Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Italia
Solidarietà, Cultura
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

Lady Tourette in Tour

Portiamo lo spettacolo che racconta la Sindrome di Tourette in giro per l'Italia. Insieme!

7.400€
148%
+ 5.000€
MSD Crowdcaring
Finanziato

Lady Tourette in Tour

Portiamo lo spettacolo che racconta la Sindrome di Tourette in giro per l'Italia. Insieme!

7.400€
148%
+ 5.000€
MSD Crowdcaring
Finanziato

Un supporto speciale!

Il progetto Lady Tourette in Tour è riuscito a toccare la sensibilità di moltissime persone, tra cui artisti del mondo dello spettacolo!

Siamo onorati di aver ricevuto video di supporto da parte degli attori protagonisti della ventennale soap opera Rai "Un Posto al Sole" quali: Lucio Allocca, Riccardo Polizzy Carbonelli, Cosimo Alberti e  Raffaele Imparato.

E siamo emozionati di aver ricevuto anche un video di sostegno da parte di un artista touretticoClaudio Colica, attore e autore dei video de "Le Coliche" , conosciuto e seguito su youtube e canali social.

A tutti loro va il nostro più sincero ringraziamento!

Cos'è la Sindrome di Tourette? Chi è Lady Tourette?

Cos'è la Sindrome di Tourette?

Proviamo ad immaginare la sensazione che si ha quando sta per arrivare uno starnuto: si può cercare di contenerlo, ma senza riuscire a fermarlo. Bene.

Chi ha la Tourette è colto improvvisamente, a fasi altalenanti, da tic motori e sonori ripetitivi, involontari e difficilmente sopprimibili (come gli starnuti!) condizionando molti aspetti della propria vita umana, sociale e professionale.

La sindrome (con esordio nell'infanzia) è frutto di un processo neurologico che tuttavia ha anche delle ripercussioni psico-comportamentali a cui si aggiunge una spiccata intelligenza creativa dai risvolti spesso geniali, artistici.


Perché nasce Lady Tourette?

La sfida di BisLuck, come compagnia di artisti, è stata tradurre, con il supporto dell'AIST, l'Associazione Italiana Sindrome di Tourette, una tematica tanto complessa in un linguaggio a noi familiare: il teatro. 

La Sindrome assume infatti le sembianze di Lady Tourette, un personaggio sui generis, con cui il protagonista, Mike, dovrà confrontarsi.

Fare divulgazione non basta per ottenere attenzione: occorre entrare in empatia grazie all’emozione scaturita dal medium teatrale, e proprio per questo la drammaturgia è arricchita da interviste sul campo, storie e aneddoti di pazienti raccolte nell’ultimo anno.

Portare Lady Tourette e la sua compagnia in tour significa mettere in relazione tourettici, famiglie, scuole, medici ed esperti di tutta Italia, ma purtroppo la conoscenza della Tourette è poco nota, principalmente al sud. 

Tale mancanza riguarda pazienti, specialisti e scuole: spesso i primi non ne riconoscono i sintomi confondendoli con manie o atteggiamenti, i secondi rischiano di riportare diagnosi errate, condannando pazienti e familiari ad un lungo iter di indagini frustranti e terapie inefficaci, mentre le scuole sono sguarnite di un'adeguata preparazione.


Gli step del Progetto e le tappe del Tour

Il progetto ideato da BisLuck è nato in collaborazione con l’AIST che ne ha abbracciato la poetica e fornito tutti gli strumenti a disposizione (colloqui con esperti, incontri con pazienti, promozione) per contribuire alla riuscita dell’allestimento che ha debuttato il 18 maggio 2019 al Teatro Verdi di Milano.


Gli step del progetto

  1. Ad ottobre 2018 parte la raccolta dati utile alla drammaturgia: interviste, aneddoti, esperienze di ragazzi e bambini affetti dalla sindrome a cui si aggiungono i racconti di parenti e familiari;
  2. A novembre la compagnia si riunisce per approfondire scientificamente tutti gli aspetti della Tourette. Contestualmente inizia la stesura del copione;
  3. Seguono mesi di prove dove il processo creativo subisce virate, cambi, intuizioni, accelerate, mentre si profilano i personaggi, il carattere e il messaggio dello spettacolo e che continuerà la sua evoluzione replica dopo replica;
  4. A maggio 2019 lo spettacolo ha debuttato al Teatro Verdi di Milano;
  5. Da ottobre 2019 Lady Tourette inizierà a viaggiare per l’Italia approdando nei teatri di alcune delle principali città (Genova, Monza, Treviso, Roma, Napoli, Foggia, Catania, Cagliari).

