Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Leverano
Musica, Cultura, Arte
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

civuoleunPAESE Days

La quinta edizione di "civuoleunPAESE - Festa di Musica e Cose Belle". Giorni di concerti, teatro, incontri per vivere il Paese in modo diverso!

918€
Chiuso il 20 giu 2019
183%
500€
1.000€
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo

Tutto o niente

civuoleunPAESE Days

La quinta edizione di "civuoleunPAESE - Festa di Musica e Cose Belle". Giorni di concerti, teatro, incontri per vivere il Paese in modo diverso!

918€
Chiuso il 20 giu 2019
183%
500€
1.000€
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo

Tutto o niente

Cos'è CVUP

civuoleunPAESE è un festival di musica e cultura indipendente, che si terrà a Leverano (LE) dal 26 al 30 Giugno 2019.

La realtà, però, è un bel po' più lunga di così!

civuoleunPAESE nasce nel 2015, a Leverano in provincia di Lecce. 

Obiettivo del festival era quello di far coesistere le nuove tendenze artistiche e musicali con la storia, l'identità e la tradizione di un centro storico, come ce ne sono tanti nei comuni italiani.

Per noi questa era una metafora, o meglio, un racconto. Volevamo dire che vivere il posto in cui si è nati in modi diversi e nuovi è sempre possibile quando ci si impiegano iniziativa, voglia, fantasia e collaborazione.

Negli ultimi quattro anni abbiamo contato sull'aiuto di enti, associazioni, aziende, amici e siamo riusciti a portare sul palco di CVUP gruppi e artisti di livello nazionale, dai Gazebo Penguins, ai Selton, da Adriano Viterbini ai Cosmetic, da La Municipal a Bianco. Insieme a loro abbiamo ospitato realtà pugliesi, italiane e altre forme d'arte.

Per il 2019 abbiamo deciso di fare una cosa #piùgrandedicosì, come recita il nostro hashtag. civuoleunPAESE durerà 4 giorni, in cui ci saranno incontri, esposizioni, spettacoli teatrali e tanta musica. Il Festival sarà realizzato grazie alla collaborazione con altre associazioni e realtà territoriali dal 26 al 30 Giugno 2019.

Nella Line-Up musicale ci saranno alcune tra le realtà migliori e più innovative della scena italiana, tra cui Clavdio, Murubutu, Venerus, Wrongonyou; e alcune delle voci più interessanti della nuova generazione di artisti salentini, come Ties e Osvaldo.

Oltre a questo, ci saranno due repliche di "Abbandoni", uno spettacolo teatrale  a cura dell'Associazione Teatro delle Rane e "Alive", una serata di musica e confronto a cura di "Mujmuné". Durante l'intera durata del Festival saranno esposte le foto partecipanti al contest civuoleunaFOTO, ci saranno incontri, presentazioni, proiezioni e tanto altro.

Tutto questo ha ovviamente un costo, e da soli non ce la possiamo fare. Per questo chiediamo il vostro aiuto, anche piccolo, anche solo per prenotare il vostro posto a civuoleunPAESE, perchè in questo festival, come nelle cose belle dei Paesi da cui prende il nome, più siamo tanti, meglio stiamo tutti!

Come verranno utilizzati i fondi

I vostri contributi verranno utilizzati al 100% per costi diretti riguardanti il festival

Primo traguardo 500 € -  cachet  e rimborsi degli artisti coinvolti,
Secondo traguardo 1.000 € - costi di comunicazione,
Terzo traguardo 1.500 € - costi relativi alle misure di sicurezza e ai servizi offerti durante le giornate del festival.

Non possiamo dimenticare nemmeno le persone, ragazzi e ragazze giovanissimi, che collaborano alla realizzazione e alla buona riuscita dell'evento, e le spese di produzione legate all'allestimento, agli spostamenti e a tutti quei moltissimi piccoli costi che una produzione come la nostra è costretta ad affrontare. Tutto l'overfunding verrà quindi investito per la copertura di questi costi.

Perché dovreste aiutarci

Questa è la madre di tutte le domande. Molti di voi lo faranno perchè ci conoscono, perché ci vogliono bene, hanno visto questo progetto nascere e crescere e un po' ci si sono affezionati. Nella meno romantica delle possibilità, ci aiuterete perché ve l'abbiamo chiesto. Insistentemente.

Ma c'è chi è qui per caso, chi non sa chi siamo e, forse, dalla presentazione sopra ha capito poco.

Ecco, se siete tra questi dovreste aiutarci perché sono sicuro che per un momento, anche solo un momento della vostra vita, vi siete trovati a vivere in un posto che vi é sembrato sempre uguale a sé stesso, in cui le cose da fare sono poche, sempre quelle, per lo più noiose. In quel momento, come noi, vi siete trovati e pensare di andar via, a farlo davvero, e poi forse siete tornati. Sperando di cambiare qualcosa.

Questo Festival nasce da qui: non è altro, se non il tentativo di cambiare le cose, di lasciare un posto un po' diverso e forse migliore di come lo si è trovati. Questo Festival è l'idea che le cose si possono fare, che i sogni si possono realizzare, che qualcuno che ti aiuta - anche se non ti capisce a pieno - si trova sempre. E in un Paese di più!

Che non ci si deve vergognare di volere cose poco concrete, se non si ha paura della valanga di concretezza che ci vuole per realizzarle.

Se avete un desiderio, un progetto, un sogno; o se pensate poterlo avere un giorno, se l'avete lasciato scappare troppo presto, se siete in un posto dove pensate non sia possibile, che non sia pronto, che crei solo problemi e ostacoli, sappiate che noi stiamo cercando di fare proprio quello.

E che ci stiamo riuscendo, per ora. Allora dovreste aiutarci, perchè se ce la facciamo noi, saprete che potete riuscirci anche voi, nel vostro di Paese, in mezzo alla vostra di tradizione sempre uguale, perchè qualcuno che vuole cose nuove e cose belle, qualcuno disposto ad aiutarvi - come state facendo voi ora - c'è sempre.

Aiutateci a crederci. Aiutatevi a crederci ancora un po!

Grazie!

Chi c'è dietro al progetto

L'Associazione "The Factory - Nuovi Orizzonti" nasce nel 2016 proprio sulla scorta della prima edizione di civuoleunPAESE.

L'Associazione nasce dal basso, da una serie di ragazze e ragazzi, di amici che si sono trovati fianco a fianco - quasi per caso - intorno ad un progetto che, a prima vista, sembrava più grande di ciascuno di noi. Ognuno con il suo tempo, le sue competenze, la sua disponibilità, abbiamo portato avanti il Festival e una serie di altre iniziative per quattro anni, tra la fatica, il divertimento, la passione e i piccoli sacrifici. Siamo arrivati alla vigilia della nostra più grande scommessa e abbiamo imparato che chiedere aiuto è sempre la cosa migliore con cui iniziare.

1557847797603911 37373957 1702409293210176 2263356874894082048 o

Un progetto a cura di

civuoleunPAESE Days

civuoleunPAESE Days - Giorni di Musica e Cose Belle è organizzato e prodotto dall'Associazione Culturale "The Factory - Nuovi Orizzonti"; in collaborazione con

Comune di Leverano

Cantine Conti Zecca

Ass. Mujmuné

Ass. Teatro Delle Rane

Ass. Levante

Ass. Inachis

Cooperativa Rinascita

Ass. Les Baladines

Ass 4/4 Lab

GAL - Terra d'Arneo

Leverano