STRABISMI

Contribuisci
Icon close white 3f944adb9c9650063a8c1683e1d9c8ddfee10ac09af1a1b67c773197c39393aa
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
europa
Cultura, Arte, Musica
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

STRABISMI

Sostegno e promozione Giovani realtà artistiche.

175€
-11 ore
11%
1.500€
Contribuisci

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Tutto o niente

STRABISMI

Sostegno e promozione Giovani realtà artistiche.

175€
-11 ore
11%
1.500€
Contribuisci

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Tutto o niente

Promozione e Sostegno di giovani Compagnie di Teatro e Danza

STRABISMI FESTIVAL,Festival di teatro e danza che si terrà dal 3 al 5 maggio e dal 12 al 19 Maggio al Teatro Thesorieri di Cannara, e al Piccolo Teatro degli instabili vuole sostenere ed aiutare le giovani realtà artistiche. Come? Molto semplice. Innanzitutto l'iscrizione al concorso è del tutto gratuita.I quattro selezionati avranno un percorso di tutoraggio attraverso periodi di residenza in teatri cosi da poter terminare i loro spettacoli .Avranno gratuitamente vitto e alloggio e il debutto retribuito nell'edizione 2020. Tutto questo perché ,essendo noi in primis compagnie giovani, ci rendiamo perfettamente conto a cosa si va incontro nel momento in cui si cerca di dare voce alle proprie idee, ai propri progetti.Capiamo perfettamente la difficoltà in questo periodo di trovare degli spazi gratuiti,ma soprattutto idonei a lavorare.Fare teatro in questi anni è davvero difficile ed è per questo che vogliamo creare un luogo di condivisione, scambio e supporto.  L'obiettivo di "Strabismi Festival" è la promozione e il sostegno di giovani Compagnie di Teatro e Danza attraverso un percorso strutturato che si suddivide in tre fasi. Ma Strabismi Festival non è solo questo perché  oltre alla presentazione dei lavori selezionati ci saranno spettacoli di artisti di fama nazionale e internazionale come Roberto Latini o Matthias Martelli e anche concerti , performance e un workshop tenuto da Manolo Rivaroli  dal titolo "Scoprire la voce attraverso il corpo, scoprire il corpo attraverso la voce".

Oltre alla già ben consolidata collaborazione con il  TorinoFringeFestival quest'anno apriamo le porte anche ai ragazzi di Dominio Pubblico.

Noi crediamo in questo progetto,crediamo in Strabismi Festival. Collaborare per rendere l'umbria un crocevia culturale e creare un evento libero, gratuito e collettivo è possibile.Ogni piccolo contributo fa la differenza. Noi pensiamo in grande; un evento ricco di artisti,di spazi ricreativi,di incontri culturali e di intrattenimento ce la mettiamo tutta. Rendiamo insieme Strabismi il migliore festival possibile.




Le tre fasi

L'obiettivo di "Strabismi Festival" è la promozione e il sostegno di giovani artisti attraverso un percorso strutturato che si suddivide in tre fasi:

 

1) Eterotropia: ovvero lo strabismo manifesto, attraverso un percorso di visione trasversale e condiviso del materiale inviato dalle Compagnie. Il processo si concluderà con la selezione di quattro lavori (due spettacoli di teatro e due spettacoli di danza, ma la direzione artistica si riserva il diritto di variare il numero di questa suddivisione).

 

2) Esotropia: ovvero il bisogno di messa a fuoco. Sono i giorni della vetrina di Cannara, in cui le Compagnie mostrano i propri studi al pubblico, alla Direzione Artistica e all’ Osservatorio Critico .

 

3) Strabismo di Venere: l'individuazione della o delle Compagnie (il Festival si riserva il diritto di selezionare anche più di una Compagnia tra le quattro finaliste) con lo scopo di proporre loro dei percorsi di sostegno mirati e adeguati ai rispettivi bisogni.  La direzione garantirà residenze  nel Teatro Thesorieri di Cannara , nel Piccolo Teatro degli Instabili di Assisi e al Teatro Perugini di Apecchio, con debutto retribuito a Strabismi Festival 2020.

 


Strabismi non è solo un Festival ma un intero mondo.

Strabismi non è solo Festival. Nel corso di questi hanno visto la luce: 

"Uscite di Emergenza"

Blacksheep, Strabismi e Cinema Clarici.

Il 2017 ha visto l'inizio di un nuovo progetto per Strabismi.

In collaborazione con BlackSheep e Cinema Clarici, nasce "Uscite di Emergenza - Il cinema che non c'era".

