Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Viaggi

Widget

Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Testo copiato

CanestRally alla conquista della Mongolia!

Parteciperemo al Mongol Rally, evento mondiale di beneficenza: a bordo di una Seicento percorreremo 15.000 km da Genova fino in Siberia

1.370€
137% di 1.000€
24 giu 2018
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

CanestRally alla conquista della Mongolia!

Parteciperemo al Mongol Rally, evento mondiale di beneficenza: a bordo di una Seicento percorreremo 15.000 km da Genova fino in Siberia

1.370€
137% di 1.000€
24 giu 2018
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Mongol Rally 2018

Ogni estate un gruppo di folli si raduna in una location imprecisata dell'Europa a bordo dei più scassati e buffi mezzi di trasporto per partecipare al Mongol Rally. Quest'anno in mezzo a quei folli ci saremo pure noi!

Il Mongol Rally è un evento benefico di fama mondiale che prevede un punto di partenza (una location ancora segreta vicino a Praga) e uno di arrivo (Ulan-Udè in Siberia) e ben più di 15.000 chilometri di sterrati, montagne, deserti e steppe da percorrere.

A rendere le cose più interessanti gli organizzatori hanno pensato di porre poche ma semplici regole:

1) Sono ammessi solo veicoli di cilindrata inferiore a 1000cc e con almeno 10 anni di età.

2) Non è previsto alcun tipo di supporto lungo il percorso. Questo favorisce l’incontro con la popolazione locale e la collaborazione tra i team, mettendo alla prova le capacità di adattamento dei partecipanti.

3) Ogni team deve raccogliere 1000£ da devolvere in beneficenza, dei quali 500£ all’associazione Cool Earth che si occupa di salvaguardia delle foreste e riscaldamento globale, e i restanti ad un’associazione decisa dal team.

Clicca qui per visitare il sito ufficiale del Mongol Rally!


Chi c'è dietro al progetto

Ci presentiamo:

Siamo Riccardo e Lorenzo, conosciuti quasi per caso, entrambi appassionati di viaggi e avventure, temprati da anni di vita scout, decidiamo che questo è il momento giusto per vivere insieme un'avventura epica!

Tutta inizia in una sera d'inverno, dopo qualche Asinello di troppo, seduti sugli scalini di un vecchio palazzo nei Caruggi di Genova.
Si chiacchiera del più e del meno, si inizia a fantasticare su progetti folli e si finisce per decidere che quest'estate parteciperemo al Mongol Rally (evento di cui entrambi avevamo sentito solo vagamente parlare).
Il giorno dopo, nonstante il risveglio faticoso, è ancora tutto vero!
Iniziano le ricerche, si incontra chi questa esperienza l'ha già vissuta sulla propria pelle, si inizia a ideare il percorso e tutto ciò che è necessario per partire.
Dopo numerose vicissitudini,  varie molestie agli amici in cambio di qualsiasi favore e ogni sorta di raccomandazione a genitori e parenti finalmente decidiamo che... SI VA!

Nasce così il CanestRally Team!



CanestRally Team

Il nostro team deve il suo nome a un gioco di parole che fa riferimento ad un prodotto tipico della nostra amata Liguria: i Canestrelli, biscotti frollini a forma di piccola margherita, spolverati di zucchero a velo. L’idea è quella di portare nel nostro lungo ed impervio viaggio un pezzetto seppur piccolo (come un canestrello ;)) delle nostre tradizioni e culture con noi, facendole mescolare con quelle che incontreremo!

Riccardo de'Jatta: Alla soglia dei 30 anni e con un piede nella fossa si imbarca in quest'avventura, conscio che gli anni migliori stanno svanendo sotto i suoi occhi. Ha studiato per 5 anni come architetto paesaggista per poi

dedicarsi al mondo dell'educazione. Non ha nessuna competenza in campo meccanico ma punta tutto sull'ottimismo e la speranza. Nel team potrà dare un buon contributo in campo cine/fotografico e social.

Lorenzo Marino: Laureato in Matematica a Genova con 110 e lode, master a Warwick, un futuro promettente. Nonostante questi grandi successi rimane un ragazzo umile e con i piedi per terra ma con la giusta grinta che serve per intraprendere questo viaggio. Il meccanico del team, conosce il mezzo e lo padroneggia con destrezza. Mastica l'inglese fluentemente, si occuperà di diplomazia con le persone che incontreremo.

La Seifette: L'unica ed ineguagliabile SeiFette, una Fiat Seicento Fun del 2000 appartenuta ai nonni di Lorenzo e rimasta quasi dieci anni al buio in un garage. Sarà lei a portarci in questo lungo viaggio fra aridi deserti e impervie montagne fino a tagliare (si spera) l'agognato traguardo russo. Una volta pimpata e addobbata a dovere sarà la compagna ideale per vivere quest'avventura!

Per ulteriori informazioni potete visitare e contattarci tramite:

il nostro sito

la nostra pagina facebook

la nostra pagina instagram

la nostra email: canestrally.team@gmail.com


Come verranno utilizzati i fondi

Ed è qui che entrate in gioco voi!

Delle 1000£ che andremo a raccogliere una parte verrà donata ad un'associazione indicata dagli organizzatori: Cool Earth che lotta per la salvaguardia della Foresta Amazzonica. 

Inoltre abbiamo scelto una seconda associazione per cui raccogliere fondi: il Centro Storico Ragazzi.
Il CSR è un dopo-scuola nel centro storico di Genova che accoglie bambini e ragazzi e li aiuta nei compiti, negli inserimenti lavorativi e fornisce supporto anche alle famiglie più in difficoltà. I ragazzi crescono insieme confrontandosi con le differenze, spesso legate al Paese di origine, e cercando di superarle per creare dei veri e sinceri rapporti di amicizia.
Riccardo ha svolto un anno di Servizio Civile in questa realtà ed ha molto a cuore questo progetto.
In modo più specifico i soldi da voi raccolti andranno per la ristrutturazione di locali utilizzati dai bambini tutti i pomeriggi che attualmente versano in condizioni piuttosto fatiscenti.

Come potrete immaginare questo viaggio comporta molti costi (visti, benzina, spese mediche, costi di riparazione del veicolo) quindi ogni vostro aiuto sarà ben accetto anche su questo fronte.



1525878038616543 dsc 2433

Un progetto a cura di

CanestRally Team

Siamo Riccardo e Lorenzo due amici con una grande passione per il viaggio, la scoperta e le culture.

Abbiamo deciso di imabarcarci in quest'avventura per metterci alla prova e vivere un'esperienza unica, viaggiando per beneficenza e per sfidare i nostri limiti!

Il Mongol Rally ci aspetta, aiutaci a realizzare il nostro progetto!