POTTERYLAB // Settimana della ce...

Contribuisci
Icon close white 3f944adb9c9650063a8c1683e1d9c8ddfee10ac09af1a1b67c773197c39393aa
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Piemonte
Formazione, Design, Arte
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

POTTERYLAB // Settimana della ceramica

Il POTTERYLAB si trasformerà il un luogo di incontro tra voi e ceramisti internazionali

Tutto o niente
Obiettivo: 10.000€

POTTERYLAB // Settimana della ceramica

Il POTTERYLAB si trasformerà il un luogo di incontro tra voi e ceramisti internazionali

Tutto o niente
Obiettivo: 10.000€

Di cosa si tratta

Il POTTERYLAB ha sede a Torino, nel cuore del Quartiere di San Salvario. 

ll POTTERYLAB, dal 2017, è guidato e autofinanziato da 6 donne con differente formazione artistica ma tutte appassionate di argilla! Il nostro obiettivo è quello di diffondere la cultura della ceramica in tutte le sue forme.

Insieme organizziamo corsi diurni e serali per un largo bacino di utenza della città: bambini, adulti, anziani, diversamente abili. Nell'ultimo anno abbiamo insegnato a moltissime persone a lavorare l'argilla, promuovendone gli incredibili benefici sul corpo e sulla mente.

Vorremmo tanto far crescere il POTTERYLAB:  abbiamo pensato così di organizzare e promuovere la Settimana della ceramica, durante il prossimo autunno, e farla diventare una ricorrenza annuale. Durante questa settimana vogliamo aprire le porte del nostro laboratorio e promuovere workshop con ceramisti, artisti a livello internazionale che ci seguono da tempo e che più volte hanno manifestato la volontà di raccontare la loro ricerca, a noi e a voi!

Il vostro sostegno è fondamentale per noi ed è per questo che saremmo felici di poter condividere con voi una parte della nostra produzione, insegnarvi ciò che sappiamo fare e anche fare due chiacchiere davanti a un caffè o a una birra.


Alcune immagini del nostro laboratorio

Come verranno utilizzati i fondi

POTTERYLAB è un’associazione culturale no-profit finanziata da noi 6 (Roberta, Rosa, Laura, Ghazal, Erica e Diletta) e sostenuta da tutti gli associati.

Nel corso dei primi due anni abbiamo ospitato ceramisti di fama internazionale, ma ci siamo riuscite soprattutto grazie alla loro generosità. E' stato uno sforzo da parte loro e anche da parte nostra. Purtroppo per noi diventa sempre più difficile organizzarci economicamente. Quest'anno vorremmo ringraziare chi ha creduto in noi fino ad oggi, presentando  un progetto strutturato come vuole essere la Settimana della ceramica. 

Grazie al vostro sostegno potremo coprire le spese per:

  • acquistare un nuovo forno elettrico per cotture ad alta temperatura (e gli accessori)
  • comprare un tornio elettrico
  • coprire le spese di ospitalità per gli artisti che terranno i workshop durante la Settimana della ceramica
  • gestire l'attività di comunicazione

La Settimana della ceramica e tutta l'attività di promozione ad essa legata è fondamentale per farci conoscere al di fuori del quartiere: è l'unico modo, per noi, per continuare a lavorare. Così com'è indispensabile rinnovare l'attrezzatura che è ormai obsoleta, avendola già ereditata di seconda mano. Il vostro sostegno è vitale: sarebbe una boccata di ossigeno ad un'attività nella quale crediamo moltissimo ma che facciamo fatica a portare avanti e a far decollare solo con il nostro contributo economico e di tempo.

Chi c'è dietro al progetto?

Le 6 ragazze del POTTERYLAB!

Siamo 6 con background completamente diversi:

  • Roberta Dalpasso, diplomata all’Accademia Albertina di Torino: “Nasco come scenografa, da sempre vicina al mondo dell’arte e alle sue innumerevoli sfaccettature; creare con la terra regala un piacere del tutto speciale, quasi spirituale”. E’ sicuramente la più estrosa del gruppo, i suoi corsi sono seguitissimi da adulti, nonni e bambini. 
  • Rosa Ungolo Daraio, anche lei diplomata all’Accademia Albertina di Torino: “Sono un’artista e una mamma, è stata un’impresa mantenere la propria identità creativa tra pannolini e mancanza di denaro! Fortunatamente ho incontrato 5 donne di talento che hanno un sogno come il mio: fare in modo che l’arte ceramica diventi il mio lavoro quotidiano”.  Lavora nel mondo del cinema come scenografa e all’interno del Pottery Lab tiene corsi di lavorazione dell’argilla, di preparazione di calchi in gesso (è bravissima!) e si occupa dei restauri.

Alcune immagini del nostro lavoro. Nell'ultima foto ci siamo noi e la nostra mascotte, Otto.

  • Laura Vola, educatrice d’arte formata all’M.D.C. di Faenza, “Mi sono occupata della formazione di laboratori d’arte emozionali ed espressivi usando l’argilla. Poi, ad un certo punto della mia vita, scopro l’uso della carta e una passione che non mi abbandonerà più: la sua leggerezza mi permette di creare manufatti di design particolari”. 
  • Ghazal Raufian, ha studiato business manager e pianificazione territoriale al Politecnico di Torino, si è sposata qualche mese fa e al momento si trova a Londra ma aspettiamo il suo ritorno. “La ceramica è diventata una vera e propria passione che ho coltivato al punto di maturare la decisione di collaborare con il gruppo: le 5 ragazze del PotteryLab sono diventate la mia terza casa (la prima è in Iran e la seconda è qui, in Italia).
  • Erica Sidoli, una statistica nel gruppo! Approda a Torino dal Lussemburgo, “La ceramica é una passione scoperta per caso. Dopo tanti anni di sogni ad occhi aperti finalmente ho avuto il coraggio di lanciarmi nel mio progetto. Disegno e realizzo i miei gioielli in porcellana, la mia continua fonte di ispirazione è la semplice bellezza della natura”. 
  • Diletta Lo Guzzo, dopo il DAMS di Bologna e dopo una lunga esperienza aziendale si Diploma in Pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Brera. Approda a Torino e al PotteryLab a maggio 2016 - "Lavorando l'argilla sono guarita dall'insonnia".
1530724328754533 img 2128

Un progetto a cura di

POTTERYLAB

Siamo 6 donne e dal 2017 ci occupiamo dell'associazione culturale PotteryLab. Amiamo lavorare l'argilla, creare e condividere. Con il vostro contributo potrete aiutarci a portare avanti il nostro progetto di trasformare il PotterLab in un centro per lo studio dell'arte ceramica a Torino; l'idea è di diventare un punto di riferimento in città e non solo, anche attraverso l'inaugurazione di un evento annuale che si terrà sempre in autunno, la "Settimana della ceramica".

Piemonte