Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Torino
Civico
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

RITORNO AL PASSATO: ZOO IN CENTRO A TORINO NO GRAZIE

No agli zoo, no alla svendita del patrimonio pubblico

80€
Chiuso il 21 mag 2017
2%
3.000€
Scaduto

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Tutto o niente

RITORNO AL PASSATO: ZOO IN CENTRO A TORINO NO GRAZIE

No agli zoo, no alla svendita del patrimonio pubblico

80€
Chiuso il 21 mag 2017
2%
3.000€
Scaduto

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Tutto o niente

RACCOLTA FONDI CONTRO LA RIAPERTURA DELLO ZOO A TORINO

OIPA Torino sta raccogliendo fondi per contrastare la riapertura dello zoo a Torino che porterà alla privatizzazione di un parco pubblico, il Parco Michelotti. 

Da un punto di vista giudiziario, si sta ricorrendo nelle sedi giudiziarie per richiedere l'annullamento della delibera concessa dal comune a ZOOM un'azienda che gestisce già il Bioparco a Pinerolo; mentre per sensibilizzare l'opinione pubblica, in quanto lo zoo verrebbe costruito presso un parco pubblico rendendolo privato e si andrebbe a lucrare sulla pelle di animali esotici costretti in gabbia, in un ambiente non consono alle loro necessità, si cercherà di consapevolizzare le persone riguardo a quello a cui si andrebbe in contro con questo progetto.

Dunque quello che raccoglieremo servirà per finanziare tutte le azioni che si potranno compiere per contrastare la realizzazione dello zoo e della privatizzazione di un'area verde pubblica, che i cittadini torinesi hanno il diritto di poter sfruttare senza dover pagare un biglietto. 

MANIFESTAZIONE NAZIONALE CONTRO LO ZOO

Quello che raccoglieremo servirà per finanziare l'acquisto di materiale come locandine, manifesti, volantini, striscioni e spese di affissione in più luoghi possibili della città di Torino, per procedere ad una campagna di sensibilizzazione, soprattutto in vista della manifestazione nazionale prevista per il 27 maggio 2017 nel centro di Torino. 

LE ASSOCIAZIONI APPARTENENTI AL COMITATO NO ZOO

Le associazioni animaliste e ambientaliste appartenenti al comitato no zoo si stanno occupando dell'organizzazione della campagna per la manifestazione nazionale del 27 maggio 2017 a Torino, in particolare: OIPA, SOS GAIA, LAV, ENPA, L'AQUILONE TORINO (CIRCOLO LEGAMBIENTE), LIDA, PRO NATURA PIEMONTE, LEAL, LAC.

Tutte queste associazioni da anni si battono per la difesa degli animali e dell'ambiente e di fronte ad un evento come questo sicuramente non potevano non rimboccarsi le maniche e tentare opporvisi. Nonostante abbiano sempre mantenuto ognuna la propria unità per tutti gli anni del loro operato, per contrastare tale evento, data la gravità della faccenda, si sono unite per cooperare insieme. 

Il Parco Michelotti, area verde nel cuore di Torino, trent'anni fa ospitava uno zoo, che a seguito di segnalazioni e proteste da parte di alcune associazioni è stato chiuso. Immediatamente dopo la chiusura gli animali che erano detenuti all'interno dello zoo sono stati abbandonati li, senza cibo ne acqua a morire di fame, finché non sono stati recuperati e portati in delle strutture consone alle proprie esigenze. Negli anni successivi il parco è rimasto abbandonato a se stesso, cadendo sempre più nel degrado a causa della mancata volontà del comune di riqualificarlo, nonostante quest'area abbia grandi potenzialità data la sua posizione nel centro della città e l'ampiezza che consentirebbe di creare una bellissima zona verde di cui tutti i cittadini potrebbero usufruire. 

Oggi, dopo trent'anni da questa triste vicenda la storia sembra ripetersi, ma se era contro corrente all'epoca chiudere uno zoo, ora è senz'altro contro corrente aprirne uno, vista la maggior sensibilità delle persone nei confronti di ambiente ed animali. Noi non vogliamo che questo accada di nuovo e lotteremo con tutte le nostre forze per impedirlo, ma ci serve anche il vostro aiuto. 

Ogni associazione sta procedendo con i mezzi e le risorse che ha a disposizione per riuscire nell'intento, ma ovviamente il vostro contributo è sempre indispensabile, perché il lavoro è tanto e le risorse sono poche. 

1491314844556073 oipa

Un progetto a cura di

OIPA Italia

Nata nel 1981, è un'organizzazione che tutela la natura e l'ambiente e difende gli animali da qualsiasi forma di maltrattamento. Oggi in Italia è attiva con 78 sezioni locali e 28 nuclei di guardie zoofile. Negli anni, l’OIPA si è impegnata in molte battaglie per perseguire i suoi obiettivi raggiungendo importanti risultati.

Torino