Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Cinema

Widget

Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Testo copiato

DE MA-TRU

Documentario realizzato insieme ai giovani di Amatrice attraverso l'acquisto di attrezzature per la produzione del film. Sarà la loro scossa positiva.

630€
2% di 25.000€
30 apr 2017
Data chiusura
Scaduto

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

DE MA-TRU

Documentario realizzato insieme ai giovani di Amatrice attraverso l'acquisto di attrezzature per la produzione del film. Sarà la loro scossa positiva.

630€
2% di 25.000€
30 apr 2017
Data chiusura
Scaduto

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Di cosa si tratta

L' idea è di realizzare un docufilm che punti ad evidenziare la volontà, la sensibilità, l’ingegno e la fantasia dei giovani di Amatrice e frazioni in merito a cosa fare per ricostruire un tessuto sociale distrutto, come e più del crollo fisico delle strutture dei paesi. Una ricostruzione psicologica e culturale parallela a quella fisica del territorio, alla quale possano partecipare da protagonisti. Il progetto è quello di fare un documentario con la partecipazione attiva, autoriale e operativa dei giovani, dopo una serie di incontri formativi di tecnica di ripresa, sceneggiatura e quant’altro riguardi quello che c’è dietro e dentro la preparazione di un opera filmica, con la speranza che tutto questo non vada poi disperso e si esaurisca con la fine del film, ma che possa essere un momento importante di aggregazione e di condivisione di progetti futuri artistici e culturali.

Come verranno utilizzati i fondi

I fondi verranno  utilizzati per la formazione, l’acquisto di video camere, apparecchiature per la registrazione del suono, attrezzature per una piccola sala montaggio, rimborsi spese e quant’altro occorrerà per far si che il progetto sia realizzato nel miglior modo possibile.

Chi c'è dietro al progetto

Tiber Film Production nasce a Gennaio 2017 ed è stata costituita  con lo scopo di gestire al meglio la produzione di questo progetto con la collaborazione di associazioni culturali di Amatrice. La nostra esperienza unita alle nostre amicizie tenterà di portare i giovani ad un livello formativo sufficiente  a far si che l’opera possa svolgersi nel  modo migliore attraverso incontri didattici con addetti ai lavori: registi, sceneggiatori, fonici e montatori così da lasciare anche un bagaglio professionale al quale fare riferimento in futuro. 

Il progetto promosso dalla Tiber film e dall’Associazione Culturale 2.0, patrocinato dal Comune di Amatrice é supportato nella  logistica dalla tensostruttura Save the Children in Amatrice.

Amatrice 2.0  è un'associazione che nasce da ragazzi del posto che hanno deciso di non arrendersi al sisma del 24 agosto e lottare per la propria terra.L’associazione si prefigge di evitare che nel periodo che intercorre tra la prima emergenza e la ricostruzione la comunità si disgreghi, non avendo né casa né una fonte di reddito;  di sostenere le famiglie più indigenti con sistemazioni provvisorie e sussidi; di incentivare le attività commerciali alla riapertura in loco; di creare centri ricreativi per anziani e giovani e per dare un aiuto a studenti universitari le cui famiglie hanno perso ogni forma di reddito.

1488822829092993 amatrice crowdfunding

Un progetto a cura di

Massimo Saccares

Massimo Saccares  nato a Roma il 15/05/1955 vive a Roma  Autore-Regista  Indipendente -Produttore Audiovisivi.

Nel 2015 realizza il documentario “ Tevere”  accolto con successo da critica e pubblico al Festival internazionale del Cinema di Roma

 Nel 2016 realizza il documentario “ Casa Base “  un film che racconta per la prima volta la nascita e la storia del baseball giocato da atleti non vedenti

Seguici su