Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Torino
Cultura, Formazione
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

Oltre "La Barriera": vola a teatro

Programmazione di spettacoli e laboratori teatrali gratuiti nel quartiere, sul quartiere e per il quartiere "Barriera di Milano".

1.635€
Chiuso il 22 giu 2019
Concluso
Tutto o niente
Obiettivo: 10.000€

Oltre "La Barriera": vola a teatro

Programmazione di spettacoli e laboratori teatrali gratuiti nel quartiere, sul quartiere e per il quartiere "Barriera di Milano".

1.635€
Chiuso il 22 giu 2019
Concluso
Tutto o niente
Obiettivo: 10.000€

Barriera di Milano: da periferia operaia a luogo di cultura.

Chiudi gli occhi, e pensa alla periferia. Probabilmente, la prima immagine che ti verrà in mente sarà quella di un luogo spento, grigio, privo di attrazioni.

Per molti, Barriera di Milano è questo. Un quartiere "dormitorio", con un passato operaio e un presente difficile.

Da più di 30 anni, l'Anatra Zoppa condivide il suo amore per la cultura con questo quartiere, proponendo momenti d'incontro ed eventi gratuiti. Nel caldo abbraccio delle sue mura, abbiamo assistito a dibattiti politici, cineforum e concerti.

Tuttavia, nel corso degli ultimi anni, un mezzo si è distinto più degli altri : il teatro.

Grazie a un gruppo di giovani studenti di arti performative, l'Anatra Zoppa ha aperto i suoi spazi ad artisti indipendenti, attori freschi di diploma e registi più o meno acclamati.
Dall'improvvisazione ai monologhi, fino ad arrivare all'arte della clownerie e di mimo, piano piano, la dimensione dell'offerta teatrale si è aperta sempre più a territori extra-cittadini, e gli spazi dell'associazione hanno ospitato artisti da diverse regioni.
Nel tempo, alle serate teatrali si sono affiancati laboratori di improvvisazione e di recitazione, e le sale dell'Anatra Zoppa sono diventate sempre più luoghi creativi e al servizio degli artisti.

Avvicinare al teatro gli abitanti della periferia, spesso disillusi e scoraggiati da un sistema che tende a concentrare l'offerta culturale nel centro cittadino, non è cosa facile. E Barriera di Milano è una periferia complicata, ma fatta di persone semplici e curiose.
I piccolo passi quotidiani e la costanza nel garantire produzioni di qualità (esclusivamente ad accesso gratuito) stanno lentamente facendo emergere una sensibilità diversa, che sembra influenzare le proposte e far nascere incontri o percorsi artistici originali.

Su questa sensibilità, noi dell'Anatra Zoppa vogliamo costruire il futuro della condivisione culturale, in e con la periferia, accogliendo spettacoli dai temi ancora più attuali e dando la possibilità a giovani promesse del settore di farsi conoscere al di fuori del loro territorio di riferimento.

Le donazioni finanzieranno la messa in scena di una piece originale/un workshop teatrale.

Grazie al tuo contributo, potremo migliorare la nostra strumentazione e garantire il cachet degli artisti.

Grazie al tuo aiuto, potremo rendere la periferia protagonista.

Chi c'è dietro al progetto

Con i suoi 30 anni di storia e presenza sul quartiere, l'Anatra Zoppa rappresenta un punto di riferimento storico della cultura partecipata, non solo per gli abitanti del quartiere ma anche per coloro che vivono altre zone cittadine e si riconoscono nei suoi principi statutari.  

Nata nel 2016 dall'idea di due giovani diplomati presso l'Atelier Teatro Fisico Philip Radice, Anomalia Teatro si descrive come un gruppo di artisti che porta avanti, ogni giorno, l'idea di un teatro che sia orgogliosamente popolare. Grazie alla cura che dedica ai propri spettacoli, in soli tre anni di vita Anomalia Teatro ha ottenuto importanti riconoscimenti a livello nazionale e internazionale. E dalla stagione 2019/2020 sarà presente al Teatro Stabile di Torino con una nuova produzione.

Entrambe attive sul territorio di Barriera di Milano, Anatra Zoppa e Anomalia Teatro collaborano da ormai 3 anni alla diffusione di spettacoli originali e di qualità.

Forti di un'attenzione e di un interesse crescenti per il teatro e per la cultura in periferia, Anatra Zoppa e Anomalia Teatro si propongono di accogliere una serie di spettacoli (gratutiti) e di workshop teatrali dedicati ad "addetti ai lavori" (attori, studenti di recitazione...) e semplici curiosi. Lo scopo del progetto è portare il teatro nel quartiere, e il quartiere nel teatro, attraverso momenti di scambio, condivisione e confronto.

Come verranno utilizzati i fondi.

Crediamo in una cultura accessibile a tutti.

I fondi raccolti attraverso la piattaforma saranno destinati al reclutamento di personalità legate al mondo del teatro, e alla fornitura dei mezzi necessari al loro coinvolgimento in spettacoli destinati al quartiere. 

In particolare, le donazioni andranno a coprire:

  • le spese tecniche (diritti SIAE, permessi pubblico spettacolo...) e di allestimento (microfoni, scenografie...),
  • la comunicazione,
  • i cachet degli artisti,
  • le generali spese organizzative. 

Grazie al tuo sostegno potremo includere nel nostro progetto un maggiore numero di artisti, offrendo gratutitamente un calendario di spettacoli dal vivo e laboratori teatrali dedicati a grandi e piccini. 

Contribuirai al consolidamento di una proposta dedicata alla periferia e al suo pubblico, contribuendo alla diffusione di un teatro decentrato e di una vitalità che, speriamo, contagi il nostro quartiere.

1544975048729657 42147802 1888114357938734 9137212437391474688 n

Un progetto a cura di

ANATRA ZOPPA

Nata nel 1987 e forte della sua lunga esperienza nella promozione dell’arte in ogni sua forma come elemento di inclusione e aggregazione sociale, l'Anatra Zoppa ha fatto della cultura condivisa e partecipata la propria bandiera. Attenta alle necessità del quartiere Barriera di Milano (Torino), l'associazione promuove e ospita, da sempre, iniziative di coesione sociale, aggregazione giovanile (l'80% dei soci ha meno di 35 anni) e scambio reciproco di competenze.

Torino