Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b

Storia di Natale: un premio che ...

Contribuisci
Icon close white 3f944adb9c9650063a8c1683e1d9c8ddfee10ac09af1a1b67c773197c39393aa
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b

Storia di Natale: un premio che aiuta i bambini

Un progetto a favore dell'infanzia attraverso la scrittura e la lettura dei libri per aiutare con Unicef chi ha più bisogno anche vicino a te

15€
0% di 10.000€
-9 giorni
Regione Piemonte
Contribuisci

Storia di Natale: un premio che aiuta i bambini

Un progetto a favore dell'infanzia attraverso la scrittura e la lettura dei libri per aiutare con Unicef chi ha più bisogno anche vicino a te

15€
0% di 10.000€
-9 giorni
Regione Piemonte
Contribuisci

Di cosa si tratta

L'obiettivo del premio "Storia di Natale" è quello di far sì che i bambini, dando fondo alla propria fantasia e attraverso l'importantissimo mezzo della scrittura, diano vita a dei racconti che li aiutino a prendere coscienza – e tramite le loro parole anche gli adulti – di importanti valori umani che spesso si legano all'immaginario del Natale ma che sono importanti sempre, tutti i giorni, e che non vanno dimenticati ma anzi coltivati: il valore dell'amicizia, della solidarietà, dell'attenzione agli altri.

Facendo una donazione al progetto si possono aiutare i bambini vicini e lontani da noi: con una donazione in denaro si può infatti ricevere una donazione in libri per una classe di una scuola di propria scelta. Inoltre parte dei fondi raccolti andranno a beneficio del progetto Unicef "Acqua e igiene nelle scuole" in Tanzania.

ll premio "Storia di Natale", fondato nel 1995, è nato – per primo in Italia – dall'idea che il Natale sia nel cuore di tutti, al di là dell'età, delle convinzioni religiose e della nazionalità. Il premio ha due sezioni: una aperta a tutti (in cui sono stati premiati autori del calibro di Roberto Piumini, Vivian Lamarque, Guido Quarzo, Anna Lavatelli, ecc, poi pubblicati nella collana "Le rane piccole" di Interlinea) e una riservata alla scuola primaria, a cui partecipano ogni anno centinaia di classi da tutta l'Italia. I migliori racconti dei bambini vengono poi raccolti in un'antologia che viene distribuita gratuitamente in tutte le scuole d'Italia e durante la cerimonia di premiazione finale, che avviene a dicembre nel Comune di Romagnano Sesia, con una serie di eventi collaterali (laboratori, incontri con l'autore, spettacoli, mostre, concerti) dedicati al Natale e indirizzati ai bambini. 

I protagonisti del progetto sono: il Comune di Romagnano Sesia, la casa editrice Interlinea con la collana per bambini Le rane, la Regione Piemonte, la rivista di letteratura per l'infanzia "Andersen", ATL di Novara, le biblioteche dei Comuni coinvolti (Novara, Romagnano Sesia, Ghemme, Sizzano, Prato Sesia), l'Istituto Comprensivo Curioni di Romagnano Sesia, il portale Juniorlibri.it, Unicef

Lo scopo della raccolta fondi è quella di realizzare l'antologia dei racconti dei bambini e di raccogliere fondi per Unicef (dei 10000 euro che si spera di raccogliere per il progetto, la metà andranno al progetto "Acqua e igiene nelle scuole" in Tanzania di Unicef.

Come verranno utilizzati i fondi

Lo scopo della raccolta fondi è quella di realizzare l'antologia dei racconti dei bambini, donare un pacco di libri di lettura con kit di laboratori alle scuole vicine (per esempio del tuo Comune) o lontane (per esempio, di Amatrice o di altre zone terremotate o dove decidi tu)  e di raccogliere fondi per Unicef (dei 10000 euro che si spera di raccogliere per il progetto, la metà andranno al progetto "Acqua e igiene nelle scuole" in Tanzania di Unicef. 

Chi c'è dietro al progetto

I protagonisti del progetto sono: 

- Il Comune di Romagnano Sesia, che ospita la cerimonia di premiazione ed ha creduto in questo progetto

- la casa editrice Interlinea di Novara con la collana "Le rane", specializzata in progetti didattici per bambini dai 3 agli 11 anni e sostenitrice del progetto Nati per Leggere. E' attiva da oltre vent'anni in distibuzione nazionale con i suoi libri per adulti e bambini. 

- la Regione Piemonte (patrocinio)

- la Rivista "Andersen": è la rivista di letteratura per l'infanzia più importante a livello nazionale, che ogni anno organizza anche un Premio Letterario in tema. Ogni anno pubblica il bando del premio "Storia di Natale" e offre alla classe vincitrice un anno di abbonamento gratis alla rivista.

- l'Isituto scolastico provinciale di Novara (patrocinio)

- L'azienda turistica locale (ATL) di Novara, che ogni anno realizza la targa per il vincitore del premio adulti e offre prodotti tipici novaresi per i vincitori della sezione scuole

- le biblioteche dei Comuni coinvolti (Novara, Romagnano Sesia, Ghemme, Sizzano, Prato Sesia), che ospitano gli eventi collaterali del premio

- l'Istituto Comprensivo Curioni di Romagnano Sesia, che ospita materialmente la premiazione 

- il portale Juniorlibri.it, che ospita la pagina del premio

- Unicef

1506506360270203 comune di romagnano sesia

Un progetto a cura di

Comune di Romagnano Sesia

Il Comune di Romagnano Sesia negli ultimi anni ha investito molto sulla sua Biblioteca con progetti culturali di rilevanza, arrivando a risultati ottimali di coinvolgimento di adulti e ragazzi nella vita culturale della comunità. Con il progetto "Storia di Natale: un premio che aiuta i bambini" l'amministrazione comunale intende fare un ulteriore passo in avanti nell'offerta culturale per la Bassa Valsesia e non solo, con un premio che coinvolge le scuole di tutta Italia.