Una rassegna dei film che hanno fatto la storia del cinema, film che conoscete, che vi siete persi, o che semplicemente avreste voluto vedere sul grande schermo in lingua originale.


"Le Voci del Teatro"

Un programma di Masterclass e seminari, ognuno dei quali andrà ad affrontare un singolo macroambiente del teatro (la voce, il corpo, la drammaturgia, la biomeccanica, ecc...).

Un percorso rivolto ai professionisti del settore, e che è reso possibile grazie alla preziosa collaborazione di attori e registi di fama nazionale ed internazionale.


"Resistenze Artistiche"

Strabismi/Teatro Thesorieri di Cannara.

In un periodo in cui le residenze artistiche nazionali hanno subito cambiamenti, accorpamenti e mutamenti di vario genere, abbiamo scelto di nuovo l’autonomia.

A partire da gennaio 2019 il Teatro Thesorieri di Cannara (PG) apre le porte agli artisti Italiani ed internazionali che necessitano di un luogo protetto dove creare i propri lavori. 


"Laboratori Teatrali"

Laboratori teatrali rivolti sia a grandi che a piccini. Per tutti coloro che vogliono avvicinarsi alla meravigliosa arte del teatro.Presso lo Spazio Astra a Foligno.





Quello in cui crediamo

                                                         Ogni occhio nello strabismo ha un suo asse visivo. 

                                                    Proprio come la nostra singola interpretazione del teatro.

                                                           Quello che cerchiamo è l’incontro di questi assi.  

                Ma questa deviazione degli assi visivi può portare alla perdita di un importante indizio di profondità.

                                                   Quella che cerchiamo è la profondità dietro un progetto.

                                                   Un lavoro di ricerca che abbia una chiara messa a fuoco.

Associazione Culturale Strabismi

I membri del direttivo sono :

-Alessandro Sesti Direttore Artistico del Festival Strabismi. Direttore Artistico del Teatro Thesoriri di Cannara. Presidente dell'associazione culturale Strabismi.

-Marco Andreoli  Direttore Tecnico e  del "Teatro Thesorieri" di Cannara. 

-Erica Morici Tesoriera dell'associazione Culturale Strabismi, attrice regista e formatrice.

-Andrea Giansiracusa Segretario dell'associazione Culturale Strabismi, attore musicista e formatore.

- Lucia Calderini attrice formatrice.

- Andrea Volpi, attore formatore.

-Giorgia Filippucci, attrice formatrice.

-Giovanni Menestò fotografo.

Collaborano con noi :

-Fulvia Angeletti Direttrice Artistica del Piccolo Teatro degli Instabili di Assisi.

-Manolo Rivaroli Insegnante e Formatore del Metodo Vibrazionale.

- L' associazione Blacksheep e Pietro Clarici proprietario del Supercinema  Clarici e Politeama Clarici  nel progetto   Uscite di Emergenza.

- Marco Andreoli  con il progetto Resistenze Artistiche e Le Voci del Teatro.

- Emma Di Filippo della Cantina Di Filippo.

- Susanna Minelli ufficio stampa.

- Nicola Nicchi Direttore del teatro Perugini di Apecchio.

- Claudio Pani direttore del City Hotel & Suites.

Daniele Pozzi  dell'azienda Arobico.

Cristian e Luca Merlini del BlueSky Bar.

Spazio Astra.

-  BackToBack associazione culturale.

 -Torino Fringe.





Insieme copriremo le spese di

i fondi verranno utilizzati per coprire le spese di :

- affitto degli spazi

- il service

- la siae 

- cachet artisti 

- critici 

- il vitto 

- l'alloggio

- la pubblicità ( permessi di affissione)

- rimborsi spese di viaggio 

- costi crowdfunding

Ogni eventuale utile prodotto dalla gestione del festival verrà reinvestito nell'organizzazione dell'edizione 2020..






1551056077797471 35238266 1829003000453177 721609494194290688 o

Un progetto a cura di

STRABISMI

Noi di Strabismi ci rendiamo perfettamente conto a cosa vanno incontro le giovani compagnie teatrali nel momento in cui cercano di dare voce alle proprie idee e progetti.Fare teatro in questi anni è davvero difficile ed è per questo che vogliamo attraverso Strabismi creare un luogo di condivisione, scambio e supporto. Un ambiente dove non ci sia rivalità ma partecipazione, perché la cooperazione  e contaminazione sono più fruttuose della rivalità e chiusura.

europa