Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Putignano (BA)
Design, Civico, Formazione
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

FAU Festival di Fabbricazione e Arte Urbana 2018

“Non possiamo aspettare che i sistemi cambino. Noi dobbiamo essere il cambiamento. Cittadini intelligenti invece di città intelligenti"

2.010€
100% di 2.000€
05 set 2018
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

FAU Festival di Fabbricazione e Arte Urbana 2018

“Non possiamo aspettare che i sistemi cambino. Noi dobbiamo essere il cambiamento. Cittadini intelligenti invece di città intelligenti"

2.010€
100% di 2.000€
05 set 2018
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Di cosa si tratta

FAU 2018

Il FAU é un'iniziativa che nasce dalla comunità per la comunità, ruota intorno a tre pilastri fondamentali:

- Pilastro Sociale: come cittadini vogliamo non solo sentirci ma essere responsabili dello sviluppo sostenibile della nostra comunità;  

- Pilastro Accademico:  in un mondo in continua trasformazione, l'educazione svolge un ruolo ancora più importante nella formazione dell'individuo. Per questo crediamo che la stessa debba coinvolgere, ispirare ed offrire ai giovani l'opportunità di essere protagonisti attivi della loro crescita. 

- Pilastro Professionale: gli scenari nel mondo  del lavoro stanno cambiando rendendo sempre più necessaria l'attitudine a comprendere cosa accade intorno a noi.  Nascono continuamente nuove professionalità e diventa necessario acquisire quelle abilità che ci consentono di vivere i cambiamenti.

Le proposte laboratoriali di quest'anno, oltre che trasferire le competenze per muoversi con maggior disinvoltura tra stampanti 3D, disegno digitale, ecc. rappresenteranno un vero e proprio campo di sperimentazione multidisciplinare in cui i partecipanti potranno prototipare e ripensare al proprio rapporto tra consumo e produzione.

Siamo convinti che siano i nostri comportamenti a definire la società in cui viviamo, ed é per questo motivo che ci preoccuperemo di attivare la comunità sui concetti di innovazione, auto costruzione, coinvolgimento e  democratizzazione della conoscenza, di modo che il festival sia sempre più un momento di riflessione,  partecipazione e di attivazione  della comunità sul tema della responsabilità individuale.

MISSION 2018

1. Mettere in rete persone, idee ed esperienze per stimolare la capacità di immaginare un futuro da costruire insieme.

2. Promuovere e stimolare opportunità di sviluppo per il territorio,

3. Attivare buone pratiche per innovare la comunità,

4. Condividere conoscenze e competenze.

I LABORATORI 2018 e Piazza FAU

Sulla spinta di quanto accaduto nell’edizione passata e sugli stimoli ricevuti da un anno di esperienze i laboratori esploreranno 4 ambiti:
1. Autocostruzione partecipata,
2. Agricoltura e Innovazione,
3. Cartapesta e Innovazione,
4. Alfabetizzazione delle Digital Tools (bambini, giovani e gente comune)

Cosa si realizza

PIAZZA FAU

Piazza FAU è il “cuore” del nostro progetto. Nella suggestiva Piazza Plebiscito, Centro Storico di Putignano, tutte le sere un vero e proprio salotto in stile “agorà” dove il festival incontra e coinvolge la comunità per discutere insieme nuovi scenari, condividere idee, progetti e talenti sociali.

URBAN LAB

La serie Urban-Lab è un’esperienza coinvolgente nel mondo della costruzione sostenibile e fai-da-te socialmente orientata. È un Laboratorio civico che si concretizzerà, in collaborazione con il Comune di Putignano, nella costruzione di una scultura architettonica nel quartiere periferico di San Pietro Piturno.

LOCART LAB

Grazie al Carnevale di Putignano, la cartapesta é una risorsa storico, turistica, artistica importante per il nostro territorio. I partecipanti, oltre ad acquisire la tecnica della cartapesta, saranno introdotti all’utilizzo della tecnologia grazie alla quale potranno progettare e costruire un’installazione in cartapesta che si attivi attraverso il tatto, i movimenti o il suono della voce.

HYDROPONIC LAB

Idroponia è il termine usato per tipo di coltivazione che non utilizza terra ma viene sviluppata direttamente in  acqua. In questo laboratorio i partecipanti progetteranno un sistema verticale intelligente di coltivazione idroponica. Il sistema, reso intelligente dall'utilizzo di Arduino e sensori, sarà costruito con le stampanti 3D e donato ad una Scuola Elementare di Putignano. Il manuale di costruzione del sistema idroponico sarà messo a disposizione di tutte le scuole che ne faranno richiesta.

TRIDI-PI

Serie di laboratori in pillole per apprendere i principi base di fabbricazione di accessori su misura e personalizzati con l’utilizzo delle stampanti 3D. I partecipanti saranno introdotti all’utilizzo della stampante 3D, all’esecuzione di un disegno digitale e alla stampa 3D su tessuto.

