Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Solidarietà, Design, Civico

Widget

Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Testo copiato

"Socks for Africa" - aiutare con dei calzini di design

"Socks for Africa" è un originale modo per generare fondi da destinare ad un progetto umanitario con una collezione di splendidi calzini unisex

630€
100% di 630€
07 lug 2018
Data chiusura
Finanziato

Raccogli tutto Questo progetto verrà finanziato
indipendentemente dal raggiungimento del traguardo.

"Socks for Africa" - aiutare con dei calzini di design

"Socks for Africa" è un originale modo per generare fondi da destinare ad un progetto umanitario con una collezione di splendidi calzini unisex

630€
100% di 630€
07 lug 2018
Data chiusura
Finanziato

Raccogli tutto Questo progetto verrà finanziato
indipendentemente dal raggiungimento del traguardo.

Come funziona "Socks for Africa"

Il settore della moda è notoriamente frivolo e superficiale. Quando si acquista un indumento griffato raramente si pensa a chi soffre per combattere la povertà. Via Calzabigi è una start-up che produce e distribuisce calzini "made in Italy" a livello internazionale e, fin dal lancio dell'azienda, i due fondatori hanno voluto pensare a dei modi per associare il marchio a delle operazioni di beneficienza realmente utili.

Per questo motivo Via Calzabigi, insieme a Mangwana, una splendida onlus Italiana che da anni implementa progetti umanitari in varie regioni Africane, hanno pensato di unire le forze e dar vita a "Socks for Africa". Abbiamo quindi progettato una "capsule" formata da 4 modelli di calzini. Si tratta di gambaletti da uomo e di calzini corti alla caviglia da donna in taglia unica, con un design che si ispira al Madagascar, una delle nazioni più povere dell'Africa. 

Di seguito è possibile vedere i mock-up digitali delle calze e del packaging.

Con questo progetto chiediamo ai sottoscrittori di aiutarci a finanziare la produzione ed il lancio di questa collezione, che si propone di diventare un mezzo per sostenere "enfant creatif", un progetto gestito da Mangwana che riguarderà 150 giovani di età compresa fra i 12 ed i 20 anni, principalmente ragazze, nei poverissimi comuni di Fianarantsoa, Ranomafana e Befeta, in Madagascar.

Ti aggiorneremo durante tutte le fasi della produzione che avverrà in Italia, con macchine a 218 aghi per intrecciare i filati e creare trame stupende.

Dal punto di vista operativo il funzionamento è molto semplice:

1) Il 50% di tutti i fondi raccolti per produrre la collezione e il packaging verrà devoluto direttamente al progetto "Enfant Creatif", l'altro 50% servirà per acquistare i filati, gestire la produzione di un campionario, dei cofanetti e del materiale di marketing.

2) La collezione "Socks for Africa" verrà poi commercializzata in tutto il mondo sia attraverso i canali e-commerce di Via Calzabigi e sia tramite la distribuzione in negozi e boutique a livello globale. Tuttavia, il progetto Mangwana verrà finanziato per tutta l'intera stagione autunno/inverno 2019 con un 1 euro per ogni paio di calzini venduto.

3) Molti non lo sanno ma sugli altopiani del Madagascar fa molto freddo e i calzini sono un indumento apprezzato. Ebbene, per ogni paio di calzini venduto attraverso i vari canali commerciali, doneremo un paio extra a chi vive in questi luoghi remoti, dove proteggere i piedi è importante.

Come verranno utilizzati i fondi

I fondi generati durante la raccolta finalizzata alla produzione della collezione e con la successiva commercializzazione nei vari paesi in cui Via Calzabigi opera saranno interamente devoluti a Mangwana con lo scopo di impiegarli per sostenere il progetto "enfants creatif." 

Questi i principali obiettivi del progetto:

a)    miglioramento della qualità di vita dei beneficiari del progetto partendo dalla riduzione del fenomeno della malnutrizione;

b)    riduzione del tasso di analfabetismo ;

c)     implementazione della formazione e della qualifica professionale dei giovani, soprattutto delle donne;

d)    creazione di una cultura endogena volta alla difesa dei diritti fondamentali dell’uomo quali l’educazione, il lavoro, il supporto sanitario, la sanità alimentare, il mantenimento di usi e costumi tradizionali e la risoluzione pacifica dei conflitti;

e)     valorizzazione dell’espressione e della creatività  dei ragazzi come specchio della realtà sociale.

I corsi e i worshop di “Enfants Creatif” riguarderanno sia l’alfabetizzazione e sia attività ludico-creative. Soprattutto, presso i centri polifunzionali messi a disposizione da Mangwana,  verranno implementati una pluralità di corsi professionali (agraria, informatica, sartoria, taglio e cucito, artigianato, montaggio audio e video) per mettere in grado i partecipanti di trovare impieghi presso altri soggetti oppure avviare cooperative autonome sostenute con lo strumento del microcredito.

La creazione di strumenti di microcredito sono parte integrante del progetto per poter fornire ai ragazzi le risorse economiche per avviare attività nuove, anche innovative.

In molti paesi poveri i ragazzi non hanno prospettive future e spesso intraprendono attività illegali, banditismo e prostituzione.

“Enfants Creatif” è quindi un articolato progetto che ha la finalità di dare un futuro ai ragazzi per permettergli di poter modellare il proprio destino.



Chi c'è dietro al progetto

Via Calzabigi è un marchio di calzetteria che ha creato il primo “Sock Club” Italiano. Si tratta di una community digitale internazionale che coinvolge e dialoga con gli appassionati di questo accessorio, sia donne che uomini e che offre ai clienti la possibilità di abbonarsi e ricevere due paia di calzini a casa ogni due mesi. L'azienda commercializza le proprie calze anche in boutique, negozi e grandi magazzini in oltre 20 paesi tra cui Gran Bretagna, Stati Uniti, Germania, Austria, Svizzera, Slovenia, Repubblica Ceca, Paesi Bassi, Belgio, Sud Africa, Cina e Giappone.

L’azienda è stata creata da Alessandro Cirinei, start-upper seriale esperto di digital marketing, e Massimo Ferrara, stilista e designer di esperienza.

Mangwana è un’associazione di promozione sociale fondata nel 2006 da Massimiliano Ciucci e iscritta all'Albo Regionale delle APS con determina nr. 26 del 17 aprile 2007. L'associazione è basata su principi di pace, democrazia e uguaglianza e persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale in favore delle popolazioni africane e di altri Paesi in condizioni di sottosviluppo o in fase di sviluppo. In Madagascar, Mangwana collabora con l’Associazione malgascia Vanona, per la costruzione di un modello di società civile replicabile, attraverso attività finalizzate all’autonomia e l’indipendenza delle comunità con le quali interagisce con strumenti come il microcredito, il commercio equo locale, atelier di riflessione, formazione e scambi di esperienze.


1527001280487173 untitled design 93

Un progetto a cura di

Via Calzabigi & Mangwana

Alessandro e Massimo adorano creare e produrre calzini esportando il "made in Italy" attraverso una pluralità di canali commerciali. Tuttavia hanno bene in mente il valore sociale che un'impresa dovrebbe avere. Un bel giorno incontrano Massimiliano, un ex bancario che da anni si dedica con una passione incredibile a Mangwana, un'associazione di promozione sociale che opera principalmente in Madagascar ed in Senegal. E' un colpo di fulmine da cui nasce la collezione "Socks for Africa"!