Il Pandemonium si fa in tanti

Contribuisci
Icon close white 3f944adb9c9650063a8c1683e1d9c8ddfee10ac09af1a1b67c773197c39393aa
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
CULTURA, Solidarietà, Arte

Widget

Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Testo copiato

Il Pandemonium si fa in tanti

Progetto di Crowdfunding per la cura e riqualifica del Teatro di Loreto - Bergamo

2.350€
2% di 100.000€
-11 giorni
Contribuisci

Raccogli tutto Questo progetto verrà finanziato
indipendentemente dal raggiungimento del traguardo.

Il Pandemonium si fa in tanti

Progetto di Crowdfunding per la cura e riqualifica del Teatro di Loreto - Bergamo

2.350€
2% di 100.000€
-11 giorni
Contribuisci

Raccogli tutto Questo progetto verrà finanziato
indipendentemente dal raggiungimento del traguardo.

Trent’anni di storia

Pandemonium Teatro, teatro d’arte contemporanea per le nuove generazioni attivo su tutto il territorio nazionale dal 1988, grazie a una recente convenzione ha assunto la gestione di alcuni spazi del Centro Civico di Loreto, di proprietà del Comune di Bergamo. Un luogo che Pandemonium Teatro considera strategico e funzionale alla realizzazione degli intenti perseguiti da sempre dalla Compagnia: lo sviluppo di progetti rivolti alla cittadinanza e di un’attività teatrale che sia un importante momento culturale ma anche un’occasione di aggregazione e di crescita sociale. 

Nel 2018 Pandemonium Teatro festeggia un traguardo importante: trent’anni di intensa attività che ha saputo intercettare un pubblico molto ampio e sempre più diversificato, dando spazio ai bambini e ai giovani di oggi, offrendo loro tempo e professionalità e, soprattutto, ponendo i ragazzi in un ruolo di protagonismo e responsabilità rispetto all’attività culturale. 

L’impegno del Pandemonium Teatro, oggi più che mai, è di lanciare progetti di forte investimento culturale per difendere e qualificare il Teatro Ragazzi attraverso produzioni, rassegne, laboratori teatrali, progetti speciali, covegni, piccola editoria... che mettano al centro il mondo del Teatro come un ‘luogo’ capace di unire le diverse espressioni artistiche e i linguaggi dell’arte e della cultura.

Il territorio e la comunità che ci circonda

Da gennaio 2017 Pandemonium Teatro ha assunto la gestione diretta della sala del Teatro di Loreto, nella quale già operava da anni con programmazionie in esclusiva di Teatro Ragazzi, e la cura di un interessante salone polivalente condiviso col Comune di Bergamo, proprietario dell’intero Centro Civico, che ospita anche alcuni servizi pubblici dell’Amministrazione. L’intero complesso è infatti costituito da uffici, una grande sala polifunzionale, spazi esterni e, naturalmente, un teatro: un sogno che si realizza e che sembra rispondere perfettamente alle finalità della Compagnia.

La particolare tipologia degli spazi favorisce infatti l’incontro e l’aggregazione, in linea con il preciso intento di avvicinare generazioni e culture diverse in un clima giocoso e stimolante, come già accade nelle iniziative della Compagnia che coinvolgono bambini, adolescenti, giovani, famiglie, scuole.

Così, Pandemonium Teatro ha sviluppato iniziative speciali, volte anche a far emergere il valore del quartiere e della sua popolazione come il progetto denominato “RACCONTARE LORETO: laboratorio di teatro per raccontare il quartiere”, una proposta di intervento per sviluppare nella collettività del Quartiere di Loreto un maggior senso di appartenenza e di identificazione.

L’investimento e il progetto di crowdfunding

Al di là delle indiscusse potenzialità del Centro Civico di Loreto le prime difficoltà sono emerse proprio dal luogo stesso, laddove la struttura ha mostrato evidenti necessità di manutenzione da un lato e di totale ristrutturazione dall’altro: interventi che si sono rivelati sempre più urgenti, ma per i quali Pandemonium Teatro non è in grado da solo di fornire interamente le risorse indispensabili. 

Ciononostante, nel 2018 ha deciso di festeggiare il trentennale con una grande opera di ristrutturazione degli spazi del Centro Civico di Loreto che coinvolge l’intera comunità. 

A tal proposito, accanto ad azioni volte al recupero di fondi necessari, come la partecipazione a bandi regionali, la ricerca di sponsor e l’investimento di risorse proprie, Pandemonium Teatro ha indetto questa specifica CAMPAGNA DI CROWDFUNDING, una modalità di raccolta fondi che attribuisce al pubblico e ai cittadini il ruolo di protagonisti di un grande progetto, promuovendo l’idea che tutti, anche con poco, possono contribuire alla crescita di un bene comune.

Il progetto per un nuovo teatro

Accoglienzarelazioniemozionicondivisioni e accrescimento individuale e collettivo, sono i cardini del progetto per valorizzare il Teatro di Loreto e contribuire a renderlo perno culturale del quartiere, della città di Bergamo e della provincia, per l’attività teatrale che svolge la cooperativa Pandemonium.

L’attività principale si focalizzerà sulla sala teatrale dove sono necessari:

• un completo rinnovamento tecnologico 

• una rifunzionalizzazione tecnica 

Il progetto è quello di realizzare un teatro accogliente, con un maggior comfort a vantaggio per il pubblico che assisterà agli spettacoli. Un ambiente contemporaneo, con un’identità riconoscibile al pubblico e tecnicamente funzionale per gli operatori, che possa aiutare a trasportare piccoli e grandi ospiti nella narrazione teatrale.

1536947413346823 logo pandemonium

Un progetto a cura di

Pandemonium Teatro

Nel 1988, per iniziativa di alcuni artisti e operatori attivi in Italia, nasce Pandemonium Teatro, oggi cooperativa sociale con sede a Bergamo e operante in tutto il territorio nazionale con lavori e progetti rivolti alle nuove generazioni. Accanto al lavoro di produzione, Pandemonium Teatro organizza rassegne dedicate alle scuole e alle famiglie, laboratori per studenti e numerose iniziative che affrontano temi legati alla drammaturgia e al rapporto tra teatro e educazione.