Volevo dirti che...

Contribuisci
Icon close white 3f944adb9c9650063a8c1683e1d9c8ddfee10ac09af1a1b67c773197c39393aa
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Bologna
Solidarietà, Musica, Cinema
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

Volevo dirti che...

E' un cortometraggio a scopo didattico che verrà realizzato da sedici ragazzi amanti del cinema.

515€
-11 giorni
85%
600€
Contribuisci

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo

Tutto o niente

Volevo dirti che...

E' un cortometraggio a scopo didattico che verrà realizzato da sedici ragazzi amanti del cinema.

515€
-11 giorni
85%
600€
Contribuisci

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo

Tutto o niente

L' ASCOLTO

Spesso, quando non si riesce a parlare, si tende a prestare maggiore attenzione a quello che si vede e a quello che si sente, ed è per questo motivo che l'ascolto, all'interno di questo progetto, ricopre un ruolo fondamentale.

Martin è, infatti, un esempio di personaggio che fa di necessità virtù, in quanto il giovane protagonista di questo cortometraggio è un ragazzo muto.

L'ambizione del progetto è quella di  riuscire a raccontare una condizione come quella del mutismo attraverso i suoni, realizzando un prodotto audiovisivo in cui i suoni ambientali, la musica e le immagini, si fondono in un unico elemento : La fantasia di Martin.

LA STORIA

A tutti noi è capitato almeno una volta nella vita di dire la frase: "Mi sono fatto un film mentale". Ovvero, di vivere fugaci momenti in cui la nostra immaginazione prende il sopravvento sulla realtà che ci circonda, portandoci a trarre conclusioni che sono reali solamente dentro la nostra testa.

Questo è esattamente quello che accade a Martin, un ragazzo di circa vent'anni, quando vede una coppia litigare in un bar. La discussione lo incuriosisce ma il giovane non si limita ad osservare i due ragazzi, li ascolta e trasforma quello che vede attraverso la sua più grande passione: La musica. I due ragazzi, infatti, attraverso l'immaginazione di Martin, diventano improvvisamente i protagonisti di uno spettacolo teatrale che, neanche a dirlo, ha un lieto fine.

Un lieto fine che forse non è reale, ma che aiuta il protagonista a credere ancora nell'amore, nelle persone e nella possibilità di essere felice.

IL PROGETTO

" VOLEVO DIRTI CHE..." è un cortometraggio a scopo didattico che ha l'ambizione di essere considerato un musical, dal momento che al suo interno conterrà un brano inedito. 

Il progetto vuole raccontare di come le persone con cui entriamo in contatto ci diano sempre qualcosa e, in questa storia, questo qualcosa è una canzone.
Una canzone che parla delle emozioni a cui decidiamo di non prestare attenzione,
delle cose che scegliamo di non vedere, 
di chi se ne va dalla nostra vita.




CHI C'E' DIETRO AL PROGETTO

Questo cortometraggio sarà interamente realizzato da ragazzi di età compresa tra i 20 ed i 30 anni che hanno in comune la passione per il cinema.

- LA TROUPE -

Direttore di produzione: Chiara Lusa

Ispettore di produzione: Eleonora Conti

Regista: Noemi Duso

Aiuto regia: Mirko Bonezzi

I assistente regia: Rebecca Bertocco

Segretaria di edizione: Lara Lettieri

Dop: Elisa Menabue

Operatore: Michele Branchi

Primo ass. Operatore: Alessandro Lubrano

Fonico: Bruno Carli

Microfonista: Giovanni Zanobini

Capo elettricista: Filippo Amati

Elettricista: Francesco Febei
Elettricista: Rodrigo Zegarra
Elettricista: Giacomo Brugnoli
Elettricista: Marco Radicchi

I PERSONAGGI

A prestare i loro volti ai personaggi della storia saranno giovani attori attivi nel territorio Bolognese.

STEFANO : Simone Bulgarelli 

ANDREA : Carlo Golinelli

CHIARA : Chiara Bosco

MARTIN : Mauro Morandini


COME VERRANNO UTILIZZATI I FONDI

La cifra richiesta andrà a coprire le rispettive voci:

- Registrazione del brano inedito e Mixaggio
- Spese di gestione sul set
- Affitto della location 


1563028185838668 img 5239

Un progetto a cura di

Volevo dirti che...

Nata a Thiene (VI) nel 1995, vive e studia a Bologna. Laureata al D.A.M.S. , attualmente frequenta la scuola organica di cinematografia Rosencrantz & Guildenstern di Bologna. Il suo primo cortometraggio, "Raisae" (2016), aveva come obiettivo quello di valorizzare una villa palladiana situata in Veneto. Il lavoro contiene una canzone realizzata in collaborazione con Fabiola Triarico e Le Cause Perse, un noto gruppo locale.

Pagina personale : https://www.facebook.com/noemi...

Bologna