Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b

Casa Accoglienza per mamme

Aiutaci a continuare ad offrire alle mamme un supporto importante per farle essere sempre accanto ai loro bambini ricoverati

10.408€
104% di 10.000€
25 feb 2017
Data chiusura
Fondazione Il Cuore si Scioglie
Finanziato

Casa Accoglienza per mamme

Aiutaci a continuare ad offrire alle mamme un supporto importante per farle essere sempre accanto ai loro bambini ricoverati

10.408€
104% di 10.000€
25 feb 2017
Data chiusura
Fondazione Il Cuore si Scioglie
Finanziato

Tutti insieme.....Avanti tutta!!

Grazie per averci aiutato ad arrivare al nostro primo traguardo!!: 10.000,00 € a sostegno dei nostri principali filoni di spesa.

La nostra campagna di raccolta fondi non finisce qui......

Il nuovo obiettivo sono altri 5.000,00 € che saranno impegnati per l'acquisto di nuovo materiale funzionale alla Casa Accoglienza per mamme, principalmente mobilio utile a contenere materiale di vario tipo.

Di cosa si tratta

La «CASA ACCOGLIENZA» della Fondazione Danilo Nannini per la maternità e l'infanzia Onlus è situata a Siena all’interno dell'Azienda ospedaliero-universitaria Senese di Santa Maria alle Scotte al piano 0 del 4°Lotto.
La struttura, realizzata grazie ad una assidua raccolta fondi, è operativa dal 18 Aprile 2016 ed ha l’obiettivo primario di garantire una permanenza gratuita alle mamme dei bambini nati prematuri o affetti da gravi patologie ricoverati presso l’A.O.U.S. Le Scotte di Siena nei reparti T.I.N. (Terapia Intensiva Neonatale), P.I.N. (Para Intensiva Neonatale) e Chirurgia Pediatrica molto spesso per lunghi periodi quindi rispondendo adeguatamente al bisogno di vicinanza continuativa delle mamme per interagire con i propri piccoli ricoverati. Il progetto ha visto la completa ristrutturazione di un'area ospedaliera altrimenti non più utilizzata. Le spese per la ristrutturazione e relativi arredi sono stati completamente sostenute dalla Fondazione Danilo Nannini per la maternità e l'infanzia Onlus che provvede inoltre al pagamento di un canone mensile concordato con l'Azienda Ospedaliera Universitaria Senese (AOUS).

Ad oggi sono state accolte 144 mamme.

L’accesso e la permanenza nella Casa Accoglienza sono gratuiti per tutta la durata del ricovero del bimbo/a. La Casa Accoglienza è dotata di sei camere doppie e di una camera singola per un totale di 13 posti letto. Tutte le camere sono dotate di bagno.

E' presente un soggiorno dotato di TV e una piccola biblioteca, una cucina ed un'area ad uso lavanderia.

Altro importante obiettivo della Casa è quello di offrire alle Mamme un’accoglienza orientata al mantenimento relazionale e affettivo tra mamma e bambino in un contesto di dimensione familiare e con adeguata privacy. Le mamme-ospiti e le rispettive famiglie sono così svincolate dai costi di lunghe permanenze in albergo o case in affitto evitando di dover affrontare una impegnativa e stressante pendolarità giornaliera. Questo permette alle mamme di allattare al seno e di accudire il proprio bambino imparando a conoscersi durante la criticità dei primi mesi di vita di questi bambini prematuri. La Casa Accoglienza pone in essere tutti gli accorgimenti necessari affinché ogni mamma venga sempre accolta in un clima di piena accettazione e condivisione della propria esperienza da parte delle altre mamme e di tutti gli operatori. In questo contesto la Casa Accoglienza si confronta quotidianamente con una realtà multiculturale e multietnica.

Aiutaci a mantenere aperta la casa accoglienza!!

Come verranno utilizzati i fondi

Grazie alla tua sensibilità i fondi raccolti saranno suddivisi in 4 filoni principali:

1) Pagamento del canone e delle utenze;

2) Retribuzione per il personale dedicato al servizio di accoglienza;

3) Spese generali per il buon funzionamento della struttura in termini di decoro e sicurezza;

4) Spese di mediazione culturale ed interpretariato.

Chi c'è dietro al progetto

Il progetto è nato nel 2007 dagli operatori sanitari della clinica ostetrica e neonatologica che hanno raccolto il disagio espresso dalle coppie nell' affrontare le difficoltà economiche, emotive ed affettive conseguenti alla nascita di un piccolo prematuro o affetto da gravi patologie.

Per realizzare il progetto è stata costituita nel mese di novembre del 2008 la Fondazione Danilo Nannini per la maternità e l'infanzia Onlus.

La fondazione opera in Italia, prevalentemente nel territorio di Siena e provincia pur accogliendo un considerevole numero di mamme-ospiti residenti in altre province della regione Toscana nel primo progetto da essa realizzato ovvero la «Casa Accoglienza».

Come posso effettuare una donazione?

Sostenerci è semplicissimo!! Dovrai solamente registrarti su Eppela come sotto riportato:

Clicca su Accedi / Registrati in alto a destra ed inserisci nome, cognome, indirizzo e-mail e una password di tua scelta

- Supporta la nostra campagna cliccando sul tasto "Contribuisci" sotto il titolo della scheda progetto, oppure selezionando direttamente una ricompensa fra quelle proposte.

- Compila il form inserendo i dati sulla carta di credito/postepay

- Clicca su "Contribuisci" e aiutaci a mantenere attivo il nostro progetto!!

Ricordiamo che le spese di spedizione delle ricompense sono a carico del donatore ma per qualunque problema puoi sempre contattarci ai seguenti indirizzi:

[email protected]

[email protected]

1484038081942472 logofdn

Un progetto a cura di

Gabriele Galgani - Responsabile Servizio Accoglienza Fondazione Danilo Nannini Onlus

Gabriele Galgani - Responsabile Servizio Accoglienza Fondazione Danilo Nannini Onlus

"...Sono così piccoli che non possiamo fare a meno di pensare in grande..."

La Casa Accoglienza sta concretamente aiutando decine di mamme e famiglie a vivere più serenamente un momento particolarmente difficile.

Grazie di cuore a tutti coloro che vorranno sostenerci