Come verranno utilizzati i fondi

La compagnia si avvale di 5 attori/danzatori/cantanti, 1 regista, 1 direttore di scena e 1 tecnico audio/luci

Le competenze professionali di ognuno sono un valore imprescindibile per lo spettacolo Lady Tourette, ma per trasferire la compagnia lungo lo stivale c'è bisogno del supporto di ognuno di voi

I fondi raccolti dalla campagna di crowdfunding saranno destinati alla copertura delle spese di viaggio, vitto e alloggio del gruppo, noleggio di location ed equipaggiamento tecnico nelle città comprese nel Tour.

In questo modo il ricavato di ogni replica sarà devoluto in beneficenza all'AIST per le attività di monitoraggio scientifico e assistenza a familiari e tourettici.

BisLuck e AIST, una collaborazione vincente!

BisLuck 

L'associazione nasce formalmente nel 2018. 

Così come un documento di identità si crea più tardi rispetto alla nascita di una persona, alla stessa maniera BisLuck esisteva da circa 5 anni, grazie ai lavori prodotti in passato dai suoi membri e in stretta collaborazione con la GiuliArt Academy.

La ricerca drammaturgica e registica diretta da Noemi Giulia Fabiano, (dott.ssa in Sociologia e Comunicazione e diplomata all’ICRA Project) mira alla realizzazione di performance teatrali, spesso di carattere sociale.

Noemi ha portato in scena spettacoli fuori dagli schemi, come Lady Tourette, grazie alla presenza di Flavio, Chiara, Rosaria, Carolina, Sveda e Andrea, colleghi e attori di gran pregio che hanno abbinato la propria poetica al servizio della scena, senza risparmiarsi.

I riconoscimenti ricevuti al Positano Teatro Festival, al Festival delle Residenze di Rieti, la formazione costellata da maestri di rilievo del settore (M. Borrelli, M. Monetta, G. Mauri, C. Boso, V. Olshansky, E. Wilcox) hanno impreziosito la qualità delle opere di BisLuck: delicate, ma di spessore, ironiche ma profonde.


AIST

Sulla scorta dell’esperienza internazionale, anche in Italia opera l’Associazione Italiana Sindrome di Tourette e disturbi correlati. 

Negli USA e in Canada associazioni analoghe che riuniscono medici, malati, famigliari e volontari sono attive da diversi anni. 

Le loro finalità istituzionali sono svariate e l’AIST le ha fatte sue:

  • diffusione della conoscenza della malattia attraverso congressi e convegni medico/scientifici;

  • creazioni di borse di studio e raccolte di fondi per ricerche finalizzate;

  • diffusione della conoscenza della Sindrome e dei disturbi correlati attraverso i mass media ed eventi pubblici;

  • creazione di gruppi di sostegno per famigliari e malati;

  • monitoraggio e diffusione degli aggiornamenti scientifici sulla malattia, i quadri correlati e le terapie più moderne;

  • messa a punto di un "Registry" Italiano che permetta di verificare i dati epidemiologici della malattia;

  • assistenza legale-assicurativa e lavorativa, contatti con le Istituzioni Governative;

  • sensibilizzazione di educatori, operatori sociali e di chiunque abbia a che fare con questo tipo di patologia per migliorarne riconoscimento e gestione.

1568591435690118 1556265183557515 bisluck copia

Un progetto a cura di

BisLuck

L’associazione culturale BisLuck nasce nel 2018 da un gruppo di giovani performer e artisti napoletani. 

Le esperienze professionali dei componenti coprono numerosi ambiti quali teatro, danza, canto, letteraturamarketing, management, rendendo BisLuck un team forte, eclettico e competente.

Il crowdfunding è rivolto al sostegno della Tournée nazionale che la compagnia, in collaborazione con AIST, intende compiere per divulgare la Sindrome di Tourette e mettere in relazione famiglie, scuole, medici ed esperti di tutt’Italia, in un discorso comune, favorito dal teatro: luogo deputato all’incontro di sconfinata umanità.

Italia