Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Viaggi

Widget

Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Testo copiato

Garden Sharing, campeggia su spazi privati

Garden Sharing nasce dall’idea di offrire la prima vera alternativa al campeggio tradizionale grazie alla Sharing Economy

100€
1% di 10.000€
28 ott 2018
Data chiusura
Nastro Azzurro Crowd
Scaduto

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Garden Sharing, campeggia su spazi privati

Garden Sharing nasce dall’idea di offrire la prima vera alternativa al campeggio tradizionale grazie alla Sharing Economy

100€
1% di 10.000€
28 ott 2018
Data chiusura
Nastro Azzurro Crowd
Scaduto

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Di cosa si tratta

IDEA 

Garden Sharing è una start-up innovativa che nasce dall’idea di offrire la prima vera alternativa al campeggio tradizionale e che permette ai vari proprietari, i Gardensharer, di pubblicare gratuitamente un annuncio per affittare i propri spazi all’aperto ad ospiti in tenda, camper o roulotte.

Le tipologie di sistemazione offerte sono diverse: una piazzola in cui montare la propria tenda, uno spazio in cui sostare con il proprio camper o roulotte ma anche sistemazioni pronte al soggiorno come tende già montate, yurte, camper, case di legno, case sull’albero…e spazio alla creatività dei Gardensharer!


L’INNOVAZIONE

Sei stanco del classico camping affollato? Vuoi conoscere gente e tradizioni del posto? Vuoi campeggiare a contatto con la natura, visitare un luogo lontano dai principali itinerari turistici di massa ma non sai dove pernottare? Hai un camper o spazi all’aperto e vorresti guadagnarci anche quando non li utilizzi? 

Partendo dalla filosofia della condivisione che tanto sta rivoluzionando la vita di tutti i giorni, è nato Garden Sharing

Garden Sharing risponde alle esigenze ed alle problematiche degli appassionati outdoor attualmente non soddisfatte dal mercato, come ad esempio evitare di campeggiare presso i tradizionali camping affollati, avere la possibilità di effettuare prenotazioni online, conoscere persone e tradizioni del posto, campeggiare a contatto con la natura e in luoghi lontani dai principali itinerari turistici di massa.

Road Map

Garden Sharing è online da inizio 2017 ed attualmente conta più di 8.000 spazi disponibili in tutta Italia, con oltre 20.000 iscritti e più di 32.000 follower sui canali social.

 

Ad oggi Garden Sharing ha già raccolto €203.000,00 tramite una campagna di equity crowdfunding e partecipato a vari Bandi e Contest per Startup, ottenendo importanti risultati:


  • Vincitori del premio Factorympresa, contest per startup organizzato da Invitalia e dal Mibact. Garden Sharing è arrivata tra le prime 6 startup su oltre 70 candidate aggiudicandosi un premio di € 10.000
  • Vincitori del Bando Regione Marche FESR 2014-2020 "sostegno alla innovazione e aggregazione in filiere delle pmi culturali e creative , della manifattura e del turismo ai fini del miglioramento della competitività in ambito internazionale e dell’occupazione" Importo progetto presentato =  € 87.856, di cui 43.928 a fondo perduto.
  • Finalisti del premio Digithon 2018, la prima maratona digitale italiana 
  • Finalisti del premio Heros  2018, il più importante festival euro mediterraneo su innovazione e impresa
  • Finalisti del premio Gaetano Marzotto 2017,  contest per startup tra i più importanti in Italia. Garden Sharing è arrivata tra le prime 35 startup su oltre 500 candidate
  • Finalisti del Premio Cambiamenti 2017, contest per startup organizzato dalla CNA. Garden Sharing è arrivata tra le prime 25 startup su oltre 700 candidate
  • Finalisti del premio Ecapital, contest per startup promosso dalla Regione Marche, Camera di Commercio di Ancona, Università Politecnica delle Marche, Istao, Carifano e Confindustria Marche.  
  • Shortlisted al Booking Booster Labs, contest per startup organizzato da Booking.com. Garden Sharing è stata selezionata tra le prime 20 startup su oltre 260 candidate in tutta Europa.

