Anonima Distillazioni Cresce ins...

Contribuisci
Icon close white 3f944adb9c9650063a8c1683e1d9c8ddfee10ac09af1a1b67c773197c39393aa
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Italia
Food
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

Anonima Distillazioni Cresce insieme a te

Unica distilleria di gin in Umbria, la regione dove cresce il miglior ginepro al mondo, utilizzato da tutti i principali produttori di gin al mondo!

330€
3% di 10.000€
-33 giorni
CNA Umbria
Contribuisci

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Anonima Distillazioni Cresce insieme a te

Unica distilleria di gin in Umbria, la regione dove cresce il miglior ginepro al mondo, utilizzato da tutti i principali produttori di gin al mondo!

330€
3% di 10.000€
-33 giorni
CNA Umbria
Contribuisci

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Dal ginepro al gin

L'Anonima Distillazioni nasce a Gubbio, in Umbria, nel settembre del 2017 dietro al bancone di un locale dove lavorava Paola con il suo compagno Gabriele. 
Facendo un gin tonic, notano che la bottiglia (Bombay, gin inglese nato nel 1761!) riporta su un fianco la dicitura "Juniper from Italy". Incuriositi, iniziano a fare ricerche e Paola scopre che non solo è ginepro italiano ma che viene dall'Appennino umbro! Continuano le ricerche e arrivano al fornitore del ginepro, un'azienda fondata in Italia da un inglese a metà del '700 che da allora lo vende a tutti i principali marchi di gin al mondo.

"E' fatta, facciamo un Gin Umbro... e che ricetta usiamo?" Ricominciano le ricerche e di nuovo Paola scova il più antico dei gin, l'Aquamirabilis, una medicina del 1600 che veniva usata per curare dalla febbre delle Indie alle delusioni d'amore, carica di ginepro del nostro Appennino, nata decenni prima dei cugini Olandesi ed Inglesi ma che, diversamente da loro, la storia l'aveva trasformata nell'acqua di colonia. Intorno al 1600 venivano chiamata Aqua Mirabilis una serie di acque aromatiche che avevano dei benefici curativi; sono numerose le ricette che si differenziano tra di loro per la composizione ma con il passare degli anni, per la precisione sul finire del 1600, grazie a Paolo Feminis viene riconosciuta una definizione che la identifica come una soluzione alcolica profumata, che successivamente prenderà il nome di Acqua di Colonia. Con il passare degli anni, la ricetta è stata tramandata di successore in successore, è stata perfezionata ma non si è mai allontanata dalla formulazione originale del suo fondatore; una formulazione che da oltre 400 anni conferma l’acqua di colonia tra i prodotti più venduti e richiesti in commercio. Come accade per ogni prodotto di successo, i tentativi di imitazione sono stati diversi ma alla fine sono andati falliti; attualmente è ancora possibile acquistare la vera Aqua Mirabilis, quella della formulazione originale che potete riconoscere dalla storica etichetta.

Paola e Gabriele registrano "AQUAMIRABILIS" e nasce l'Anonima Distillazioni. Dopo mesi di prove e di infusi nella cucina di casa, a febbraio 2018 iniziano i lavori per aprire la distilleria. Il giorno della nascita della loro figlia Alice arriva la licenza e con lei Giacomo, Michela, la squadra è fatta, più tardi si uniranno anche Erica e Daniela.

Siamo piccoli ma stiamo crescendo!

La produzione è iniziata a luglio 2018 e da li non si è mai fermata: dal gin 4312 Aquamirabilis abbiamo creato varianti come Aquaromatica, lo Sloe Gin, così come Rum, Vodka, Amaro, Bitter. Un laboratorio di idee e prodotti senza sosta, tutti messi sul mercato insieme alle realizzazioni su misura per i nostri clienti.

Da li a poco, gli spazi ricavati in una vecchia casa cantoniera a Gubbio, non bastano più. Serve un ampliamento, ma siamo una startup e reperire finanza è la cosa più complicata!

L'ampliamento consisterà nella realizzazione di una nuova struttura accorpata alla distilleria, dove creare il nuovo magazzino ed una linea di imbottigliamento semiautomatica. Attualmente avviene quasi tutto negli stessi ambienti e questo non ci permette di differenziare le linee di produzione.

Quest'anno contiamo di ampliare la distribuzione nazionale e per farlo dobbiamo garantire dei volumi produttivi e qualitativi (certificazione di qualità). Per farlo servono gli spazi per ogni processo, per farlo abbiamo bisogno di voi!

Chi c'è dietro al progetto

Paola "il boss", è lei che ha scovato la ricetta e rifatto l'Aquamirabilis.

Gabriele, si occupa della direzione generale.

Giacomo, il mastro distillatore.

Michela, vendite e marketing.

Erica, produzioni su misura.

Daniela, amministrazione.

Ci conosciamo tutti da anni e ci siamo ritrovati a credere tutti insieme a questo progetto: dai lavori di ristrutturazione, all'etichetta attaccata sulle bottiglie. Praticamente facciamo tutto insieme, la realizzazione della distilleria è stato il miglior team building che potessimo fare!

1547675739066835 logo 3

Un progetto a cura di

ANONIMA DISTILLAZIONI

Siamo un gruppo di amici che hanno scommesso in questo nuovo progetto, veniamo dal mondo della mixologia, dal mondo marketing e qualcuno dall'agricoltura. Dopo due anni di esperimenti e studi sulle ricette attuali abbiamo deciso di metterci in gioco e realizzare questo progetto, nella nostra area erano più di 80 anni che non apriva una nuova distilleria! Ora abbiamo bisogno di crescere e ci serve il vostro aiuto. Vi aspettiamo, veniteci a trovare!

Seguici su

Italia