Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Editoria

Widget

Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Testo copiato

Breve inventario di un'assenza - Michele Paoletti

Nuovo progetto di Crowdfunding della Samuele Editore per la Poesia

1.698€
106% di 1.600€
23 apr 2017
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Breve inventario di un'assenza - Michele Paoletti

Nuovo progetto di Crowdfunding della Samuele Editore per la Poesia

1.698€
106% di 1.600€
23 apr 2017
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Il progetto

La Samuele Editore, Casa Editrice pordenonese nata nel 2008, apre il nuovo progetto di Crowdfunding al fine di pubblicare il volume di versi Breve inventario di un'assenza di Michele Paoletti.

Il progetto ha come obiettivo il rivoluzionare le modalità di pubblicazione della piccola editoria proponendo i volumi col supporto di Eppela.com e testandone preventivamente l'efficacia.

I volumi che raggiungeranno gli obiettivi proposti saranno regolarmente pubblicati e distribuiti secondo gli usi dell'Editore. Gli sponsorizzatori avranno tutti la citazione in una pagina speciale del libro e diverse altre ricompense in relazione alla cifra offerta.

Il libro

Michele Paoletti confeziona con misura e precisione uno scorcio agrodolce di vita quotidiana contata millimetro dopo millimetro. Instantanee mai eccedenti la misura di un respiro nel momento in cui si chiudono gli occhi e in quell'apnea rassicurante emerge un pensiero, una valutazione, talvolta anche una pudica richiesta d'aiuto.


Michele Paoletti è un poeta che non grida nè sussurra.  Pensa, mette sul tavolo parole e righello e conta con il pallottoliere i fatti e gli accaduti, il sé stesso nella casa, le briciole, le persone accanto.


Un libro in equilibrio, una matematica esistenziale, non per guardare il mondo ma per scoprire quanto il mondo influisce su di noi.



La luce inonda il corridoio

e scopre le piaghe che la casa

nasconde agli occhi

persi nello specchio

a indovinare quante pieghe

del mio viso ti appartengono.





Marciva il tavolo in giardino

la plastica dei vasi si spaccava

in minuscole foglie triangolari.

Ottobre era un viale illuminato,

una canzone sepolta nella terra.





Fissavo una briciola di terra

in bilico sull’orlo del lenzuolo.

Un piccolo rotondo promemoria

che mi rammenta come va a finire.





Tienimi le mani contro il muro

mentre la notte chiude un cerchio

attorno al corpo

che mi hai gettato addosso

come un abito mai messo.






L'autore

Michele Paoletti (17 Luglio 1982) è nato e vive a Piombino (LI). Si è laureato in Statistica per l’economia presso l’Università degli Studi di Pisa e si occupa di teatro, per passione, da sempre.

Ha vinto il Premio Astrolabio 2014, il Premio Borgognoni 2015 e il Premio Anna Savoia 2015 nella sezione Poesia Singola e ottenuto diversi riconoscimenti in altri concorsi a livello nazionale.

Nel 2015 ha pubblicato la raccolta Come fosse giovedì (puntoacapo Editrice) V classificata al Premio Energia per la Vita 2015 e la plaquette La luce dell’inganno (puntoacapo Editrice). Una selezione di suoi testi inediti è inclusa nell'Antologia iPoet (Lietocolle, 2016).

Ha partecipato a due Ritiri Poetici della Samuele Editore.

L'Editore

Samuele Editore nasce nel 2008 a Pordenone, nel nord est Italia. La stessa città di Pordenonelegge, una della più importanti manifestazioni letterarie nazionali. E città vicino a Casarsa, la terra di Pier Paolo Pasolini. Samuele Editore nasce riprendendo il marchio storico della Tipografia di Alvisopoli fondata nel 1810 da Nicolò Bettoni. La vecchia Tipografia nella sua storia pubblicò molte opere importanti come Le Api panacridi di Alvisopoli (1811, scritta per il figlio di Napoleone Bonaparte) di Vincenzo Monti. Samuele Editore prende l’eredità di quel grandissimo momento storico prendendo gli stessi ideali e gli stessi obiettivi di Nicolò Bettoni. Intenzione bene esemplificata dal motto Utile dulci che Samuele Editore riprende a manifesto del suo lavoro. Già dopo pochi anni di attività Samuele Editore si è imposto all’attenzione lavorando con i maggiori esponenti della poesia, del giornalismo, della televisione italiana. Con un lavoro di promozione continuo sia con manifestazioni proposte dalla Casa Editrice (a Pordenone, Trieste, Venezia, Milano, Torino, Roma, Napoli, eccetera) sia con partecipazione a Festival importanti (PordenoneleggeFiera del Libro di Torino, Ritratti di Poesia di Roma) sia con newsletter e pubblicità settimanali in internet, Samuele Editore è considerato uno dei migliori editori del settore Poesia in Italia e vanta una presenza nei maggiori giornali nazionali quali Il corriere della seraL’espresso, e continue recensioni nella famosissima rivista Poesia (la maggiore rivista italiana del settore).

1489775175447549 logosamuelelibri

Un progetto a cura di

Samuele Editore

Samuele Editore nasce nel 2008 a Pordenone riprendendo il marchio storico della Tipografia di Alvisopoli fondata nel 1810 da Nicolò Bettoni. L'attività principale della Casa è la promozione e la diffusione della Poesia.