Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Civico

Widget

Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Testo copiato

Roma Smistamento - Uno spazio creativo per la città

Ristrutturiamo e arrediamo dei vecchi uffici, trasformandoli in un hub polifunzionale per giovani creativi!

7.503€
107% di 7.000€
23 dic 2017
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Roma Smistamento - Uno spazio creativo per la città

Ristrutturiamo e arrediamo dei vecchi uffici, trasformandoli in un hub polifunzionale per giovani creativi!

7.503€
107% di 7.000€
23 dic 2017
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Grazie, grazie, grazie!!!

Abbiamo ufficialmente raggiunto l'obiettivo della nostra campagna di crowdfunding!

In un solo mese abbiamo superato il 100% dell’obiettivo prefisso. È d’obbligo ringraziare i tantissimi che hanno risposto presente al nostro appello. Siamo felici di essere riusciti a coinvolgervi, condividendo con voi il progetto di Roma Smistamento.

Abbiamo deciso di puntare più in alto stabilendo UN NUOVO OBIETTIVO da raggiungere insieme. Questo nuovo goal rappresenta circa il 20% in più di quanto ottenuto finora. Questi ulteriori fondi verranno utilizzati per la sala pose, attraverso l’acquisto di attrezzatura tecnica come faretti, teli, un limbo e oggetti di arredo.

Insieme, possiamo raggiungere questo nuovo obiettivo ed accogliere sempre più sostenitori. Continuate a credere in Roma Smistamento, spargete la voce con i vostri amici creativi e rimanete aggiornati sulle prossime attività. 

Grazie a chi sta sostenendo noi e il sogno che condividiamo insieme.

La creatività avrà lo spazio che merita!

Di cosa si tratta

Grazie alla proposta progettuale presentata a Rete Ferroviaria Italiana, TWM Factory ha ottenuto in comodato d'uso lo spazio di Roma Smistamento, in Via di Villa Spada 343, nelle vicinanze dello scalo merci a nord-est della città. La nostra associazione ha presentato un progetto di riqualificazione per i 300 mq di ex uffici, con il fine di renderli luogo di relazioni e sinergie, a disposizione del quartiere e della città.

Questi uffici, molto frequentati negli anni 90, sono stati progressivamente svuotati e dismessi. Il contesto in cui sorgono è sfaccettato: Via Salaria rende l’area accessibile ma taglia il quadrante di netto, l’impianto AMA è visto con diffidenza dai cittadini e c'è carenza di servizi per la collettività. Allo stesso tempo, gli spazi verdi e un sistema di mobilità su ferro efficiente rappresentano importanti risorse per il territorio.

Gli spazi di Smistamento vogliono essere uno scenario creativo a 360°. Il nostro sogno è di mettere in piedi un hub polifunzionale, una realtà eterogenea, coinvolgente e produttiva, in continua evoluzione. Uno spazio aperto a tutti dove convogliare le migliori energie del territorio, supportandole e dando loro la forza necessaria per affermarsi.

Attraverso questo prezioso spazio, TWM Factory potrà realizzare quella che da sempre è la sua mission principale: essere realtà tangibile, spazio in cui creativi specializzati in diversi ambiti possano interagire per creare progetti unici; luogo dove diffondere il talento, creare confronto e condividere idee, tempo e capacità.

COSA SI FARÀ A SMISTAMENTO

Le attività che TWM Factory vuole portare a Roma Smistamento riflettono i diversi background da cui provengono i giovani che ne fanno parte. Temi quali Architettura, Design, Fotografia, Musica, Moda, Cinema e Innovazione, potranno materializzarsi sotto forma di workshop, corsi di formazione, ambienti di coworking, sala riunioni e sala pose. In questi spazi sarà possibile dare vita a  progetti creativi, campagne di marketing e produzione di opere artistiche. 

Insieme possiamo fare in modo che Roma Smistamento diventi una vetrina per il talento dei Millennial, dove poter investire nei giovani e diffondere le loro capacità verso un futuro professionale. Oltre alle attività didattiche proposte da TWM Factory, Roma Smistamento può diventare una realtà viva sul territorio con mostre, conferenze dedicate agli artisti emergenti ed eventi rivolti alla diffusione del fermento creativo italiano.

