Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b

Ferra il Bosko - La celebrazione della Montagna Madre

La giornata di "contatto puro" con il monte Amiata, un vulcano spento nel sud della Toscana, la Montagna Sacra degli Etruschi

5.015€
100% di 5.000€
22 lug 2017
Data chiusura
Finanziato

Ferra il Bosko - La celebrazione della Montagna Madre

La giornata di "contatto puro" con il monte Amiata, un vulcano spento nel sud della Toscana, la Montagna Sacra degli Etruschi

5.015€
100% di 5.000€
22 lug 2017
Data chiusura
Finanziato

Un vulcano, un percorso, una cena, una festa...

Ferra il Bosko è una giornata di "contatto puro" con il monte Amiata, un vulcano spento nel sud della Toscana, la Montagna Sacra degli Etruschi.
E' un evento itinerante che celebra da 11 anni la notte di Ferragosto sul Monte Amiata, in provincia di Siena, attraverso una giornata di festa sviluppata in 3 tappe attraverso le quali si può percorrere l'iter di un'intera cena (aperitivo, primi piatti e grigliata finale) passeggiando nella natura, ascoltando musica, socializzando e gustando cibo durante la salita della montagna, da fare a piedi, in auto o con una navetta per un percorso totale di circa 6 Km.

La vera particolarità ed il vero successo dell’iniziativa sta nella sua contrastante natura intima ed allo stesso tempo collettiva. Questo perché durante il percorso i partecipanti possono vivere una moltitudine di esperienze sensoriali: si inizia entrando nel bosco con la luce del giorno, assaporando i colori della vegetazione circostante e gli odori del bosco. Salendo di tappa in tappa si può assistere alla lenta discesa del crepuscolo e dell’oscurità. Quindi si può vivere questa alternanza di momenti aggregativi - durante i ristori – e momenti di quiete ed intimità durante il tragitto.

Questo percorso da modo ai partecipanti di vivere una divertente serata, celebrando una tradizione - quella di Ferragosto sull'Amiata - alla quale questo evento ha donato nuova linfa vitale.

L'obiettivo sociale di Ferra il Bosko è quello di far divertire i partecipanti ed "educarli" al rispetto ed il godimento intelligente della natura e donare uno spunto di riflessione sull'importanza della fruizione "giusta e sostenibile" degli spazi naturali del proprio territorio.

Come verranno utilizzati i fondi

Una breve ma importante premessa iniziale:
Ferra il Bosko è un evento organizzato da una associazione culturale di volontari con il solo scopo di portare avanti e far crescere questa ormai decennale tradizione, nessuno degli organizzatori guadagna un singolo euro;

Il costo totale dell'evento è ben più alto della somma che ci auguriamo di raccogliere tramite il crowd founding, il nostro scopo con questa operazione di ricerca fondi è quello di limitare il rischio economico. Questo perchè purtroppo - com'è facile comprendere - gran parte delle spese di organizzazione sono tutte effettuate PRIMA che l'evento si svolga, e sono tutte a carico della nostra associazione, mentre una parte importante delle entrate dipende dallo svolgimento e dalla buona riuscita dello stesso evento. E’ ovvio quindi che una semplice giornata di pioggia può compromettere, non solo la buona riuscita, ma la stessa programmazione dell’evento.

La totalità dei fondi proviene da: contributi personali dei soci dell'associazione, da un piccolo contributo dei due partner istituzionali: il comune di Abbadia San Salvatore e la società "MacchiaFaggeta" di Abbadia San Salvatore, dalle donazioni volontarie di privati cittadini ed aziende amiatine e - buona parte -  dalle entrate della manifestazione.

Ma ormai la partecipazione e la conoscenza dell’evento hanno largamente scavalcato i confini della montagna, riscontrando tutti gli anni un sorprendente aumento di partecipanti da tutta Italia; 

Di conseguenza si è reso necessario un aumento di risorse economiche indispensabile ad adeguare la struttura organizzativa. Tutto ciò crea una forte e crescente esposizione economica per l’associazione, un rischio che non può fare a meno di esistere per via della natura “outdoor” che la celebrazione di una montagna richiede. 

I FONDI VERRANNO UTILIZZATI NELLO SPECIFICO per far fronte al pagamento dei professionisti incaricati alla progettazione del nuovo piano di sicurezza dell'evento e gli altri professionisti che interverranno durante l'evento: Artisti, tecnici audio/luci, elettricisti, personale di pronto soccorso e per l'acquisto di materiale "eco-friendly" per la fruizione dell'evento: Bicchieri riutilizzabili, stoviglie biodegradabili, organizzazione raccolta differenziata. 

Associazione culturale Ferra il Bosko

L’Associazione Culturale “FerrailBosko” ha sede ad Abbadia San Salvatore in provincia di Siena e si occupa prevalentemente della promozione dell’intrattenimento consapevole e intelligente attraverso la valorizzazione del territorio, dell’aggregazione sociale e del volontariato.

Le persone che fanno parte dell’associazione già da molti anni si impegnano sul territorio amiatino ed hanno realizzato iniziativedi vario genere come: “Cartoon-Village” il festival nazionale dei cartoni animati, “InMedia(l)Res” - festival delle arti multimediali, Il “Galà delle Attività” coinvolgendo le attività commerciali di Abbadia S.S., e altre 11 edizioni di “Ferra il Bosko”.

Il punto di forza principale dell’Associazione, è la notevole partecipazione di ragazzi e l'integrazione continua di nuove leve che si prodigano volontariamente con entusiasmo crescente nella realizzazione di progetti per la valorizzazione del paese e della montagna, cumulando esperienza e competenza ed affinando nel tempo le loro capacità di lavoro in team e di coinvolgimento delle nuove generazioni di ragazzi.

1496648653603790 bosko

Un progetto a cura di

Associazione culturale FerraIlBosko

L’Associazione Culturale “FerrailBosko” si occupa prevalentemente della promozione dell’intrattenimento consapevole e intelligente attraverso la valorizzazione dell'ambiente e dell’aggregazione sociale sul Monte Amiata, in provincia di Siena.
Le persone che fanno parte dell’associazione già da molti anni si impegnano per realizzare iniziative di vario genere affinando nel tempo le loro capacità di lavoro in team e di coinvolgimento delle nuove generazioni di ragazzi.