Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Trento
Arte
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

RHOYP reindeer herders one year project

Il progetto RHOYP nasce per far conoscere l'allevamento delle renne in Scandinavia, attività tradizionale dei Sami

1.637€
Chiuso il 26 mar 2017
36%
4.500€
Concluso

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Tutto o niente

RHOYP reindeer herders one year project

Il progetto RHOYP nasce per far conoscere l'allevamento delle renne in Scandinavia, attività tradizionale dei Sami

1.637€
Chiuso il 26 mar 2017
36%
4.500€
Concluso

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Tutto o niente

Reindeer Herders One Year Project

Le popolazioni nomadi e seminomadi, ovvero quelle transumanti in verticale e in orizzontale, sono antichissime: testimoniano l'abilità dell'uomo a vivere in un equilibrio delicato con la Natura, all'interno dei cicli delle stagioni, prendendo e dando allo stesso tempo, senza lo sfruttamento insostenibile che caratterizza spesso le culture sedentarie. Tra le poche a mantenere un'alta parità tra uomo e donna, frutto di un equilibrio precario che andava ricercato nel rispetto delle competenze e delle capacità di tutti, mi affascinano e le studio da alcuni anni.

Il progetto RHOYP, reindeer-herders-one-year-project (progetto sugli allevatori di renne di un anno), promuove l'inizio dell'attività di ricerca fotografica in Finlandia, a Utsjoki, e nel nord della Norvegia, in zona Kautokeino. 

Tarja Lansam, fotografa di Utsjoki e mia compagna in questo progetto, ed io desideriamo trasmettere la forza e l'esempio dei Sami nel mantenimento di questa tradizione millenaria. 

Sarete ricompensati con alcune delle immagini del Baio e ci permetterete di testimoniare la sopravvivenza del mondo dell'allevamento seminomade delle renne nel nord della Scandinavia!”

Le fotografie disponibili sono una ventina, di dimensione notevoli, in materiali si pregio e provengono da due mostre importanti, perciò il loro prezzo è estremamente di favore per soddisfare chi desidera sostenere questa campagna!

Per ogni informazione potete contattarci all'indirizzo email: rhoyp2017@gmail.com

Come verranno utilizzati i fondi

Il progetto RHOYP, reindeer-herders-one-year-project, promuove l'inizio dell'attività di ricerca fotografica in Finlandia, a Utsjoki, e nel nord della Norvegia, in zona Kautokeino. 

Le spese da sostenere comprendono l'acquisto di due teleobiettivi importanti con i quali riprendere le renne da lontano e il noleggio di attrezzatura come motoslitte, quad e telefono satellitare per potersi muovere nella tundra. 

È previsto un successivo momento di crowdfunding nella seconda metà del 2017 a sostegno della pubblicazione del volume fotografico.

Con questa raccolta di fondi saranno finanziati solo i materiali e le attività a supporto della realizzazione della prima parte della raccolta di immagini. In loco sarò ospitata dai Sami e negli spostamenti non utilizzerò ospitalità che possa essere ricondotta a multinazionali, preferendo piccole realtà di ecoturismo familiare.

Per ogni informazione ulteriore potete contattarci all'indirizzo email: rhoyp2017@gmail.com

Chi c'è dietro al progetto

Valentina Musmeci vive a Trento e insegna inglese. Ha viaggiato in Europa, Libia, Egitto, Sudan, Yemen, Oman, Qatar, Cipro, India, Malesia, Birmania, Laos, Thailandia, Cina, Stati Uniti, Sud America, Isole Caraibiche come giornalista e fotografa free-lance per giornali di viaggio. Conduce da anni ricerche sull'attività didattica per bambini in ambito artistico e naturalistico. Si occupa di volontariato relativo alla tratta degli esseri umani (L'Altrastrada onlus), alla violenza contro le donne (Falenablu MART) e alla clownterapia.

Ideatrice del progetto artistico di ceramica “Falenablu”, dedicato a donne vittime di violenza, attivo da 4 anni presso il MART di Rovereto, ha creato l'Associazione Falenablu che sostiene la realizzazione annuale di attività laboratoriali e seminari contro la violenza sulla donna. 

Ha seguito per oltre un anno un pastore errante della Val di Fiemme dalle Dolomiti al Mar Adriatico e ritorno, realizzando una importante ricerca fotografica, ospitata tra le gallerie del National Geographic.

Ha pubblicato “Dove pensano gli asini” con Curcuegenovese Editori nel 2011; “Volare in Trentino” con La Grafica Editori nel 2013; “Un anno col baio” con Edicicloeditore nel 2014 e “Più forte più in alto” con Curcuegenovese Editori nel 2015.


1486081492059007 vale1

Un progetto a cura di

Valentina Musmeci

Sono una fotografa per caso e per caparbietà. Ho nel cuore un progetto: seguire per un anno gli allevatori di renne di etnia Sami, gli unici nativi europei, alla riscoperta dei valori dei popoli transumanti e seminomadi e delle problematiche che questa attività tradizionale deve affrontare nella modernità,.

Aiutateci prenotandovi le foto tratte dal mio volume "Un anno col baio", a cui il National Geographic ha dedicato una galleria.


Trento