Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b

Realizziamo insieme l'accoglienza

L' accoglienza con la musica e i sapori di tutto il mondo

5.510€
110% di 5.000€
06 giu 2017
Data chiusura
Finanziato

Realizziamo insieme l'accoglienza

L' accoglienza con la musica e i sapori di tutto il mondo

5.510€
110% di 5.000€
06 giu 2017
Data chiusura
Finanziato

Il nostro bagaglio culturale

La nostra scuola, l' Istituto di Istruzione Superiore Schiaparelli Gramsci di Milano, che comprende un Istituto Tecnico Commerciale e un Liceo Linguistico,  ha avuto la prima esperienza di cinema nel 2014 con la realizzazione di un corto la cui produzione ci è stata offerta da SMEMORANDA con AgisLombarda. In quell'occasione il regista Mirko Locatelli, sua moglie, la sceneggiatrice Giuditta Tarantelli e il tecnico della fotografia, ripresa e montaggio, Andrea Caiazzo, ci hanno mostrato come si crea una sceneggiatura, come vengono fatte le riprese collegate dal relativo montaggio e come si dirigono tutte queste operazioni per la realizzazione di un cortometraggio,

Forti di questa esperienza, nel 2015, abbiamo prodotto un piccolo corto-documentario di presentazione degli indirizzi della scuola, con la stesura della sceneggiatura, fatta in proprio, ma scegliendo la regista Francesca Bider per la direzione.  

Non vogliamo abbandonare quest'arte, questa cultura all'immagine di qualità - che non può essere improvvisata proprio in un mondo dove l'immagine abbonda - che sviluppa capacità creative ma anche capacità valutative. Siamo convinti che il sapere se accompagnato dal saper fare lascia nei ragazzi un'impronta indelebile. 


Perché lo facciamo

Quest'anno, convinti che l'educazione all'accoglienza debba partire dai giovani, quindi dalla scuola, vogliamo che la nostra si proponga come scuola pilota dell'accoglienza, visto il numero elevato di studenti provenienti da diverse parti del mondo. 

Per questo vogliamo il vostro aiuto, un aiuto finanziario,  per realizzare il videoclip di una canzone che riteniamo essere un vero e proprio inno sull'accoglienza da diffondere tramite Youtube e DVD. Questa canzone, che si intitola  OHE', è stata composta da Claudio Procopio e Francesco Mirarchi, insegnante di Matematica presso la nostra scuola, e si sente in sottofondo, cantata dal coro degli alunni, nel video di presentazione. 

L'accoglienza si realizza anche nella produzione di numerosi video di esecuzione di ricette realizzate dalle mamme  e dagli studenti della scuola provenienti sia dalle regioni italiane sia da diversi paesi del mondo, per mescolare il più possibile i sapori delle loro cucine  in un sito, IL GIRO DEL MONDO IN 27 SAPORI in progettazione, dal quale ognuno potrà attingere. 

La nostra scuola, con i suoi due indirizzi, ha l'obiettivo di operare senza limiti di confini e rendere consapevoli gli studenti che, quando si crede in qualcosa, la sua realizzazione non può avere ostacoli: lingua, origini, culture, idee, capitali a disposizione. Questa è la realizzazione imprenditoriale: un rischio continuo ma anche una sfida che è il significato stesso della parola impresa 


Come verranno utilizzati i fondi

I fondi serviranno per retribuire: il regista per la realizzazione dei video, i tecnici delle riprese e per il montaggio, l'affitto delle apparecchiature tecniche di ripresa, la maestra di canto, la realizzazione di DVD della canzone che chi contribuirà potrà richiedere. 

Chi c'è dietro al progetto

Dietro il progetto ci sono i ragazzi delle classi 3A RIM e 3 A AFM dell'IIS Schiaparelli Gramsci, gli insegnanti che hanno creduto in questo progetto e hanno reso possibile la sua realizzazione, i genitori dei ragazzi che hanno trovato il progetto valido e che collaborano con i figli e gli insegnanti.

1491846258958445 disegno a china della scalinata scuola

Un progetto a cura di

Insegnanti dell'IIS Schiaparelli Gramsci

Siamo insegnanti e alunni dell' IIS Schiaparelli Gramsci di Milano e siamo convinti che il multiculturalismo sia una ricchezza. Siamo anche convinti che l'arte del fare sia indispensabile in questo mondo che richiede molteplici competenze. Musica, canto, realizzazione cinematografica e cucina sono degli ottimi strumenti per legare ed esprimere quello che noi intendiamo per accoglienza. Credere in qualcosa, realizzarla e comunicarla serve a sviluppare abilità che vanno ad integrare la didattica tradizionale.