Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Il mondo intero
CULTURA, Arte, Tecnologia
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

Un nuovo modo di esplorare i musei con MusEolo

La tua guida personale che ti accompagna alla scoperta dei luoghi della cultura nel mondo con audioguide che puoi ascoltare sul tuo smartphone!

5.030€
100% di 5.000€
06 ago 2018
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Un nuovo modo di esplorare i musei con MusEolo

La tua guida personale che ti accompagna alla scoperta dei luoghi della cultura nel mondo con audioguide che puoi ascoltare sul tuo smartphone!

5.030€
100% di 5.000€
06 ago 2018
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Di cosa si tratta

Museolo è la prima ed unica applicazione al mondo che ti accompagna alla scoperta dei luoghi della cultura più in linea con i tuoi interessi! Ti aiuta a trovare opere d'arte, musei e aree archeologiche dove potrai ascoltare audioguide direttamente dal tuo smartphone ... e le audioguide puoi crearle anche tu! :)

Museolo è un’applicazione mobile ideata per dare un contributo alla digitalizzazione dei luoghi della cultura e per migliorare nettamente l'esperienza dei visitatori all'interno di musei, pinacoteche, parchi archeologici.

È la prima applicazione al mondo in grado di aiutare a scoprire opere d’arte eccezionali e mette a disposizione del fruitore tutte le informazioni di cui ha bisogno per comprenderne la storia e il significato.

Oltre ai classici contenuti testuali e fotografici, Museolo ti permette di ascoltare audioguide direttamente sul tuo smartphone. Le audioguide vengono registrate da appassionati e professionisti del settore (gli Art Coach) che intendono dare un contributo fattivo alla divulgazione artistica e culturale.

Quando ti troverai in un museo, di fronte ad un quadro che ti appassiona oppure di fronte ad un manufatto che ti incuriosisce, potrai accedere immediatamente ad un elenco di audioguide inerenti a ciò che stai osservando, registrate da diversi autori (Art Coach) con declinazioni diverse. Potrai quindi ascoltare l'audioguida con un taglio spiccatamente accademico e potrai invece ascoltare l'audioguida più informale, che ti consentirà di comprendere l'arte anche senza esserne un esperto.

Se invece sei tu ad essere l'esperto, o se sei semplicemente un appassionato d'arte e cultura, puoi diventare un Art Coach e contribuire attivamente adottando un museo e curandone le informazioni oppure registrando in prima persona delle audioguide che saranno messe a disposizione dei visitatori.

Puoi registrare un'audioguida direttamente dallo smartphone oppure dal tuo PC per renderla disponibile sulla piattaforma.

Come verranno utilizzati i fondi

I fondi raccolti saranno utilizzati per aumentare i contenuti audio e testuali su Museolo e farlo conoscere a quante più persone possibile attraverso attività di Digital Marketing rivolte per ora esclusivamente al mercato italiano.

Il nostro obiettivo per il 2018 è quello di rendere disponibili 1000 audioguide e acquisire 10.000 clienti (visitatori) paganti.

Per raggiungere questo obiettivo abbiamo quindi bisogno di coinvolgere:

  • gli Art Coach (coloro che per passione o per lavoro si occupano di arte e cultura e intendono registrare le audioguide)
  • i visitatori che potranno utilizzare Museolo dal proprio smartphone durante le loro visite a musei, pinacoteche e parchi archeologici

Intendiamo utilizzare in maniera incisiva Facebook e Google per promuovere Museolo con campagne pubblicitarie a pagamento, combinando le strategie promozionali online con quelle offline in cui ricorreremo a dei promotori locali che presenzieranno fisicamente in prossimità dei luoghi censiti su Museolo promuovendo il servizio di ascolto audioguide direttamente dal proprio smartphone.

Il nostro modello di business è basato su una logica di revenue-sharing tra il museo (o il proprietario delle opere d'arte in esposizione), l'Art Coach che registra le audioguide e la piattaforma stessa.

