Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Cinema

Widget

Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Testo copiato

Real Falchera F. C. - Il Derby

26 anni dopo, il sequel del documentario Real Falchera F.C.

1.370€
27% di 5.000€
27 lug 2017
Data chiusura
Scaduto

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Real Falchera F. C. - Il Derby

26 anni dopo, il sequel del documentario Real Falchera F.C.

1.370€
27% di 5.000€
27 lug 2017
Data chiusura
Scaduto

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Di cosa si tratta

Nel 1991 Giacomo Ferrante girava il documentario "Real Falchera F.C.": uno spaccato di vita di ragazzi del quartiere Falchera di Torino, preso a simbolo di tutte le periferie urbane degli anni Novanta, attraverso le loro esperienze, speranze e sogni. 

Oggi, a 25 anni da allora, è nato il desiderio di ritrovare alcuni di quei protagonisti, per riallacciare i fili della memoria, seguire le loro storie, osservare il loro percorso di vita e capire se, nel quartiere, qualcosa è cambiato!

"Real Falchera F.C. - Il Derby" vuole ritornare a Falchera, seguire le storie dei protagonisti del primo film ma anche dare voce ai giovani che oggi vivono il quartiere, mettendo a confronto le due generazioni

Le riprese saranno realizzate tra settembre e novembre 2017, per procedere tra gennaio e marzo 2018 alla postproduzione e infine alla presentazione del film. 

Giacomo Ferrante va oltre l'idea del tradizionale piano di produzione: "La realtà ti stupisce e spesso supera le tue aspettative. Il mio "metodo" è quello di lasciare la telecamera aperta all'imprevedibilità della realtà."


Come verranno utilizzati i fondi

Realizzare un documentario è molto costoso, e con questa campagna chiediamo solo una parte dei fondi necessari, dando la possibilità ad ognuno di voi di sostenerci in questo progetto!

Grazie a voi potremo coprire i costi vivi e immediati relativi alle riprese (personale e attrezzature). Riusciamo a farlo grazie al contributo di Zenit Arti Audiovisive per il riversamento dei materiali, a Videocommunity per gli spazi di lavoro, alla collaborazione con l'Associazione Arteria Onlus, con l'Associazione Museo Nazionale del Cinema e grazie al contributo volontario di amici e professionisti.

Chi c'è dietro al progetto

VIDEOCOMMUNITY

Videocommunity è una comunità di videomakers, operatori sociali, associazioni e cittadini attivi sul territorio piemontese dal 2004. Un progetto di comunicazione sociale che dà voce a chi non ne ha, mette in comunicazione realtà sociali e culturali diverse, crea relazioni tra cittadini e istituzioni, produce e trasmette informazione plurale, educa ad uno sguardo critico sulla comunicazione di massa. 

www.videocommunity.net


GIACOMO FERRANTE (regista)

Segue il corso di video-documentazione sociale della Cammelly Factory, diretto da Daniele Segre e Gianni Volpi, diplomandosi con il video Se prendessero lei e lo mandano via? (1990) sul tema dell'integrazione sociale tra ex immigrati meridionali e neo immigrati extracomunitari. L'anno successivo realizza, insieme ad Enrico Verra e Renato Ricatto, Real Falchera Football Club, che ottiene diversi premi nell'ambito delle rassegne di cinema indipendente. Nel 1992 gira Uomo della pietra, film dedicato a Maurizio Marletta, uno dei personaggi più famosi del mercato di Porta Palazzo, artista di strada il cui numero principale consisteva nel sollevamento di una grossa pietra. Nel 1993 firma la regia di altri tre film: L'anguriaIl palloneFrammenti di viaggio. L'anno seguente è la volta di Frammenti di quartiereMilano 25 aprile 1994, film collettivo sull'imponente manifestazione tenutasi a MIlano all'indomani dell'avvento del governo Berlusconi. Del 1996 sono Alzabarriera Stranamore - attenti a quei due, videoinchieste sui giovani torinesi della Barriera di Milano. Dopo Viva la guerra Ferrante torna ad occuparsi delle periferie urbane con Barriera d'Italia - Torino pop. Nel corso degli anni 2000 altri titoli vanno ad arricchire la già consistente filmografia, come Il ragazzoPoesiaSenza Fiat...O?Da porta a portaCassa da vivoBussana Vecchia Europa Nuova - L'uomo col mazzo di fiori in mano.

www.arteca.org/strane_visioni/giacomo_ferrante/home.htm


1495713982588988 giacomo ferrante

Un progetto a cura di

Giacomo Ferrante

Giacomo Ferrante nel 1991 realizza Real Falchera Football Club, vincitore di  diversi premi nell'ambito delle rassegne di cinema indipendente. Oggi, il pensiero torna a Falchera: da qui il desiderio di realizzare un sequel.

"La realtà ti stupisce e spesso supera le tue aspettative. Il mio "metodo" è quello di lasciare la telecamera aperta all'imprevedibilità della realtà."