Hans e le avventure yoga, collana Lilaya

Hans è il I vol. Lilaya, collana per bambini che invita alla lettura spensierata ma anche all’esercizio, istruendo i più piccoli alle basi dello yoga

Traguardo
5.000 €
Raccolti
5.002 €
Chiuso il
01 mag 2017
Sostenitori
177
Finanziato
Condividi

Di cosa si tratta

Se ad ogni bambino di otto anni venisse insegnata la meditazione, riusciremmo ad eliminare la violenza nel mondo entro una generazione (Dalai Lama) 

Nelle storie di Lilaya, da leggere in meno di un’ora, ci proponiamo di avvicinare i bambini allo Yoga e di insegnare loro a sperimentarlo quotidianamente non solo come disciplina per il corpo ma come stile di vita e sorgente di energia. 

Lo Yoga sarà un toccasana. 

L’inesauribile voglia di imparare dei bambini e le loro capacità innate di apprendere, infatti, permetteranno anche ai più piccoli di mantenere e migliorare la consapevolezza del proprio corpo, di comprendere l’importanza della respirazione, di ritrovare calma e relax, di favorire il controllo e l’armonia di tutte le facoltà, ma soprattutto di esercitare e rafforzare un comportamento altruista, nel rispetto di tutti gli esseri viventi e del Pianeta. 

Amore, rispetto, energia, benessere fisico, equilibrio psichico, costanza, determinazione, concentrazione... la pratica dello Yoga è questo e anche di più. 

Hans, un piccolo artista circense, che vedremo in tre delicate e divertenti avventure di formazione, è il protagonista delle nostre storie, nato dall’idea di Rita Lazzaro, dalla penna di Carla Virzì e dalle illustrazioni di Giambattista Rosini. 

Come verranno utilizzati i fondi

La raccolta fondi ha lo scopo di fornire ai centri yoga d’Italia, alle librerie e ai privati un volume pensato per avvicinare i bambini allo yoga, come idea educativa e come buona pratica.

I centri di costo cui si farà fronte col crowdfunding non riguardano il lavoro artistico (che i creatori di Hans hanno ritenuto concepire come proprio investimento) ma il lavoro prettamente esecutivo, grafico e tipografico.

Questi, dunque, i principali centri di costo:

  • stampa di n. 1000 copie, volume da 56 pagine (lingua italiana), formato 19,5x27, copertina morbida;
  • acquisto del codice ISBN;
  • sviluppo del logo, del progetto grafico, dell'impaginazione del volume, della locandina e del video di presentazione;
  • realizzazione di una versione deluxe del prodotto, con copertine lavorate a mano;
  • costi vivi del merchandising legato alle ricompense;
  • costi del servizio di crowdfunding;
  • costi di spedizione delle ricompense;
  • costi di commissione bancaria;

  • nell’ipotesi che il primo obiettivo venga raggiunto, si realizzerà la traduzione letteraria in lingua inglese e in lingua tedesca.

Chi c'è dietro al progetto

L’idea. Rita Lazzaro si diploma all’Accademia di Belle Arti di Catania e intraprende il suo viaggio nel mondo dello Yoga iniziando con la pratica dell’Hatha Yoga presso alcune scuole di Catania e di Milano. Il suo è anche un cammino spirituale, alimentato da letture filosofiche fortemente improntate in senso olistico verso le antiche discipline orientali, che la porta a diventare vegana (al 99%). Nel 2011 frequenta la scuola per insegnanti YOGA VIDYA  -European Federation of Yoga Teachers Association-Bad Meinberg-Germany (www.yoga-vidya.com). Nel 2014 ottiene il Certificato Professionale di Insegnante Yoga Vidya e V. (BYV). Periodicamente, per migliorare la qualità della propria vita, frequenta laboratori, seminari, workshop. Dal 2014 si occupa di formazione e tiene corsi di disegno, pittura e yoga per bambini e per adulti. Qualche volta si diletta nel massaggio con campane tibetane.

I testi. Carla Virzì, classe ’78, è una formatrice e una storyteller, laurea in comunicazione all’Università di Siena e specializzazione in sceneggiatura cinematografica presso la Scuola Holden di Torino. Convinta che la struttura in atti e i fondamenti della sceneggiatura siano la migliore bussola per qualunque tipo di narrazione, scrive i suoi testi applicando alla letteratura modelli e categorie della scrittura per il cinema. Alla base, un identico storytelling. Da quest’idea nascono i romanzi della serie Naibbe (disponibili in ebook su amazon.it), i racconti della serie La collanina (già finanziati su Eppela), il blog su lacollanina.com, i testi della serie Lilaya (qui presentati), il racconto per ragazzi Tancredi folle d'amore, edito da Pacilli Editore.

Le illustrazioni e il progetto grafico. Giambattista Rosini è un artdesigner che opera nella grafica pubblicitaria, l’illustrazione, il web e il design affrontando con un approccio poliedrico progetti di vario genere. Dopo gli studi accademici svolti a Catania inizia un‘attività artistica che lo vede presente in diverse esposizioni. Nel 2000 si trasferisce a Milano e lavora come illustratore e artdirector freelance collaborando con studi, agenzie di comunicazione e case editrici. Durante il periodo milanese è titolare e direttore creativo dell’agenzia Sensovisivo web design e organizzazione eventi. Nel 2011 torna nella sua città per svolgere attività didattiche e formative. è presidente dell’associazione culturale Skillhub.

Condividi il progetto
Commenti