Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b

TAMBUCA - Casa dell'Arte in Vers...

Contribuisci
Icon close white 3f944adb9c9650063a8c1683e1d9c8ddfee10ac09af1a1b67c773197c39393aa
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Design, Civico, Arte

Widget

Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Testo copiato

TAMBUCA - Casa dell'Arte in Versilia

Corsi, mostre, workshop e conferenze artistiche all'interno di una villa Liberty in Versilia.

4.485€
74% di 6.000€
-13 giorni
Contribuisci

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

TAMBUCA - Casa dell'Arte in Versilia

Corsi, mostre, workshop e conferenze artistiche all'interno di una villa Liberty in Versilia.

4.485€
74% di 6.000€
-13 giorni
Contribuisci

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Introduzione al progetto

Partiamo con molta umiltà, ma anche con tanta, tanta grinta.

Poteste incontrarci di persona sentireste un'ondata di entusiasmo travolgente, inesauribile. Amiamo questo progetto, e ci crediamo fino in fondo. Il nostro è un treno in partenza, che sappiamo andrà lontano, e vorremmo che voi saliste a bordo per affrontare questo percorso insieme. 

Questa è la nostra prima campagna di crowdfunding, e ci abbiamo dedicato giorni e notti. Partiamo con umiltà, appunto, chiedendo una cifra che servirà a finanziare solo in parte il progetto, ma che potrà essere comunque una bella rampa di lancio per una partenza grintosa. Vi invitiamo quindi a leggere il progetto, condividerlo, finanziarlo anche con piccoli contributi, e se avete dubbi o curiosità vi chiediamo di scriverci al nostro indirizzo mail info@tambucaversilia.it per poterci essere sempre, in ogni fase.

LA CASA DELL' ARTE

"Una scuola d'arte non convenzionale che prende vita negli studi di due artiste emergenti, all'interno di una Villa Liberty nel cuore della Toscana."

Siamo Alessandra ed Elisa, due artiste molto diverse ma con un feeling nato dal primo momento.

Ci siamo conosciute ad una mostra bi-personale di Elisa al Palazzo delle Esposizioni della Fondazione Banca del Monte di Lucca, per caso, e abbiamo cominciato subito a collaborare e confrontarci sul nostro operato.

Due artiste, due studi, due visioni della realtà, la stessa energia. Da qui nasce la voglia di creare un luogo magico dove poter lavorare e condividere le nostre esperienze e crescere, crescere insieme. Un CENTRO PER LE ARTI, insomma.

 La fusione tra le energie di Elisa e Alessandra, e tra i nostri cognomi, TAMBurrini e PagliUCA.

La missione di TAMBÚCA é prima di tutto la scelta di valorizzare l'arte come comunicazione creativa. L'arte vista e vissuta dagli artisti, l'esperienza artistica attraverso una valenza tecnica e pratica. Creare un centro di aggregazione artistico, una vera e propria scuola alla maniera delle vecchie botteghe, dove acquisire capacità tecniche attraverso corsi accademici e scoprire i propri moti dell'animo attraverso corsi non convenzionali e atipici, grazie  allo scambio, alla comunicazione e alla condivisione di progetti e rivoluzioni.

Un luogo dove l'arte si respira nell'aria e dov'è possibile portare i propri sogni con la certezza di trovare terreno fertile perché si realizzino. Un luogo dove un'idea può diventare un movimento comune e un ideale.

Un luogo aperto alla città e ai flussi turistici globali che giungono in Versilia. L’associazione si propone come un’interessante esperienza di promozione del patrimonio storico-artistico a partire dall’ideazione e realizzazione di percorsi didattici e turistici, anche grazie all' integrazione di un editoriale per promuovere la memoria del territorio attraverso i suoi monumenti, i suoi artisti passati e contemporanei e i suoi luoghi storici. Una proposta completa, che include eventi culturali e occasioni di aggregazione, mostre, workshop e residenze d'artista.

LA SCUOLA E LE ATTIVITA' IN PROGRAMMA

Ci immaginiamo una villa Liberty immersa nel verde, che possa dare fiato all'ispirazione e possa creare un clima unico per imparare ed applicare l'Arte. Un luogo pieno di luce, colori e odore di pigmenti. Una location che non è difficile trovare, qui in Versilia, e soprattutto a Viareggio, città in cui vorremmo nascesse la scuola.

Le attività che saranno svolte all'interno della scuola saranno molte, e differenti. Questo perché i nostri stili e percorsi artistici sono molto diversi. Alessandra è un'artista iperrealista, molto tecnica e in possesso di studi accademici, mentre Elisa ha un approccio più emotivo e analitico alla pittura e all'Arte.

La struttura ospiterà gli studi di ambedue le artiste; ognuna disporrà di una sala corsi in cui svolgere le proprie lezioni, studiate in base allo stile personale. Ci saranno due ulteriori sale, per ospitare altri docenti che vorranno proporre i propri corsi e per dar vita ad un ricco calendario di workshop e laboratori con artisti di fama internazionale, come per esempio Luca Tedde, artista sardo molto seguito, che ha riscosso un grande successo durante il suo workshop di ritratto tenuto nello studio di Alessandra lo scorso Aprile.

