Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Civico, Formazione

Widget

Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Testo copiato

AVVENTURIAMOCI

Laboratorio teatrale interculturale e intergenerazionale, affinché ciascuna diversità diventi ricchezza e opportunità di crescita.

10.130€
126% di 8.000€
02 mag 2018
Data chiusura
9.000€
2° traguardo
Fondazione Il Cuore si Scioglie
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

AVVENTURIAMOCI

Laboratorio teatrale interculturale e intergenerazionale, affinché ciascuna diversità diventi ricchezza e opportunità di crescita.

10.130€
126% di 8.000€
02 mag 2018
Data chiusura
9.000€
2° traguardo
Fondazione Il Cuore si Scioglie
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Di cosa si tratta

"Avventuriamoci..."  è un percorso in cui ogni vita è vista come una avventura: l'attraversare il mare in cerca di un nuovo destino, l'attraversare la strada con difficoltà ma decidere di farlo perché non possiamo sempre rimanere isolati, l'attraversare lo spazio dove gli altri ci giudicano per la nostra diversità fisica o psichica, l'attraversare il tempo e scoprirsi cambiati, diversi da come eravamo. 

"Avventuriamoci" è il profondo desiderio di raccontare attraverso il teatro le tante storie, tutte necessariamente diverse, tutte meritevoli di essere raccontate e questo per creare un cerchio di inclusione che valorizzi le diversità tutte in una nuova società dove non c'è un unico punto di vista ed un'unica ragione. La Cooperativa Sociale Lettera Otto è qui pronta ad impegnarsi ed a coinvolgervi nel loro mondo fatto di barriere già abbattute, ma di tante altre da abbattere ancora insieme a voi attraverso la realizzazione di un laboratorio teatrale che prevede la presenza di disabili, migranti, giovani alla ricerca dei propri obiettivi, anziani che vogliono far vivere la propria esperienza come ricchezza e tutti coloro che vogliono condividere se stessi per crescere, invece di rifugiarsi in una condizione di distanza da se e dagli altri che divide

Come verranno utilizzati i fondi

Il nostro primo desiderio è la formazione di un laboratorio teatrale a cadenza settimanale che preveda la presenza di disabili, quali i ragazzi della Cooperativa Lettera Otto, di migranti, di giovani adolescenti e di anziani, ma anche di chiunque voglia mettersi in gioco in questa avventura. Questo laboratorio avrà una prima conclusione con uno spettacolo nel quale ciascuno racconterà la sua storia e parteciperà a quella degli altri. Tutto ciò che servirà per lo spettacolo verrà costruito dai partecipanti all'interno delle sedi della Cooperativa che sarà luogo e spazio di accoglienza e integrazione. Lo spettacolo sarà il punto di partenza per la creazione di una compagnia teatrale interculturale e intergenerazionale permanente che possa essere uno strumento di mediazione culturale per il territorio.

Il nostro secondo desiderio è l'acquisizione di piccoli strumenti di lavoro come una macchina da cucire per i costumi o gli attrezzi per la scenografia.

Il nostro terzo obiettivo è la costruzione di percorsi teatrali da presentare nell'ambito dell'attività scolastica mirati al superamento dello stigma e alla creazione di una comunità dove la diversità sia vista come ricchezza ed opportunità di crescita. 

Chi c'è dietro al progetto

La Cooperativa Sociale Lettera Otto onlus di Figline Valdarno è una cooperativa di tipo B nata nel 1990 in seguito alla scelta dei soci fondatori di costruire uno spazio di vita e di lavoro per se stessi e per i disabili (in alcuni casi i propri figli) con deficit di funzionamento fisico e/o cognitivo, adolescenti che uscivano dalla scuola dell'obbligo ed adulti, che realizzasse in primo luogo un sogno condiviso da tutti loro, cioè creare il luogo nel quale la centralità ed il rispetto per la persona andassero al di là di qualsiasi altro elemento. 

La Cooperativa è gestita da una presidente che coordina la struttura insieme agli educatori, ai tecnici di laboratorio e al prezioso contributo dei volontari, che animano e sostengono ogni tipo di attività dove sono coinvolti i ragazzi. E' suddivisa in vari laboratori: cartotecnica, legatoria, bomboniere e partecipazioni e manutenzione di piccole strutture esterne come: verniciatura di ringhiere, cura di giardini pubblici ecc...

La Cooperativa attiva per gli utenti disabili inserimenti socio terapeutici ed altri percorsi educativi e riabilitativi, aiutando la crescita dei ragazzi attraverso percorsi di preformazione e di inserimento al lavoro

Oltre alla attività lavorative, la Cooperativa propone momenti di confronto, attraverso i canali della lettura e scrittura, nei quali i ragazzi possono potenziare ogni sfera personale, per poter arrivare ad affrontare l'intenso mondo del lavoro; propone anche attività espressive, comunicative ed emozionali attraverso il laboratorio teatrale e lo psicologo. 

1521448037718153 biolettera8

Un progetto a cura di

Cooperativa Sociale Lettera Otto Onlus

Lettera Otto è una Cooperativa Sociale Onlus, costituita nel 1990 grazie all'impegno di genitori di molti giovani disabili che hanno creduto e capito che tutte le persone, hanno capacità e abilità diverse da poter esternare e valorizzare, se stimolate e attivate, attraverso percorsi che rispettino i tempi e le modalità di ogni persona. Da dieci anni abbiamo scoperto uno strumento per migliorare le capacità di ascolto e di comunicazione e relazione dei ragazzi: IL TEATRO. 

Il teatro aiuta a capire cosa sentiamo e come possiamo cambiare. 

Con il teatro ci mettiamo tutti in gioco.