Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Tecnologia, Formazione

Widget

Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Testo copiato

Il tempo relativistico delle Alpi Apuane

Gli studenti dell'IIS Galilei Artiglio vogliono misurare la differenza di tempo tra il monte Pania e l'Antro del Corchia dovuta alla gravità terrestre

410€
82% di 500€
12 apr 2018
Data chiusura
Scaduto

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Il tempo relativistico delle Alpi Apuane

Gli studenti dell'IIS Galilei Artiglio vogliono misurare la differenza di tempo tra il monte Pania e l'Antro del Corchia dovuta alla gravità terrestre

410€
82% di 500€
12 apr 2018
Data chiusura
Scaduto

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Ragazzi, contempliamo la relatività di Einstein ora!!!

I Greci avevano una duplice definizione del tempo: Kronos era il tempo nella sua continuità; invece Kairos era il momento giusto, sospeso tra azione e tempo, non appartenente né all’una né all’altro. Per certi versi si potrebbe fare riferimento a questo termine come opportunità da cogliere, essendo ancora ... in tempo !

Il progetto ideato dall’Istituto Galilei Artiglio vuole avere una valenza che vada oltre l’esperimento scientifico, offrendo l’opportunità di realizzare un percorso interdisciplinare sul tema del tempo, in grado di consentire personali introspezioni e particolari suggestioni, unitamente all’acquisizione di una maggiore consapevolezza del patrimonio ambientale, storico e culturale delle Alpi Apuane e della loro testimonianza e successiva memoria dell’efferatezza a cui può condurre il sonno della ragione

Il progetto si articola con il posizionamento di due orologi atomici: uno presso l’ingresso dell’Antro del Corchia (biglietteria/piazza di Levigliani 600m) ed un altro presso il rifugio CAI E. Rossi sulla Pania (1609m). Dopo una loro iniziale sincronizzazione, per effetto della differenza altimetrica relativa al loro posizionamento, con il passare del tempo si assisterà al fenomeno che i due orologi acquisiranno continuamente un gap temporale in grado di dimostrare la curvatura spazio-temporale affermata dalla teoria di Einstein

Con cadenza annuale, un terzo orologio itinerante sarà sincronizzato con quello in Levigliani e in seguito collocato al fianco di quello sulla Pania, per essere successivamente recuperato, a distanza di un anno, così da verificare la sfasatura temporale raggiunta dopo il compimento della rivoluzione terrestre. Tali operazioni saranno trasmesse in streaming sui canali social del sito della Scuola Galilei Artiglio e su quello della Cooperativa Sviluppo e Futuro Levigliani, che gestisce l’Antro del Corchia 

Per lo spostamento annuale dell’orologio itinerante, l’Istituto Galilei Artiglio favorirà il coinvolgimento/partecipazione di scuole, istituzioni e/o associazioni presenti sul territorio e coordinerà le attività di registrazione delle misure. Infatti i dati relativi alle condizioni climatiche degli orologi (temperatura umidità relativa ecc.) nonché le informazioni prodotte dalla misura del tempo, saranno raccolti ed elaborati secondo tecniche metrologiche moderne la cui procedura di analisi software sarà strutturata in collaborazione con l’Università degli Studi di Pisa



Come verranno utilizzati i fondi

Orologio atomico montato su scheda per il collegamento diretto al PC

 €   15.000,00

Box fisso di custodia dell'orologio con cartelloni di descrizione del progetto

 €     2.000,00

Box mobile per orologio itinerante

 €         300,00

Pannello fotovoltaico e batteria al litio alimentazione orologi

 €         400,00

Realizzazione software di gestione in collaborazione con l'Università di Pisa 

 €     2.000,00

Attività di laboratorio per la sincronizzazione iniziale degli orologi compreso il montaggio e l'attivazione in loco dei box

 €     2.000,00

Trasporto e posa in opera dei box di custodia degli orologi

 €         800,00

Chi c'è dietro al progetto

Capofila del progetto : Scuola Secondaria di II Grado IIS Galilei Artiglio http://www.iisgalileiartiglio....

Patrocini :  Comune di Seravezza (LU) - Dipartimento di Ingegneria dell'Energia, dei Sistemi, del Territorio e delle Costruzioni dell'Università di Pisa.

1517905605062904 immagine

Un progetto a cura di

IIS GALILEI ARTIGLIO VIAREGGIO

Mi chiamo Alberto Del Carlo, sono un ingegnere appassionato di fisica e docente all'IIS Galilei Artiglio. Ho un grande desiderio :  far osservare le bellezze della Natura ai miei studenti per fargli provare l'emozione della scoperta e la passione per la ricerca.