Come verranno utilizzati i fondi

Roma Smistamento è la nostra tela bianca. Useremo i fondi ricavati da questa campagna per far sì che la nostra idea di centro creativo si realizzi, cominciando da interventi di base come pitturare insieme i locali, adeguarli alle norme di sicurezza, fornirli di rete elettrica e internet, e gestire le incombenti spese amministrative.

Smistamento dovrà essere d’esempio anche dal punto di vista ambientale, cercando di riutilizzare il più possibile risorse e prodotti, come le poche vecchie scrivanie lasciateci da RFI. Tuttavia avremo bisogno di un aiuto per acquistare i principali materiali e mobili che serviranno nella vita quotidiana di Smistamento, partendo da sedie, articoli da cancelleria, piante, piccoli elettrodomestici, fino a tavoli da lavoro, proiettore, e tutto ciò che servirà a rendere Smistamento accogliente, funzionale e a misura di creativo

Con l’obiettivo di realizzare uno spazio per la città, parte dei fondi sarà destinata alla comunicazione per informare il quartiere e le aree limitrofe dell’esistenza e dell’apertura di questo nuovo polo creativo. 

Inoltre, metteremo a disposizione fondi e forza lavoro, per rilanciare il piccolo orto urbano nel giardino davanti la sede, per renderlo accessibile agli abitanti di questa parte di città. Ricreare un senso di comunità, unendo l’entusiasmo di noi giovani con la saggezza dei più anziani, è il modo migliore per farci accettare dal contesto e portare il nostro contributo positivo.

Chi c'è dietro al progetto

TWM Factory è un gruppo di ragazzi e ragazze tra i 18 e i 26 anni che si occupa di scovare, mostrare e valorizzare le giovani eccellenze, con l’obiettivo di esaltare l'innovazione e la qualità italiana nel mondo. Siamo impegnati attivamente nella ricerca di talenti emergenti, sostenendoli e divulgando il loro lavoro. Dal 2013 curiamo il magazine online The Walkman, una piattaforma che rappresenta una vetrina del talento Made in Italy e che raggiunge più di 70 mila utenti unici al mese. The Walkman Magazine è il nostro veicolo divulgativo.

In questi anni non ci siamo limitati al web, ma abbiamo cercato di portare l’attenzione verso la creatività anche nel mondo reale, come nel caso del ciclo di seminari Know How, realizzati presso VIGAMUS Museo del Videogioco con il supporto dell’Associazione Vita Romana ed il patrocinio dell’Ass.to alla Cultura e Turismo del I Municipio del Comune di Roma. Oppure tramite la collaborazione con la Web Radio dell’Università LUISS Guido Carli grazie al programma Press Play.

Quest’anno TWM Factory ha realizzato, con il supporto di Gebart Spa, l’iniziativa Giovani Creativi, progetto fotografico che vuole premiare le eccellenze creative italiane nei vari ambiti artistici. Sono stati selezionati 13 giovani Under 30 che rispecchiano la creatività in tutte le sue forme, a cui è stato dedicato un servizio fotografico nei più famosi musei di Roma.
Grazie a questo progetto l'associazione TWM Factory ha vinto il contest "100 storie di creatività 2018" promosso da Lazio Creativo che premia i migliori 100 creativi under 35 della nostra Regione.

Siamo riusciti a realizzare tanti progetti senza avere budget né spazi a disposizione. Abbiamo puntato solamente su noi stessi e sulle nostre idee riuscendo ad ottenere importanti risultati. Adesso ci serve una mano per spiccare il volo e rendere Smistamento una realtà produttiva e dinamica.

Diamo alla Creatività lo spazio che merita!

1508834438142428 senza titolo 9 01

Un progetto a cura di

TWM Factory

L’Associazione Culturale TWM Factory è composta da giovani under 30, con background e prospettive eterogenee. Come team creativo progettiamo e realizziamo iniziative in vari ambiti, cercando di supportare la creatività degli artisti emergenti, organizzando manifestazioni culturali, masterclass e laboratori, svolgendo inoltre attività editoriale tramite il magazine online The WalkMan, che dal 2013 si pone come vetrina del talento e ha come mission la ricerca delle eccellenze made in Italy.