Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b

GOD SAVE THE CYCLISTS

Siete innamorati della bici come noi? Unitevi a #GODSAVETHECYCLISTS, un evento tutto dedicato a chi ama il ciclismo. Torino 30 settembre 2017

5.003€
100% di 5.000€
23 set 2017
Data chiusura
Finanziato

GOD SAVE THE CYCLISTS

Siete innamorati della bici come noi? Unitevi a #GODSAVETHECYCLISTS, un evento tutto dedicato a chi ama il ciclismo. Torino 30 settembre 2017

5.003€
100% di 5.000€
23 set 2017
Data chiusura
Finanziato

Di cosa si tratta

La passione per la bici non è una cosa semplice da spiegare

Pedalare regala un senso di libertà estremo che ti porta a spingerti oltre senza più poter tornare indietro.

Nemmeno dopo un incidente la voglia di salire in sella diminuisce, anzi molte volte aumenta! 

Apparteniamo al ciclismo da vent'anni e abbiamo visto cose che purtroppo non avremmo mai voluto vedere e perduto persone che non avremmo mai voluto perdere.                                                                                                                                     

Le nostre strade sono state teatro di innumerevoli incidenti nei quali molti, troppi ciclisti hanno perso la vita o gran parte di essa. Ma in questi anni abbiamo conosciuto persone talmente forti e determinate da riuscire a tornare in sella dopo un incidente e le vogliamo far conoscere anche a voi il 30 settembre 2017 a Torino in occasione di un evento tutto dedicato ai ciclisti.       

Come e dove si svolgerà l'evento

L'evento si svolgerà a Torino il 30 settembre 2017.

Vogliamo partire dai bambini, educandoli a pedalare in strada in tutta sicurezza, insegnando loro tutte le regole da rispettare e le cose da non dimenticare mai quando si sale in sella alla bicicletta come casco, lucine lampeggianti, campanello e catarifrangenti.

Questo sarà utile anche agli adulti che molto spesso scordano i principi fondamentali da tenere in strada.

Seguirà una parte di dibattito e confronto curata da alcuni amici che si sono uniti a noi in questo progetto e che potranno rispondere a ogni domanda riguardo la bicicletta e il suo uso sia urbano che per l'allenamento.

Unitamente a loro molti altri ciclisti diranno la loro opinione sulla sicurezza delle strade Italiane e si confronteranno su come poter migliorare la situazione.

L'evento continuerà regalando ai nostri sostenitori e spettatori una parte divertente ed entusiasmante quale una Criterium per bici a scatto fisso, ramo del ciclismo che si sta pian piano diffondendo anche in Italia e in particolare a Torino che vanta di essere una tra le prime città italiane raggiunte da questa esaltante disciplina nata negli USA ma che ancora non ha mai ospitato una vera e propria competizione.

Il pubblico avrà modo di vivere una bellissima giornata tutta dedicata alla bicicletta in ogni sua forma, dall'istruzione, all'informazione e infine al divertimento.

L'evento in 3 parti

PRIMA PARTE DELL' EVENTO DEDICATA AI BAMBINI

Verrà creato un primo breve circuito allestito come una sede stradale da utilizzare per la parte dedicata all'educazione dei bambini, nel quale potranno pedalare liberamente e in tutta sicurezza divertendosi e imparando allo stesso tempo grazie a giochi e attività che li coinvolgeranno in prima persona.

SECONDA PARTE DELL' EVENTO DEDICATA AL DIBATTITO E CONFRONTO

La parte di dibattito si svolgerà in una delle tante aree disponibili all'interno del parco e il tutto verrà documentato da una giovane casa di produzione torinese.

TERZA PARTE DELL' EVENTO DEDICATA ALLA CRITERIUM

Si allestirà quindi un secondo circuito lungo circa 1100 metri, da ripetere più volte, che ospiterà la Criterium per bici a scatto fisso, dove gli atleti si sfideranno in una competizione esaltante che terrà il pubblico con il fiato sospeso fino all'ultimo metro.

Siamo certi del fatto che un evento di questo tipo potrà coinvolgere un grandissimo numero di appassionati oltre a far avvicinare più pubblico al mondo del ciclismo, potrà eliminare pregiudizi, astio e paura verso questo sport meraviglioso.

Come verranno utilizzati i fondi

I fondi verranno utilizzati per l'organizzazione dell'evento #GODSAVETHECYCLISTS

Chi c'è dietro al progetto

La promotrice del movimento #GODSAVETHECYCLISTS è Selene Casella che insieme al suo fidanzato, ex ciclista professionista, e ad alcuni amici, anch'essi ciclisti, ha deciso di trasformare tutto questo in un evento interamente dedicato al ciclismo.




Ma non è finita...

Vogliamo conoscere voi e le vostre storie, vogliamo che ci raccontiate di tutte le volte che vi siete sentiti insicuri in sella alla vostra bici, di tutte le volte che avete amato la bicicletta e di tutte le volte che l'avete odiata.             

Sulle nostre pagine social verrà pubblicato ciò che ci invierete e partiremo proprio da lì, da voi!                 

Vogliamo che tutti siate i protagonisti il 30 settembre a Torino e vogliamo provare a cambiare insieme le strade italiane.

Siete dei nostri?

1502218854600058 img 2200

Un progetto a cura di

Selene Casella

Laureata in Architettura e innamorata di tutto ciò che riguarda il ciclismo.

Figlia e fidanzata di ciclisti, ha creato il movimento #GODSAVETHECYCLISTS per sensibilizzare le persone, ottenere maggiore tutela per chi usa la bicicletta e per incentivarne l'uso nelle città.