Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b

Aida - Short Film

Contribuisci
Icon close white 3f944adb9c9650063a8c1683e1d9c8ddfee10ac09af1a1b67c773197c39393aa
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Cinema

Widget

Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Testo copiato

Aida - Short Film

Un tratto di Storia italiana, una donna come tante che decide di combattere il discrimine sessuale con l’istruzione e la presa di coscienza.

1.285€
21% di 6.000€
-23 giorni
Contribuisci

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Aida - Short Film

Un tratto di Storia italiana, una donna come tante che decide di combattere il discrimine sessuale con l’istruzione e la presa di coscienza.

1.285€
21% di 6.000€
-23 giorni
Contribuisci

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Tutto comincia con una promessa…

Davvero tutto è cominciato con una promessa... Un fioretto, un impegno, un mettersi in gioco.

Aida è una donna che coltiva un desiderio che da privato diviene collettivo: poter esprimere se stessa, al pari degli uomini. Aida è un corto con cui vogliamo raccontare un tratto di storia italiana, quello che ha portato al suffragio universale e al riconoscimento del diritto di voto alle donne. 

Aida-Short film nasce dalla sfida dell’autore, dei produttori e di quanti via via stanno partecipando al progetto,  di promuovere il dialogo sulla contemporaneità attraverso il racconto di un periodo storico che ha interessato la nostra società civile sul finire degli anni ‘40 ma che continua ad avere un’eco importante ancora ai giorni nostri.

Tutto comincia nel Nord Italia, in una giornata apparentemente qualunque dell’anno 1946. Una donna anziana, di più di ottant’anni anni, claudicante e imprecisa nei movimenti, si reca al voto. Per la prima volta nella sua vita.

Il padre le aveva proibito di istruirsi, ma quando aveva 8 anni sua madre, di nascosto, le aveva regalato un abbecedario, facendosi strappare la promessa che avrebbe studiato non solo per se stessa ma anche per lei. 

Inizia così per Aida, questo il suo nome, un percorso di crescita personale e sociale che la accompagnerà fino a quel fatidico giorno del 1946 quando inserirà la propria scheda in un’urna elettorale. E assieme a lei, tantissime altre donne.

Come utilizzeremo i fondi

Tanta strada fatta ma molta da fare insieme a Te!

Partecipare è voler esser parte di un qualcosa... Per noi il crowdfunding è questo; volerti portare con noi in questo progetto, in questo viaggio. Vogliamo che ognuno senta questo progetto come suo. Noi ci siamo innamorati di questo film e dei suoi personaggi e vogliamo farlo conoscere a quante più persone possibile. 
Con Te siamo sicuri che faremo la differenza...

I fondi saranno destinati a coprire le spese ancora scoperte di post produzione del film e di distribuzione dello stesso. Nello specifico stiamo preparando una versione 4K per le sale cinematografiche e ci piacerebbe avere fondi sufficienti per realizzare una colonna sonora 5.1, e coprire i costi per le trasferte a festival e proiezioni. Inoltre intendiamo organizzare un road show e portare il film nelle scuole.

Road Show

Vogliamo organizzare un road-show che da luglio a dicembre attraversi tutta l'Italia, grazie al coinvolgimento attivo di enti, associazioni, circoli e scuole locali. Un’occasione per conoscersi, condividere e fare rete.

Superare le differenze di genere

Vorremmo che Aida diventasse uno strumento di studio nelle scuole primarie e secondarie per sensibilizzare l’opinione pubblica, sin dalla giovane età, attorno a un tema che solo apparentemente sembra interessare l’universo femminile ma che, a ben vedere, ci riguarda tutti. Perché il primo passo per superare le differenze di genere è accogliere quello che percepiamo come diverso e intessere un dialogo per superare le barriere.

Grazie, siamo sicuri che non rimarrai delusi!



Le ricompense per voi

Abbiamo pensato per te dei bellissimi premi, potrai scegliere sia tra contenuti digitali, il poster del film, spille, sia pagine dell'abbecedario personalizzate con il tuo nome e le bellissime e originali illustrazioni di Nicola Ferrarese.

Potrai inoltre ricevere una copia integrale dell'Abbecedario con le parole ispirate alla Costituzione, il tutto sempre con immagini bellissime e originali di Nicola Ferrarese. Oppure potrai fare un bellissimo regalo a scuole o altri enti. 

Inoltre puoi ospitare una tappa del road show!

Abbiamo anche dato la possibilità di diventare co-produttore associato o sponsor entrando a far parte del team produttivo del film.

Iscriviti, alla nostra newsletter sul nostro sito, per rimanere aggiornato sulle ricompense speciali che rilasceremo durante la campagna!

Chi c'è dietro al progetto

Il progetto, nato ovviamente nell'intima oscurità della camera dell’autore e regista Mattia Temponi, ha da subito cominciato ad attrarre a sé, goccia su goccia, un flusso di interesse che ha aggregato persone, società e istituzioni. 

E' la società cooperativa Cinefonie, nella persona di Mattia Puleo, che ha preso in carico l'onere e l'onore di produrre il film. Data la lunga esperienza e le competenze maturate negli anni, nell'estate del 2017 sono cominciati ufficialmente i lavori per trovare i fondi per il progetto.

Con un certo orgoglio possiamo dire che molte sono le realtà che collaborano attivamente alla realizzazione: Cristina Magoga, con il brand Officine Veneto di Treviso, e l'Istituto Gramsci di Torino  con  diversi Istituti storici partecipanti al Polo del’900. La Film Commission Torino Piemonte, ha selezionato Aida-Short film per lo Short Film Fund 2017; la Film Commission Valle D'Aosta ha sposato il progetto garantendoci anche un contributo economico e infine Ouvert ha co-prodotto il film, offrendo il noleggio di attrezzature tecniche.   

Proprio grazie all'Istituto piemontese Antonio Gramsci, Aida - che fa  parte di un progetto  ancora più ambizioso  e  può vantare la collaborazione a capo del comitato scientifico dello storico e scrittore Alessandro Barbero -  ha ricevuto il sostegno della Compagnia di San Paolo, nell’ambito del “Bando Polo del ‘900”, destinato ad azioni che promuovono il dialogo tra ‘900 e contemporaneità usando la partecipazione culturale come leva di innovazione civica  #CSP_Innovazionecivica - cic.compagniadisanpaolo.it.

1522226238580245 logo cinefonie piccolo

Un progetto a cura di

Cinefonie S.c.a.r.l.

Cinefonie nasce nel 2010 come hub cinematografico, l'idea era creare un luogo di produzione condiviso che mettesse al centro della propria attività la qualità finale del prodotto.

E' una società aperta capace di attrarre nuovi talenti, passando per il cross-media e le sperimentazioni video-ludiche, è una realtà in crescita attorno alla quale ruota un nutrito gruppo di professionisti con cui si stanno raggiungendo importati traguardi.