Working Title Film Festival 2

Festival del cinema del lavoro

Traguardo
3.000 €
Raccolti
3.012 €
Chiuso il
22 mar 2017
Sostenitori
50
Finanziato
Condividi

27 aprile - 1° maggio 2017: Working Title Film Festival 2

Dopo il successo dell'esordio nel 2016, stiamo organizzando la seconda edizione di Working Title Film Festival. È un festival cinematografico indipendente che ha casa a Vicenza – al Cinema Primavera, allo spazio Exworks, al Polo Giovani B55 – e nasce per dare spazio al meglio della produzione audiovisiva indipendente che racconta con sguardi e linguaggi originali il mondo del lavoro e i molteplici temi che con esso si intrecciano. Con il cinema – soprattutto documentario, ma anche film di finzione, animazione, web series – dialogano altri linguaggi: fotografia, musica, performance, dibattiti.

Working Title Film Festival vuole portare uno sguardo contemporaneo sui nuovi modelli e condizioni del lavoro, evidenziando non solo gli aspetti negativi, legati alla precarietà, alla frammentazione e alla riduzione dei diritti, ma anche le possibilità creative.

Vogliamo dare visibilità e diffusione alle opere audiovisive ai margini della distribuzione ufficiale e mainstream, al cinema emergente, creando una rete tra filmmaker indipendenti e pubblico.

Le novità di quest'anno? 

La prima: un bando di concorso rivolto principalmente a registi under 35, i cui film parlino del lavoro, collegato ai temi della diversità e delle migrazioni.

La seconda: un laboratorio audiovisivo curato dalla direttrice artistica Marina Resta, presso l'IIS Boscardin di Vicenza, con gli studenti della classe V Indirizzo audiovisivo multimediale.

Inoltre una selezione di film fuori concorso, incontri con i registi, dibattiti su temi di stringente attualità (le piattaforme online per il lavoro; il rapporto tra rifugiati, lavoro, migrazioni), performance musicali, mostre fotografiche


Di seguito alcune foto della prima edizione di Working Title Film Festival al Cinema Primavera, Exworks, Polo Giovani B55. Foto di Jessica Speziale (1,2, 3, 4) e Marina Resta (5, 6)

Come verranno utilizzati i fondi

I fondi donati dai nostri sostenitori saranno utilizzati per coprire le spese vive del festival:

  • rimborsi spese degli ospiti (registi, relatori, giuria, artisti) provenienti da altre città italiane e dall'estero
  • stampa dei materiali promozionali (locandine, programmi, flyer, gadget)
  • spese di allestimento degli spazi e buffet
  • spese organizzative e di segreteria

Chi c'è dietro al progetto

Working Title Film Festival nasce da un'idea di Marina Resta (che ne è la direttrice artistica) e Giulio Todescan (che ne cura l'ufficio stampa) ed è sviluppata dall'associazione Lies - Laboratorio dell'inchiesta economica e sociale di Padova. Il progetto è supportato dal Cinema Primavera, dall'associazione Exworks. Tra i partner della seconda edizione Cooperativa InsiemeArci Servizio Civile Vicenza.

Condividi il progetto
Commenti