Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b

Museo della Bugia

Contribuisci
Icon close white 3f944adb9c9650063a8c1683e1d9c8ddfee10ac09af1a1b67c773197c39393aa
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b

Museo della Bugia

Aiutateci a costruire il primo ed unico Museo della Bugia italiana. Sorgerà a Le Piastre (Pistoia), sede del Campionato Italiano della Bugia dal 1966

375€
19% di 2.000€
-32 giorni
Contribuisci

Museo della Bugia

Aiutateci a costruire il primo ed unico Museo della Bugia italiana. Sorgerà a Le Piastre (Pistoia), sede del Campionato Italiano della Bugia dal 1966

375€
19% di 2.000€
-32 giorni
Contribuisci

Di cosa si tratta

Un importante recupero di un albergo dismesso da ormai dieci anni, un paese di montagna che sta vivendo un forte spopolamento e un campionato bizzarro che ha appena compiuto 50 anni di età. Il museo della Bugia racchiude tutto questo. 

Si tratta di uno spazio inserito nel bel mezzo del paese di Le Piastre, sulla montagna pistoiese, divenuto celebre per una manifestazione alquanto singolare: il Campionato Italiano della Bugia. Proprio per dare impulso alla vita paesana e alla festa, l'Accademia della Bugia, ha pensato di allestire un proprio museo

Si disarticola su quasi 200 mq di esposizione, in nove stanze. Ci sarà la storia della Bugia (non solo intesa come festa paesana) esponendo i tanti disegni che nella storia hanno partecipato alla sezione grafica del Campionato piastrese. Non solo: ci saranno oggetti storici in chiave bugiarda, video e audio dove sarà possibile ascoltare i racconti vincitori al Campionato Italiano della Bugia nei suoi cinquant'anni di storia. Sala bambini, spazio polifunzionale, piccolo spaccio di gadget tematici e tanto altro saranno pronti per accogliervi. Non ci credete? Non vi resta che venire a vedere, in via Modenese nel paese più bugiardo al mondo.

Come verranno utilizzati i fondi

Tutto quanto raccolto verrà utilizzato per il mantenimento e lo sviluppo del museo. In ordine di importanza, ci sono da compiere alcuni passi fondamentali:


- Acquisto tavoli e sedie per stanza dei bambini e sala polifunzionale;
- Realizzazione bocca della verità;
- Acquisto cornici per esposizione disegni originali;
- Realizzazione videobanca mondiale della bugia;

Chi c'è dietro al progetto

L'Accademia della Bugia nasce nel 2011 con lo scopo di valorizzare l'arte del racconto fantasioso non solo durante i giorni del Campionato Italiano della Bugia (quest'anno il 5-6 Agosto), ma tutto l'anno. 

Il presidente onorario è Gene Gnocchi, mentre tanti i senatori accademici che compongono un sodalizio piuttosto singolare. Ne fanno parte personalità del mondo dello spettacolo, giornalisti, politici e gente proveniente dalle professioni più comuni: dall'agronomio allo studente, passando dall'operario all'ingegnere. Si ritrovano tutto l'anno a discutere di programmi e eventi da organizzare.

Davvero tante le cose realizzate finora: dalle serate di selezione dei bugiardi organizzate per il Campionato, al libro che celebra i 50 anni della bugia alla piastrese. Le Piastre è divenuta anche internazionale: sono due i gemellaggi con le Academie des Menteurs francese e belga e tanti gli eventi organizzati con lo scopo primario di diversi e far divertire. C'è anche una tessera sociale annuale. Si chiama Patente di bugiardo e vale per tantissime cose. Quali? I vantaggi sono inspiegabili e solo acquistandola (serve una tangente da 15 euro) si possono conoscere.

1498940745692666 17555270 10210882761497020 110602119 n

Un progetto a cura di

Accademia della Bugia

L'Accademia della Bugia nasce nel 2011 con lo scopo di valorizzare l'arte del racconto fantasioso non solo durante i giorni del Campionato Italiano della Bugia, ma tutto l'anno.  Ne fanno parte personalità del mondo dello spettacolo, giornalisti, politici e gente proveniente dalle professioni più comuni. Sono due i gemellaggi con le Academie des Menteurs francese e belga e tanti gli eventi organizzati con lo scopo primario di diversi e far divertire.