di arte, musica, buon cibo e dibattiti per raccontare che l'intreccio tra le culture è capace di creare valore aggiunto alla società.

Tutto o niente
Obiettivo: 7.100€

Festival Intrecci

3 giorni di arte, musica, buon cibo e dibattiti per raccontare che l'intreccio tra le culture è capace di creare valore aggiunto alla società.

Tutto o niente
Obiettivo: 7.100€

Chiarimenti sulle donazioni:

Per riuscire a finanziare il Festival Intrecci dobbiamo arrivare a 3.550 euro di contributi così Fondazione CRT (in modalità cofinanziamento) ci raddopierà ogni singola donazione fino a 7.100 euro! Sostienici! Insieme a te ce la faremo!

Festival Intrecci - Il mondo si incontra a Carmagnola

Il Festival Intrecci nasce nel 2018 in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato e del Migrante, per celebrare che l'incontro di persone e culture ha portato ricchezza in tutto il mondo.

L'evento si svolge nella città di Carmagnola, famosa per il Peperone e per il Conte citato nei Promessi Sposi, l'ultima città del torinese prima di aprirsi al profondo Piemonte, capace di condividere una vocazione agricola a una industriale e di vivere a pieno il contemporaneo fenomeno delle migrazioni.

Nelle prime due edizione di Intrecci quasi 2000 persone hanno partecipato ai nostri dibattiti, alle nostre cene, si sono scatenati ai ritmi più diversi.

Il Festival Intrecci è la massima espressione della nostra forza propulsiva e del nostro desiderio di far incontrare le culture. Le nostre volontarie vengono coinvolte tutte nell'organizzazione: c'è chi cucina, chi accoglie, chi mette in gioco le sue capacità organizzative per invitare ospiti e portare nuove idee.

La terza edizione di Intrecci: oltre i confini

Intrecci nel 2020 raggiungerà la sua terza edizione e per quest’anno intendiamo coinvolgere ancora più pubblico e diventare un punto di riferimento sul tema dell'accoglienza nel territorio. Vogliamo dimostrare e raccontare che l'unione tra le culture è capace di portare valore aggiunto alla nostra società e lo facciamo condividendo il bello: arte, cibo, musica e cultura.

Tutto questo attraverso le nostre attività:

- Cena con ricette regionali e ricette dal mondo proposte dal gruppo Salsasio in Festa e dalle Karmadonne in cucina;

- Street art con il writer “Cibo”, con performance show durante tutte le giornate e sorpresa finale con la presentazione dell'opera;

- Cartellone musicale eterogeneo, il rap impegnano con Shame, la musica occitana con i Peiro Douso;

- Sfilata della collezione estiva “Karmafashion” che unisce tessuti tradizionali dal mondo con tagli contemporanei e su misura;

- Ospiti video da tutta Italia sulle buone pratiche dell'accoglienza e dalla campagna nazionale “Io Accolgo”.

Le vostre offerte: un aiuto per far incontrare le culture

Il vostro aiuto ci serve prima di tutto per sapere che non siamo soli e sole a pensare che un mondo diverso, dove le culture possono coabitare e condividere, è possibile.

Ogni contributo permetterà la realizzazione del Festival ma sopratutto sarà per noi una spinta di entusiasmo perché sapremo che la nostra visione è condivisa anche con voi.

Le offerte ci consentiranno:

- fare le performance musicali così come affittare i materiali necessari;
- comprare materiali che servono per un evento plastic free;
- investire sulla comunicazione dell’evento per portare il nostro messaggio più lontano;
- organizzare un workshop e un video di impatto nazionale;
- invitare un writer famoso in tutta Italia.
Vi ricordiamo che tutte le vostre donazioni valgono il doppio ma solo se raggiungeremo i 3.550€!

Come detto prima Intrecci di quest'anno è cofinanziato da Fondazione CRT che al raggiungimento dei 3.550€ raddoppierà il vostro contributo fino a 7.100€.

Insieme possiamo farcela! 

Chi siamo e i nostri sogni.

"Siamo donne da tutto il mondo a cui piace sognare".

Ci piace descriverci così, ma poi siamo anche molto concrete. La nostra sede, Casa Frisco a Carmagnola, è sempre un via vai di persone che offrono aiuto, che vengono accolti, ascoltati e spesso diventano parte integrante della nostra associazione. E' forse il nostro punto di forza, non aiutare, ma coinvolgere valorizzando le competenze che ognuno è in grado di condividere.

La nostra forza sta nel creare attività aggregative capaci di essere veicoli di valori e di promozione dell'intercultura.

La nascita della nostra associazione è un esempio di partecipazione del basso: nasciamo infatti dal desiderio di donne migranti di raccontare attraverso la cucina la propria cultura. Siamo donne di diversi paesi, insieme grazie ad un corso di italiano dove oltre alle ore di studio sono nate amicizie e il sogno di poter condividere lo stesso  spirito di condivisione.

La cucina è uno dei linguaggi che ci piace parlare, attorno a una tavola è facile dialogare e conoscersi, mentre attorno ai fornelli ci si confronta su ingredienti utilizzati nei modi più diversi a seconda della tradizione culinaria. Dalle nostre cene è nata la Mensa Popolare di Casa Frisco, un sogno che si sta realizzando dove insieme a una cucina di qualità c'è l'attenzione alle necessità di tutti e un profondo sguardo educativo attraverso la lotta allo spreco alimentare. Oltre a questi sono tanti i progetti che partono dal basso e che stiamo sviluppando: il laboratorio di sartoria Karmafashion sta gettando le basi per lanciarsi verso piccoli traguardi imprenditoriali; da tre anni gestiamo un progetto di accoglienza straordinaria per cittadini stranieri richiedenti asilo; siamo un "Punto informativo contro le discriminazioni" in Piemonte e stiamo lanciando Spazio Donna, un luogo di incontro per tutte le donne che hanno bisogno di essere ascoltate.

Ci piace guardare lontano, ma sappiamo che solo insieme potremo raggiungere grandi traguardi.

1567417130069041 karmadonne logo 1 003

Un progetto a cura di

Karmadonne

Siamo Karmadonne, donne da tutto il mondo che abitano a Carmagnola. 

Siamo protagoniste di proposte interculturali per una società aperta.

Ci piace sognare in grande e vedere realizzati i sogni: dalla passione in cucina è nata la Mensa Popolare. Dall'incontro intorno alla macchina da cucire collezioni di moda. Dalla capacità di accogliere l'Housing Sociale e l'accoglienza rifugiati.

Costruiamo insieme la terza edizione del Festival Intrecci!

Carmagnola