Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b

IBAN Portability Project

Contribuisci
Icon close white 3f944adb9c9650063a8c1683e1d9c8ddfee10ac09af1a1b67c773197c39393aa
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Tecnologia

Widget

Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Testo copiato

IBAN Portability Project

Sostieni la liberalizzazione del sistema bancario.

185€
3%
|
-21 giorni
+ 5.000€
Postepay crowd
Contribuisci

IBAN Portability Project

Sostieni la liberalizzazione del sistema bancario.

185€
3%
|
-21 giorni
+ 5.000€
Postepay crowd
Contribuisci

Di cosa si tratta

Molti anni fa le persone non erano in grado di cambiare operatore del cellulare finché un consorzio di Telco non si è mosso in quella direzione. Passati 20 anni, il settore Telco è cresciuto esponenzialmente e giorno dopo giorno nascono nuove innovazioni.

Oggi, quando un cliente decide di cambiare banca, deve informare tutte le persone e le imprese che regolarmente inviano bonifici o accrediti sul conto, oltre a comunicare la modifica dell'Iban per tutte le utenze ed i pagamenti che avvengono in automatico dal conto corrente, con conseguenti possibili disguidi e gravi conseguenze. L'intenzione dell'IBAN Portability Project (comunemente IBANP) è di consentire alle banche di offrire ai propri clienti il trasferimento ad un'altra banca senza ricevere un nuovo numero di conto, contribuendo alla migrazione di clienti in altri paesi, al Merging and Acquisition e alla digitalizzazione del sistema bancario.

Diversi trends del settore bancario stanno spingendo verso un'innovazione come IBANP:

•Crescente flessibilità e mobilità del lavoro spingendo verso un settore bancario più liberalizzato per i titolari di conti;

•La recente crisi finanziaria ha portato a una maggiore domanda di trasparenza;

•La prossima legislazione dell'UE potrebbe richiedere un sistema di ANP per liberalizzare del settore bancario;

•Crescita esponenziale del numero di banche digitali.

IBANP risponde a tutte queste esigenze con le sue caratteristiche specifiche e innovative attraverso una soluzione fornendo la così detta "portabilità del numero di conto", consentendo di conseguenza la graduale liberalizzazione del sistema bancario. In un primo momento, IBANP proporrà alle banche l'opportunità di unirsi al consorzio attraverso la soluzione CLOSED (ovvero all'interno di un gruppo di filiali di banche o distaccamenti FINTECH). Questa soluzione consentirà agli affiliati di condividere i servizi di IBANP con un gruppo specifico di banche che fanno parte del loro consorzio / gruppo. Il nostro obiettivo a lungo termine è quello di proporre una soluzione  OPEN che  consentirà agli affiliati di condividere il servizio a livello europeo con tutte le altre banche che scelgono la modalità aperta (ad oggi non ancora possibile). La modalità OPEN di IBANP ha l'ambizione di essere la soluzione operativa per ANP a livello europeo una volta che questo potrebbe diventare obbligatorio con l'approvazione della direttiva II sull'account di pagamento (PAD2) prevista per il 2019.

La nostra idea? Nasce da storie di vita comune... il nostro sogno? Dare ai consumatori la possibilità di muoversi liberamente. Dove vogliono. Quando vogliono


Come verranno utilizzati i fondi

Il tuo contributo ci aiuterà a sviluppare la soluzione plug-in con 2 tecnologie diverse: REST API  e BlockChain Hyperledger Fabric. Inoltre, vogliamo diffondere il nostro prodotto non solo in Italia ma anche in tutta Europa. Oltre a questo le donazioni saranno utilizzate a supporto della campagna marketing sul prodotto, al fine di spiegare la nostra soluzione plug-in  e aumentare la consapevolezza delle persone sulla problematica della Portabilità del numero di conto corrente. Questo consentirebbe di raggiungere un maggior numero di banche europee e coinvolgere attivamente il consumatore rispetto alla problematica della portabilità del numero di conto corrente.

PERCHE' CHIEDIAMO IL TUO CONTRIBUTO?

La portabilità del conto corrente bancario permetterebbe al consumatore di potersi muovere liberamente da una banca all'altra, spostarsi senza alcun vincolo o costrizione di sorta. Per questo motivo crediamo che anche un contributo simbolico da parte di ogni componente dell'Unione Europea non solo rappresenterà un reale supporto per le spese di sviluppo del software, ma  rappresenterà anche un forte segnale di volontà di cambiamento da parte della Comunità Europea. 

Essere liberi di muoversi liberamente, di viaggiare in qualsiasi stato senza vincoli legati alla banca casalinga, consentirebbe di vivere in un'Europa davvero libera e unita. 

Chi c'è dietro al progetto

Dietro il progetto c'è un team nato dall'esperienza con FORFIRM Consulting, società di consulenza nel ramo  bancario e dei servizi finanziari.

Data l'esperienza dei consulenti di FORFIRM (Valter Fusco ed Enzo Russo) con lgrandi banche o multinazionali che operano nel settore IT, come Deutsche Bank,  è nata l'idea di  creare un prodotto che non solo semplificherebbe la vita del consumatore, ma  faciliterebbe molto le operazioni di Merging & Acquisition delle grandi banche. 

Così nasce IBAN Portability Project, in Enzo Russo e Valter Fusco ricoprono rispettivamente CEO e CIO della start-up. Si aggiungono nel tempo Lorenzo Piludu, CTO che si occupa della parte dello sviluppo relativa alla Blockchain, Camila Baez Buchanan, Programm Manager e Project Manager di IBANP , Federica Cunego, Marketing & Communication Manager e Luigi Ferrari, Business Developer

1530027211076961 logo ibanp grande

Un progetto a cura di

IBANP

La nostra idea nasce dalla necessità di vita comune. Il nostro obiettivo: liberalizzare il settore bancario per creare un' Europa unita. 

La nostra idea nasce dall'esigenza reale di molti consumatori, in particolare libero professionisti o studenti Erasmus, di potersi spostare liberamente in tutta Europa senza dover affrontare il cambio del numero di conto corrente.