Partnership siglate

La società ha stretto Partnership con Federazioni e Associazioni del settore en plein air che consentirà a Garden Sharing di incrementare sensibilmente la propria community, il numero di spazi e di prenotazioni, ad un costo più che competitivo. Di seguito le convenzioni già stipulate: 

  • Federcampeggio - Confederazione Italiana Campeggiatori: +200 club e 21.000 nuclei familiari
  • Camperisti Italiani - la prima community di Camperisti d'Italia, +80.000 membri
  • FIAB – Federazione Italiana amici della Bicicletta Onlus: +17.500 soci e 130.000 persone coinvolte
  • FEDERTREK – Escursionismo e Ambiente: +4.000 soci iscritti e 1.500 escursioni organizzati l’anno
  • Yescapa - La piattaforma di condivisione camper tra privati
  • Campagna Amica Agriturismo, associazione promossa da Coldiretti con oltre 2.000 aziende agricole iscritte


Scopri tutte le Partnership stipulate cliccando al seguente link  -> Partnership

Come verranno utilizzati i fondi e perché investire

PERCHE’ INVESTIRE

Il mercato della ospitalità en plein air mostra trend di sviluppo in continua crescita a livello nazionale ed internazionale. Il giro di affari generato annualmente a livello europeo sfiora i 16 miliardi di euro.

Turismo sostenibile, esperienziale e condiviso: sono queste le declinazioni di un fenomeno in costante evoluzione negli ultimi anni. 

Il viaggiatore 2.0 soggiorna gratis sul divano utilizzando il couchsurfing, si muove con il carpooling per condividere insieme i costi della benzina, affitta un posto letto nelle case dei privati con una semplice applicazione.

Garden Sharing è la prima piattaforma italiana dedicata alla Sharing Economy del  turismo en plein air, e una delle prime a livello globale!

Il progetto si rivolge al settore del turismo “En Plein Air” e si concretizza con realizzazione di una piattaforma interamente dedicata, che permette l’incontro tra domanda e offerta di spazi aperti, dando la possibilità ai proprietari di affittare i propri spazi ed agli utenti che vogliano usufruirne come ospiti. 

La società si muove come first mover sul territorio nazionale non esistendo infatti nessun competitor diretto che operi nel settore “en plein air”. Il business model, che prevede l’applicazione di una fee del 15 % sui volumi transati,  risulta ampiamente testato da piattaforme già esistenti per il booking.

Il progetto presenta inoltre ottime caratteristiche di scalabilità in altri Paesi ad elevata vocazione “outdoor”. La società può contare su una compagine societaria ed un Management team giovane e motivato con solide esperienze professionali ed imprenditoriali, con skills complementari e trasversali nelle aree aziendali “chiave”.


UTILIZZO DEI CAPITALI RACCOLTI

La campagna di crowdfunding ha l’obiettivo di sostenere  lo sviluppo sul mercato italiano, per far crescere la community ed ampliare l’offerta, incrementando il numero di Gardensharer all’interno del portale.

I fondi verranno utilizzati principalmente in campagne marketing, per rafforzare il brand, far crescere la community ed offrire un servizio migliore ai nostri utenti.

Chi c'è dietro al progetto

Founder and CEO - Mauro Moroni
Ingegnere e appassionato di campeggi open air, fonda Moroni & Partners in cucina nel 2004 e in poco
più di 11 anni in qualità di CEO porta la società ad essere il primo operatore nei servizi di Technical
Advisory Energy in Italia ed uno dei primi operatori in Europa. Nel 2016 idea e fonda GARDEN SHARING


Co - Founder, Web Developer – Michele Crocetti
Professionista con studi di Visual Design presso lo IED di Milano e Roma. Si occupa di Visual Design e
Marketing Communication e vanta una lunga esperienza nel settore come consulente per importanti
realtà aziendali


Co - Founder, Web Marketing – Andrea Evangelista
Esperto in web marketing con la passione per le attività en plein air, dopo anni di esperienze internazionali
torna in Italia per entrare a far parte del progetto GARDEN SHARING. Ha svolto il master in Social
media marketing e comunicazione digitale presso la prestigiosa università del Sole 24 ore.
Linkedin


Co - Founder, Finance – Mara Giulioni
Già analista di multinazionali entra in M&P nel 2012 e ricopre con successo il ruolo di CFO del gruppo.
Con un background economico finanziario e un master in finanza, è supporto e controllo dello sviluppo
industriale di GARDEN SHARING

1535540345337665 untitled 1

Un progetto a cura di

Mauro Moroni

Ingegnere e appassionato di campeggi open air, fonda Moroni & Partners nel 2004 e in poco più di 11 anni in qualità di CEO porta la società ad essere uno dei primi operatori nei servizi di Technical Advisory Energy in Europa. Nel 2016 idea e fonda GARDEN SHARING,  con l'intento di farla diventare la prima digital community en plein air worldwide.