Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
mondo
Civico, Cinema
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

Women in Laugh by Syndrome Magazine

La prima piattaforma comedy internazionale. Fatta dalle donne per le donne.

835€
Chiuso il 05 lug 2017
5%
15.000€
Concluso

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo

Tutto o niente

Women in Laugh by Syndrome Magazine

La prima piattaforma comedy internazionale. Fatta dalle donne per le donne.

835€
Chiuso il 05 lug 2017
5%
15.000€
Concluso

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo

Tutto o niente

Di cosa si tratta

WOMEN IN LAUGH: COS’E’?

Il primo wiki-movie comico sulle donne.

WOMEN IN LAUGH: COME NASCE

Da un’idea di Syndrome Magazine.
Syndrome Magazine è la prima piattaforma comedy internazionale. Fatta dalle donne per le donne.

Perchè le donne fanno ridere. Davvero.
Un gruppo di 75 donne in tutto il mondo, blogger, scrittrici, autrici di satira, attrici, appassionate di scrittura, talenti. Ovviamente dall’Italia, e poi Usa (con la neonata redazione di 25 donne), Nigeria, Iran, Svezia, Spagna, Indonesia, Cina, Uruguay... e molto altro:

WOMEN IN LAUGH - L’IDEA

Dall’inizio della nostra specie ad ogni latitudine, nonostante la diversità di habitat, gruppi sociali o culture, ci sono tre momenti e una cosa che accomunano tutte le donne. Una delle forme più comuni e, al tempo stesso, più alte di pensiero astratto.

Ridere.

Perché da sempre le donne fanno le stesse cose, subiscono le stesse cose, soffrono per le stesse cose.

Ma trovano la forza di sorridere.

WOMEN IN LAUGH - IL SOGGETTO

Women In Laugh mostra tre momenti nella giornata di 12 donne, su 12 fusi orari, a 12 diverse latitudini

Truccarsi al mattino; mangiare a mezzogiorno; rilassarsi la sera.

In ogni momento, ognuna ci regala un istante di comicità: un aneddoto, una barzelletta, una storiella purché tipica della propria terra o del proprio sentire.

Un wiki-movie che ci porta nella quotidianità delle protagoniste e ce la fa vivere con l’unificante ausilio della comicità. Dagli angeli combattenti di Kobane a una scuola in Nigeria, da una spersonalizzante metropoli cinese a una maquilladora di Ciudad Juarez, da un ufficio di Seattle a una cascina in Val d’Orcia per mostrare e riflettere su un dato incontrovertibile.

Siamo Tutte Uguali.

COS’E’ UN WIKI-MOVIE?

Un film creato, realizzato, definito da molte persone.

Un’opera creata da una sorta di ‘cervello collettivo’.

Questo per ottenere un risultato finale condiviso che, tra l’altro, aumenterà le probabilità di gradimento da parte del pubblico.

Come verranno utilizzati i fondi

WOMEN IN LAUGH – MAKING OF

- Attraverso i suoi canali, Syndrome Magazine individuerà alcune donne, in tutto il mondo, con caratteristiche di spigliatezza, autenticità, comicità etc.

- Alle candidate, verrà richiesto di riprendersi con uno smartphone nei momenti della giornata stabiliti. Dovranno compiere le loro normali attività nel loro consueto ambiente.

- Mentre lo fanno, dovranno raccontarci una breve storia comica a loro scelta.

- Il girato sarà raccolto, selezionato e inquadrato in una ‘sceneggiatura inversa’, per la quale ci avvarremo di un autore per evidenziare i vari fil rouge. L’autore lavorerà in team con il collettivo di Syndrome Magazine.

- Determinati ritmo e mood, si passerà alla fase di montaggio e postproduzione.

- Il premontato sarà nuovamente oggetto di valutazione da parte del collettivo Syndrome.

- In questa fase, ad alcuni Sostenitori, sarà data la possibilità di entrare a far parte del collettivo, dare la propria visione e contribuire creativamente all’opera.

-  Finalizzazione del film.

- Il film manterrà l’audio originale e sarà interamente sottotitolato. Questo consente, da un lato, di mantenere l’originale freschezza. Dall’altro, di renderlo fruibile ai maggiori mercati linguistici senza gravare su costi e tempi con i relativi doppiaggi.

- Women In Laugh sarà sottoposto ad approvazione per partecipare a determinati festival e manifestazioni cinematografiche.

- Sono in corso le verifiche per gli accordi con i canali distributivi e con un piattaforma tv globale.  

  • Gli step di realizzazione sono più di uno: al raggiungimento della cifra base realizzeremo un cortometraggio. Al raddoppio un film di 90 minuti. Oltre i 50.000 creeremo una serie ampliando i paesi e il numero di donne che si raccontano. Ma questa è un’altra storia che vi racconteremo poi 😊

Chi c'è dietro al progetto

75 donne in tutto il mondo: blogger, scrittrici, autrici di satira, attrici, appassionate di scrittura, talenti.

1495015997526288 logosyndronedef hi res 002

Un progetto a cura di

Syndrome Magazine

La prima piattaforma comedy internazionale. Fatta dalle donne per le donne.

Charlie Syns è la fondatrice del progetto.

Anni di marketing e comunicazione, uniti alla passione per la satira e la scrittura, hanno dato una possibilità di nascere e crescere ad un gruppo di donne diversissime unite dalla passione per la comicità.

mondo
Potrebbe interessarti anche