Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Civico, Food, Ambiente

Widget

Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Testo copiato

ConServe

Alimentiamo comunità, recuperando risorse

8.000€
100% di 8.000€
15 nov 2017
Data chiusura
Comune di Capannori
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

ConServe

Alimentiamo comunità, recuperando risorse

8.000€
100% di 8.000€
15 nov 2017
Data chiusura
Comune di Capannori
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Di cosa si tratta

Aiutaci ad avviare un piccolo laboratorio artigianale di recupero, lavorazione e conservazione delle eccedenze agricole.

ConServe combatterà lo spreco alimentare, trasformando lo scarto e l'eccedenza da produzione agricola in prodotti di alta qualità, rigorosamente biologici e a km 0: succhi, passate, marmellate e tutto quello che può arrivare con gusto e giustizia sulla tua tavola.

ConServe farà tutto questo, offrendo occasioni di inclusione lavorativa a persone svantaggiate e alimentando così un'idea di comunità più responsabile, partecipe e coesa.

Coltiviamo l'ambizione di coinvolgere pienamente la comunità in questo piccolo percorso. È per questo che organizzeremo corsi di autoproduzione, iniziative di educazione al non spreco per le scuole e occasioni di incontro e approfondimento sui temi della sostenibilità e del non spreco.

In questo è centrale il ruolo dei molti partner che sostengono il progetto e che garantiscono un profondo  coinvolgimento della comunità a tutto tondo: istituzioni, scuole, terzo settore, cittadini, migranti e curiosi di ogni genere e status...

Come verranno utilizzati i fondi

Sostenendo il progetto ConServe, aiuterai ad allestire un piccolo laboratorio di trasformazione artigianale presso il ristorante I Diavoletti (Capannori), dove recuperare le eccedenze agricole convertendole in prodotti rispettosi del nostro territorio e di chi ci vive: conserve alimentari biologiche di alta qualità.

ConServe offrirà opportunità di lavoro a persone provenienti da percorsi difficili: per loro questo progetto sarà una preziosa occasione di ripartenza, riscatto, rinascita.

Attraverso il laboratorio di ConServe potremo inoltre testare un’idea di impresa da far entrare a pieno regime nel giro di un anno. Un’impresa che offra prodotti di eccellenza nel rispetto delle materie prime e di chi vi lavora.

Nello specifico, con il tuo sostegno acquisteremo: un frigorifero, una macchina per la pastorizzazione ad acqua, una macchina dosatrice e riempitrice.

Sostieni ConServe: la tua donazione vale doppio!

Hai un motivo in più per sostenere ConServe: la tua donazione vale doppio! Infatti, quando raggiungeremo l'obiettivo di 4000 euro, il Comune di Capannori raddoppierà tutte le donazioni sostenendo il progetto ConServe con ulteriori 4000 euro.

Questo grazie al bando CirculariCity, destinato al sostegno di idee nel campo dell'economia circolare.

Chi c'è dietro al progetto

Sono tante le realtà che stanno collaborando alla nascita di ConServe: soggetti che, coinvolti a vario titolo nel no-profit e nel terzo settore, desiderano realizzare un'idea di economia più giusta e sostenibile per il nostro territorio. Il progetto è promosso da: Arcidiocesi di Lucca - Caritas, Slow Food, Cooperativa Odissea, Cooperativa L'unitaria, Cooperativa Rinascita, Daccapo - Sistema di riuso solidale, Scuola ti voglio bene comune, Laboratorio Sismondi, Equinozio, Agricola Calafata. ConServe gode inoltre della collaborazione e dell'ospitalità di RistoPain, ristorante I Diavoletti.

Il progetto è sostenuto dal Comune di Capannori.

1506336452708458 conserve iconafb

Un progetto a cura di

ConServe

ConServe è un progetto promosso da Arcidiocesi di Lucca - Caritas, Slow Food, Cooperativa Odissea, Cooperativa L'unitaria, Cooperativa Rinascita, Daccapo - Sistema di riuso solidale, Scuola ti voglio bene comune, Laboratorio Sismondi, Equinozio, Agricola Calafata, Ristopain, Ristorante I Diavoletti.