DIGI-kids (8-12 anni) - DIGI-teens (13 - 17 anni) - DIGI-town (>18 anni)

Programma di tre giorni dedicato a tutte le generazioni della cittadinanza e all’introduzione al mondo della fabbricazione digitale e dell’open-source. Questo laboratorio punterà a insegnare le basi di quelli che sono i cardini della fabbricazione digitale quali la stampante 3D, la scansione 3D e l’artigianato locale.

Guarda quello che abbiamo realizzato lo scorso anno

Come verranno utilizzati i fondi

Il tuo contributo ci permetterà di:

1° traguardo € 2.000,00
- Progettare e Costruire un impianto idroponico che sarà donato alla Scuola Elementare,
- Scrivere il manuale di costruzione dell’impianto che sarà messo a disposizione delle Scuole che ne faranno richiesta,
- Dare ospitalità ed un rimborso di vitto e alloggio minimo ai formatori,
- Erogare delle borse di studio del valore di 50,00 € a copertura totale e/o parziale dei costi di partecipazione al workshop hydroponic lab.

2° traguardo € 3.000,00   
- Progettare e costruire una scultura architettonica che arrederà lo spazio esterno del Centro Socio Educativo Polivalente Paolillo a San Pietro Piturno (quartiere perifierico di Putignano)
- Erogare delle borse di studio del valore di 50,00 € a copertura totale e/o parziale dei costi di partecipazione al workshop Urban lab.

3° traguardo € 4.000,00 
- Progettare e costruire installazioni artistiche interattive in cartapesta che saranno messe a disposizione della comunità,
- Erogare delle borse di studio del valore di 50,00 € a copertura totale e/o parziale dei costi di partecipazione al workshop Locart lab.

4° traguardo € 5.000,00
- Acquistare i filamenti per le stampanti 3D e i materiali necessari ai laboratori per i giovani ed i bambini (DigiKids e DigiTeens),
- Acquistare il materiale (ferro, legno, teli, polistirolo, arduino, led, ecc.) per le installazioni artistiche e la scultura architettonica,
- Ammortizzare i costi di spese generali (comunicazione, allestimento piazza FAU, ecc.).

Chi c'è dietro al progetto

Venti di Scambio” a.p.s. iscritta al n. 351/BA del Registro Regionale impegnata a:

- promuovere la cittadinanza attiva dei i giovani;
- favorire la solidarietà e la comprensione fra le diverse culture;
- creare un numero sempre più ampio di giovani interessati a tematiche europee;
- sensibilizzare i giovani al rispetto dell’ambiente;

"Warrols" a.p.s. impegnata nel favorire lo sviluppo di nuove attività microimprenditoriali attraverso la promozione di start up, il supporto allo sviluppo delle PMI e PA, la valorizzazione del patrimonio culturale e del turismo sociale, la realizzazione di progetti di riqualificazione territoriale, la promozione di network, il supporto allo sviluppo degli enti no-profit.

"Basics" ONL nata con l'intento di :

- Condividere la consapevolezza ecologica circa gli effetti del cambiamento climatico.
- Condividere la conoscenza circa l’autosufficienza energia e alimentare.
- Agire come strumento per lo sviluppo sostenibile delle comunità rurali e/o urbane.
- Sostenere l’introduzione alle nuove tecnologie di fabbricazione digitale e alla produzione distribuita per incrementare e promuovere l’emancipazione e l’autonomia delle zone rurali e/o urbane.
- Sostenere l’identificazione, lo sviluppo e la realizzazione di infrastrutture naturali resilienti, ecologiche e socioeconomicamente produttive.

"Projecta" a.p.s. nata per promuovere l’educazione, la formazione e lo sviluppo strategico di persone, organizzazioni no-profit e aziende, attraverso: 

- l' organizzazione e gestione di percorsi innovativi di empowerment ;          

- la creazione di occasioni di incontro e scambio di saperi per favorire networking, conoscenza condivisa e open source;     - la diffusione di buone pratiche di cittadinanza attiva;                                                                                                                          - lo sviluppo di attività di progettazione che stimolino lo sviluppo di talenti, l’uso consapevole delle risorse, l’innovazione nella imprenditorialità.

1530041258783439 lofo fau2018

Un progetto a cura di

FAU è un’iniziativa nata grazie alla collaborazione e all’esperienza internazionale di associazioni culturali, innovatori sociali, disegnatori, ingegneri, architetti, facilitatori di processi di sviluppo ed empowerment delle comunità in grado di comprendere, immaginare e attivare nuovi modi di fare ed essere comunità.

Il FAU rappresenta un punto di riferimento sul territorio perchè attiva la comunità sui temi della cultura dell’innovazione e dell’utilizzo della tecnologia e mette a disposizione dei Laboratori Urbani e dei suoi giovani fruitori, strumenti con cui continuare ad apprendere, materializzare idee, creare innovazione e sentirsi parte attiva di un processo di cambiamento socio-culturale ed economico del proprio territorio.

Seguici su

Putignano (BA)