Proprio per questa ragione, l'adozione di Museolo è conveniente per tutti i soggetti coinvolti, che oltre a contribuire alla divulgazione culturale, ne traggono un beneficio economico. La possibilità di poter guadagnare un extra e di offrire un servizio ulteriore ai visitatori è un elemento che risulterà di sicuro interesse agli Art Coach e ai musei, in un contesto come quello italiano in cui abbiamo un patrimonio artistico-culturale inestimabile ma poco valorizzato, esattamente come spesso sono poco valorizzate le figure professionali legate al mondo dell'arte e della cultura.

I costi di sviluppo dell'applicazione sono già stati sostenuti ed eventuali migliorie e integrazioni future saranno economicamente sostenute da Codexon.

Chi c'è dietro al progetto

Museolo è un'idea della software house Codexon, un provider tecnologico in diversi settori, tra cui quello dell'arte.

L'azienda è nata nel 2013 ed ha sede a Cava de' Tirreni in provincia di Salerno. Diretta da Vincenzo Adinolfi, è formata da un team di 4 giovani professionisti:

  • Marco Attanasio: Back-end developer
  • Davide Capriglione: Mobile developer Android e iOS
  • Sergio Figliuolo: Front-end developer
  • Mirka Quercia: Business developer

Cosa abbiamo fatto fin'ora

Gennaio 2017

Il nostro viaggio è iniziato nei primi mesi del 2017, quando abbiamo iniziato a sviluppare Museolo solo per dispositivi Android e a contattare i primi musei e operatori del settore a cui presentare la nostra idea per trarre da questo confronto importanti consigli e feedback che in seguito si sono dimostrati indispensabili per realizzare un'applicazione perfetta.

Luglio 2017

Pubblichiamo sul Play Store di Google la prima versione di Museolo, ancora in beta e con i difetti di qualsiasi applicazione appena sviluppata. Nel frattempo iniziamo lo sviluppo dell'app per iOS di Apple.

Novembre 2017

Completiamo anche la versione per iOS e quindi c'è il lancio ufficiale dell'applicazione. Grazie ad una intensa attività preparatoria, il lancio ha risalto su diverse testate giornalistiche sia tradizionali che online.

Febbraio 2018

Stringiamo la prima collaborazione con il Marte di Cava de' Tirreni che utilizzerà Museolo come app ufficiale far ascoltare ai visitatori le audioguide della mostra dedicata ad Andy Warhol e alla popart in genere.

Lo stesso fa il museo Roberto Papi di Salerno che espone dal 2009 una importante collezione di strumenti medico-chirurgici.

Sono le prime occasioni in cui Museolo viene utilizzato in esperienze di visita reali, da persone che non avevano mai provato l'app prima di quel momento.

Dopo poche settimane anche il Museo di Simbologia Massonica entrerà a far parte del progetto.

Intorno alla fine di Febbraio giriamo lo spot di Museolo, nella fantastica location della Reggia di Caserta.

Aprile 2018

Gli Art Coach iniziano a collaborare attivamente sulla piattaforma, registrando le audioguide del Museo di Orvieto e della Reggia di Caserta.

Museolo è scelto come progetto formativo in ambito scolastico al Liceo "Mons. B. Mangino" per avvicinare i ragazzi al mondo dell'arte e della cultura e per formarli sulle tecniche di storytelling applicate alle opere e ai luoghi d'arte.

Maggio 2018

Partecipiamo al NAStartUp Day, tenuto a Napoli e organizzato da NAStartup eccezionalmente in collaborazione con il Festival della Crescita.

Presentiamo Museolo ad una platea di startupper, giornalisti, imprenditori e semplici curiosi che l'hanno poi votato come miglior progetto tra quelli valutati.

Giugno 2018

Museolo è l'app ufficiale per far ascoltare le audioguide ai visitatori della mostra Tempus Time di Marco Lodola e Giovanna Fra alla Reggia di Caserta.

1520699695317959 logo new 300

Un progetto a cura di

Museolo

Museolo è nato perché, soprattutto per i piccoli musei, è difficile realizzare del materiale informativo di supporto ai visitatori. Le audioguide sono nella maggior parte dei casi una nota dolente per gli operatori museali e per i visitatori, proprio perché mancano e quando invece ci sono, hanno spesso problemi di fruibilità.

Museolo è stato sviluppato dalla software house Codexon, azienda che racchiude competenze tecniche all'avanguardia e formata da un team giovane e intraprendente.

Il mondo intero