Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Torino
Food, Cultura
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

Vigna a Palazzo

Raccontare il Piemonte attraverso i suoi vitigni.

0€
Chiuso il 31 mar 2020
Concluso
Tutto o niente
Obiettivo: 10.000€

Vigna a Palazzo

Raccontare il Piemonte attraverso i suoi vitigni.

0€
Chiuso il 31 mar 2020
Concluso
Tutto o niente
Obiettivo: 10.000€

Di cosa si tratta

La Certosa Reale di Collegno nacque come monastero, la costruzione della Certosa fu commissionata nel 1641 da Cristina di Francia, reggente di Savoia, sul modello architettonico della Grande Chartreuse di Grenoble in Francia.

A seguito l'ampliamento ottocentesco la Certosa è stata trasformata in una delle più grandi strutture psichiatriche d'Italia. In seguito alla chiusura dell'Ospedale la struttura è diventata una delle location più belle d'Italia dove realizzare eventi ed inziative culturali.

Nel cortile, frutto dell'ampliamento di Juvarra, sarà realizzata l’installazione della vigna urbana, composta di vigne mature, prelevate presso vigneti differenti e diffusi su tutta la provincia torinese: nei vigneti della provincia di Torino si può ritrovare un’ampia gamma di vitigni coltivati, frutto di una secolare tradizione viticola, e noi cercheremo di mostrarne il più possibile.

La nostra "Vigna a Palazzo" avrà un duplice valore: espositivo, trattandosi di una vera e propria installazione vivente, ed educativo, in quanto saranno prodotte delle schede esplicative dei vitigni presentati e con delle informazioni sui territori di riferimento. 

Accanto a ciò saranno organizzati dei piccoli eventi a completamento del discorso culturale proposto e correlati al vino e all’enologia (presentazioni di libri, presentazioni di prodotti, degustazioni, che potranno arricchire l’offerta dell’iniziativa) e visite della struttura, curate e condotte da guide turistiche. 

Come verranno utilizzati i fondi

I fondi raccolti tramite il crowdfunding renderanno possibile l'implementazione del progetto, in quanto copriranno: 

- le diverse funzioni necessarie all'organizzazione dell'iniziativa: coordinamento e management, comunicazione, amministrazione e contabilità

- le spese vive dell'allestimento: la stampa dei materiali divulgativi (didascalie, schede esplicative), il trasporto delle piante, la loro cura, etc; 

- le spese vive della campagna di raccolta fondi: i rewards, che in parte rappresenteranno un costo vivo del progetto. 

Chi c'è dietro al progetto

Società Orticola del Piemonte è un'associazione nata nel 2009, a seguito di una "pazza" idea di alcuni vivaisti e organizzatori di eventi, accomunati dalla passione per le piante e dalla volontà di creare un evento unico nella città di Torino che ancora nessuno aveva tentato di organizzare.

Nasce così la prima "Flor", manifestazione floro-vivaistica che si snoda da anni per le vie del centro di Torino, tra Via Carlo e Via Roma. Dopo la prima manifestazione che ha ottenuto un grandissimo successo sono state organizzate ulteriori appuntamenti e approfondimenti tematici.

Orticola e Flor sono diventate così una grande comunità di vivaisti, giardinieri, coltivatori, agrnomi, ceramisti, organizzatori e tante altre figure che professionali che si trovano in numerose occasioni ed in particolare due volte all'anno a Torino per riempire di colore una città.

A partire da questa grande esperienza e con il vostro contributo potremmo riuscire a realizzare un nuovo progetto, una vigna educativa in città, non solo un percorso vivaistico ma un'iniziativa culturale ed educativa per bambini, giovani e famiglie, un avvicinamento al vino e al bere di qualità.

1582408306264743 whatsapp image 2020 02 21 at 17.32.27

Un progetto a cura di

Associazione Società Orticola del Piemonte

L’associazione Società Orticola del Piemonte nasce da un gruppo di persone accomunate dall'interesse per la botanica e l’arte dei giardini, e si dedica a promuovere l’orticoltura e la cura del verde attraverso l’organizzazione di eventi pubblici che spaziano dalle mostre-mercato, alle mostre fotografiche, a presentazioni di libri.

Torino