All'interno di "Casa Tambuca" ci sarà anche una grande sala, che diventerà il centro per mostre ed esposizioni temporanee di artisti locali, nazionali ed internazionali, e dove verranno organizzate mostre di fine corso con gli elaborati degli allievi.

I CORSI PREVISTI SONO I SEGUENTI:

- Corso di pittura ad olio

- Corso di disegno iperrealistico da fotografia

- Corso di disegno dal vero

- Corso di decorazione murale

- Corso d'introspezione creativa: indagine sulla personalizzazione del segno e dello stile

- Laboratorio di design: creazione del gioiello in metallo

- Laboratori per bambini e ragazzi

- Laboratori per turisti

- Minicorsi di altri docenti (Ceramica, Scultura, Affresco e Incisione)






LE FINALITA' DELLA "CASA"

PROMUOVERE E OSPITARE L'ARTE A LIVELLO TERRITORIALE, NAZIONALE ED INTERNAZIONALE

"Casa Tambúca" vuole dare risalto all'Arte in tutte le sue forme; per questo sarà indispensabile nella struttura uno spazio espositivo dove organizzare mostre ed eventi per giovani artisti e figure affermate.

Abbiamo già in mente, infatti, di inserire in calendario mostre e workshop di artisti affermati, grazie ad una rete di conoscenze tra artisti.

Vorremmo inoltre supportare gli artisti emergenti del territorio, agevolandone il percorso artistico e appoggiandoli nella loro crescita, fornendo l'opportunità di "debutto" in un ambiente saturo di energie positive.

 
COINVOLGERE STUDENTI E APPASSIONATI SENZA LIMITI DI TARGET

Come? Proponendo mini corsi e workshop tematici, pianificati periodicamente, con diverse personalità artistiche e artigiane, anche in relazione alle esposizioni degli artisti che ospiteremo, come approfondimento tecnico e teorico. L'invito a proporre corsi e laboratori sarà esteso anche ad altre strutture, che potranno collaborare con la "casa", e viceversa.

Perchè? Il nostro obiettivo a lungo termine è quello di riuscire a strutturare la "casa" come un'accademia, creando delle macro sezioni di specializzazione. Esempi: 

Sezione di IPER-REALISMO (con corsi di disegno dal vero, pittura ad olio, etc.);

Sezione di ILLUSTRAZIONE (con corsi di grafica, fumetto, disegno creativo, etc.);

Sezione di DECORAZIONE (con corsi di Trompe l'oeil, affresco, imbiancature di base, etc.)


CREARE UNA COMUNITA' ARTISTICA CON MOVIMENTI URBANI

Street Art & Urban renewal? Yes We can!

Vogliamo creare un movimento all'interno del quale i giovani artisti possano essere liberi di proporre progetti finalizzati alla rivalutazione del territorio e della città in cui vivono, in modo tale da sentirsi parte integrante della comunità e avere un nuovo rispetto civico verso l'ambiente che li circonda.

Come? Proponendo bandi di concorso (aperti anche alle scuole), ad esempio"Pescatori di porte", per la decorazione dei portoni dei magazzini dei pescatori dietro al nuovo mercato ittico di Viareggio.

Grazie ad una partnership con il Comune di Viareggio per creare una collaborazione e lavorare insieme che ci auguriamo possa dare ottimi risultati, abbiamo in cantiere diversi progetti, come per esempio l'ideazione di grandi manifesti tematici da affiggere sugli edifici degradati e sulle transenne dei cantieri disseminati in città. 

Chi c'è dietro al progetto

ALESSANDRA PAGLIUCA | Artista e docente

Alessandra (classe 1988, Chivasso, Torino) si trasferisce nel 2017 a Lucca, per aprire il suo studio nella città del Carnevale, a Viareggio. Città che la conquista per via "della luce" e dei colori.

Si diploma in un liceo artistico nel torinese e decide di dedicarsi a tempo pieno alla pittura e alla sperimentazione artistica da autodidatta. Il suo “debutto” avviene nel 2012, quando espone la sua prima collezione personale di opere improntate sulla ricerca iperrealistica e sullo studio dei volti e delle espressioni umane. Ha esposto in diverse gallerie sia in Italia che all'estero, e partecipato a diversi concorsi che l'hanno vista finalista in più occasioni; è stata persino vincitrice del premio indetto da Elio Fiorucci nel 2014. Alcune delle principali città che hanno ospitato le sue opere sono Firenze, Torino, Venezia, Londra, Montecarlo e Laguna Beach, in California.

Il suo operato si basa anche sulla realizzazione di opere su commissione per clienti privati ed enti pubblici. Alessandra, infatti, è titolare della bottega d'arte "Atelier Artemisia", con sede a Viareggio, dove espone in permanenza le proprie opere, riceve clienti e collezionisti, e tiene lezioni di pittura e disegno.

