Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b

Widget

Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Testo copiato

SWINGIN' HIPS

Il nuovo disco del Nico Gori Swing 10tet con Drusilla Foer e Stefano Bollani.

4.275€
106% di 4.000€
26 apr 2018
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

SWINGIN' HIPS

Il nuovo disco del Nico Gori Swing 10tet con Drusilla Foer e Stefano Bollani.

4.275€
106% di 4.000€
26 apr 2018
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Nico Gori Swing 10tet

Se è vero, come diceva Gustav Mahler, che «Tradizione è conservare il fuoco, non adorare le ceneri», allora questo gruppo di 10 musicisti più un presentatore è il più vivace, moderno e fiammeggiante alfiere della musica che proprio nel 2017 ha compiuto cent’anni e che nelle sue origini vanta anche radici italiane: il jazz e lo swing da ballare! E cantano e ballano tutti o quasi, in questo 10tet!!! C’è un presentatore che non resiste alla tentazione di gettare via la cartellina con i titoli da leggere e trascina il pubblico sulle note di Cab Calloway, una cantante che rievoca tanto la swingante Ella Fitzgerald quanto le atmosfere fumose e sensuali di Jessica Rabbit, un chitarrista rubacuori che a tratti lascia la chitarra per incantare tutti con una voce à la Chet Baker, «il James Dean del jazz». E ancora, la band di volta in volta invita sul palco chi voglia cimentarsi con i passi di tip tap di “Puttin’ On The Ritz” (magari rievocando la famosa scena di Frankenstein Junior!), e infine lui – il direttore d’orchestra e arrangiatore – il clarinettista Nico Gori, capace di inanellare note impossibili a velocità supersoniche!

La creatività del Nico Gori Swing 10tet sta proprio nel suonare una musica nata cento anni fa in un modo attuale e non manieristico, senza voler copiare o essere nostalgici nei confronti di un passato che non c’è più, bensì modernizzando e rendendo di volta in volta sempre diversa e fresca ogni performance, soprattutto coinvolgendo attivamente un pubblico molto vario – dal giovanissimo studente universitario all’anziano appassionato del genere, dal «punkabbestia» all’impiegato di mezza età – e interagendo con tale pubblico in tempo reale, con l’immediatezza e l’autenticità che solo la musica improvvisata può fare. Ballerini che conoscono o meno i passi del Lindy Hop si muovono a tempo con noi, giocando con i momenti di stop time e seguendo le imprevedibili evoluzioni degli assoli dei musicisti, creando un happening che oggi è difficile da trovare in giro.

Un nuovo disco e un nuovo video

Con i soldi che raccoglieremo registreremo e stamperemo il nostro nuovo disco. Inoltre gireremo  il nostro video clip ufficiale

Dicono di noi

Avendo seguito il gruppo in varie esibizioni posso testimoniare della sua maturazione, temprato com’è nel fuoco dell’esperienza e dalle martellate che dà Nico quando le cose sono ben arroventate; e insieme a me le centinaia di ballerini e ascoltatori che li hanno accolti con entusiasmo.

Francesco Martinelli - Studioso di storia del jazz -


Tutti restano piacevolmente rapiti, mentre le improvvisazioni solistiche riescono a conferire un tocco originale guidando l’ascoltatore nel mondo del jazz più puro e rigoroso.

Sara Casini - Lo Sguardo di Arlecchino - 


Spesso si è condotti a pensare che il Jazz sia un genere musicale a cui i giovani si avvicinano con difficoltà, ma Nico Gori ci fa cambiare idea. Il jazz è un genere giovane, frizzante e stimolante, che non può fare a meno di farti viaggiare negli anni, immaginare scenari e ballare romanticamente.

Elena Alei - RadioEco - 



1520780657679078 nicogori2 majagiannoccaro

Un progetto a cura di

Nico Gori Swing 10tet

Jazz e ballo in stile Cotton Club!

Il Nico Gori Swing 10tet è composto da alcuni giovani musicisti del territorio toscano al fianco di affermati artisti della costa tirrenica.

Il tentetto, che conta nel proprio organico anche due voci, maschile e femminile e un presentatore, presenta un repertorio di brani della tradizione delle storiche big band, di autori come Goodman e Basie e brani originali dello stesso Gori, sempre ispirati alla tradizione swing degli anni ’30 e ’40.