Maggiori informazioni sul sito www.alessandrapagliuca.com


ELISA TAMBURRINI | Artista e decoratrice

Elisa (classe 1985, Lucca, Italia) realizza dipinti, illustrazioni e decorazioni. Unendo diversi mondi apparentemente incompatibili in un nuovo universo, Elisa utilizza un vocabolario visivo che affronta i temi piú disparati che cercano di comunicare con le emozioni viscerali e arcaiche. Il lavoro include sia il tempo che lo spazio: un universo immaginario ed esperienziale che emerge solo un po' alla volta.

I suoi dipinti recano forti riferimenti alla forza immaginifica e ai moti dell'animo. La possibilità o il sogno dell'annullamento di un'identità fissa è un punto focale costante. Con un approccio concettuale, cerca di avvicinarsi a una vasta gamma di soggetti in un mondo a più livelli, ama coinvolgere lo spettatore in un modo che a volte è fisico e crede nell'idea di una funzione che segue la forma in un'opera.

Dipinge ad olio, acrilico, pastelli a olio, carboncino, gessetti e acquarelli, incide e lavora i metalli, decora interni ed esterni di case e negozi, e cerca di trasformare gli ambienti che gli si propongono in attimi che comunichino, attraverso le forme e i colori, emozioni 

L'ideazione del logo

Il logo della nostra "casa" è stato pensato dalle artiste e disegnato da Elisa, nel suo stile pareidolitico ,  a simboleggiare l'unione, l'incastro e la compensazione di due spiriti artistici differenti.

L'Editoriale

Verrà redatto e stampato dalla scuola un EDITORIALE PELLE D'OCA a cadenza mensile, che avrà ogni mese un tema diverso.

Sarà un "tascabile" alla scoperta di artisti, movimenti artistici e culturali, che conterrà nozioni, consigli e curiosità.

Un modo nuovo e differente anche per scoprire nuovi artisti che potranno richiedere una pubblicazione personalizzata.

Un flusso di comunicazione non convenzionale e un'energia nuova per la memoria.

Come verranno utilizzati i fondi

La cifra che stiamo chiedendo è una prima tranche per poter partire col progetto. Vogliamo essere realiste e non alzare troppo l'asticella, ma certo è che se raggiungiamo, e magari chissà, superiamo le aspettative, potremo sicuramente fare le cose in grande.

I fondi che raccoglieremo attraverso questa prima campagna saranno utilizzati per queste spese:

- Primo affitto e caparre per la struttura (cerchiamo una villa in affitto, e supponiamo una richiesta mensile di circa €1000)

- Messa a punto dei locali della struttura (es. imbiancatura. Soltanto i materiali, perché amiamo "sporcarci le mani" noi stesse.)


In seguito partiremo con una seconda campagna, che sarà mirata al "perfezionamento" di quanto abbiamo iniziato. I fondi aggiuntivi saranno utilizzati per altre spese, quali:

- Messa a norma dei locali per antincendio, kit pronto soccorso e assicurazioni

- Acquisto dei materiali didattici (es. cavalletti, piani di lavoro, forme in gesso, etc.)

- Campagne pubblicitarie, marketing e gestione sito internet


Ci saranno sicuramente spese impreviste, ma siamo pronte ad affrontare ogni eventualità.

I nostri PARTNERS

Ringraziamo per il supporto e l'entusiasmo dimostrato verso il progetto il Comune di Viareggio e la Capitaneria di Porto, la Fondazione Banca del Monte di Lucca e il Palazzo delle Esposizioni, e la Baldini Vernici per lo sponsor al primo evento urbano di Tambúca, "Pescatori di porte".

Partiamo con un "Grazie"

Prima ancora di lanciare la campagna ed iniziare a raccogliere i fondi, vogliamo partire con un "grande e grosso" GRAZIE.

Grazie perché ti sei soffermato a leggere il nostro sogno/progetto; e anche se deciderai di non effettuare alcuna donazione, potrebbe esserci di grande aiuto che tu condivida la campagna su Facebook, o Twitter, oppure ovunque tu voglia. Potresti suggerire la lettura ad alcuni amici, spargere la voce, insomma.

E vogliamo dire GRAZIE anche a tutti coloro che vorranno supportarci, diventando co-fondatori di questa impresa, con piccoli o grandi donazioni. Ogni singolo aiuto, per noi, ha un valore immenso!


Vi aggiorneremo sullo stato della campagna e sull'avanzamento del progetto.

Vi invitiamo anche a condividere con noi qualunque idea o pensiero, scrivendoci all'indirizzo info@tambucaversilia.it

1527763525168622 logo eppela

Un progetto a cura di

TAMBÚCA

L'Associazione culturale "Tambuca" che dà vita al progetto è nata nel 2011 e opera nelle zone di Lucca, Viareggio e in generale in Versilia. E' stata fondata dall'artista Elisa Tamburrini ed ha coinvolto in seguito anche Alessandra Pagliuca, divenuta socia in occasione di questo nuovo "viaggio". 

Alessandra Pagliuca & Elisa Tamburrini sono le co-fondatrici della casa dell'arte.