Veranu - la mattonella che produce energia

Veranu è una tecnologia per realizzare pavimenti intelligenti che producono energia camminandoci sopra

Questo progetto è supportato da

Traguardo
5.000 €
Raccolti
2.436 €
Scadenza
6 giorni
Sostenitori
99
Condividi

Una vita ecosostenibile passo dopo passo

Produrre energia elettrica riducendo il più possibile l’inquinamento globale è possibile. La soluzione è “Veranu”, non solo una mattonella intelligente che trasforma l’energia cinetica dei passi in energia elettrica, ma una vera e propria filosofia ecosostenibile ed ecoconsapevole.

Cos'è

Veranu è un progetto che ha preso vita nel 2012 con l’obiettivo di creare un nuovo prodotto che diventasse una fonte di energia alternativa, diventando a tutti gli effetti una realtà aziendale nel 2016.
La nostra idea è stata fin da subito quella di creare una tecnologia innovativa, da installare in qualsiasi tipologia di pavimento, in grado di generare energia elettrica pulita camminandoci sopra, utilizzando materiali plastici reperibili sul mercato e totalmente riciclabili.
Con la nostra azienda puntiamo a innovare e rinnovare il modo di concepire il pavimento, non più visto come oggetto passivo, ma come strumento attivo in grado di generare energia pulita.

La nostra mission

Il nostro concetto di Veranu però va oltre al concetto del pavimento intelligente che produce energia green. Infatti, grazie alla campagna Eppela vorremmo iniziare a creare anche una nuova serie di prodotti improntati sulla filosofia Veranu e che aiuti la popolazione a cambiare il proprio stile di vita, mettendo in primo piano l’ambiente e la salute mondiale.

Il nostro team

Il nostro team è composto da:

  • Alessio Calcagni, CEO (CHIEF EXECUTIVE OFFICER), MSc in Ingegneria Elettronica all'Università degli Studi di Cagliari;
  • Simone Mastrogiacomo, COO (CHIEF OPERATING OFFICER), MSc in Ingegneria Elettronica all'Università degli Studi di Cagliari;
  • Giorgio Leoni, CTO (CHIEF TECHNICAL OFFICER), BSc in Ingegneria Elettronica all'Università degli Studi di Cagliari;
  • Nicola Mereu, Equiment Manager, MSc in Ingegneria Meccanica e tutor presso il Laboratorio di Misure Meccaniche e Termiche all’Università di Cagliari;
  • Antonio Chiarello, Senior Advisor, Manager con esperienza pluriennale con solide relazioni nel mondo Istituzionale e comprovate competenze nel Private Banking e nell’Asset Management;
  • Giovanni Sanna, CFO (CHIEF FINANCIAL OFFICER), MSc in Economia manageriale all’Università di Cagliari e Master Entrepreneurship e Venture Initiation all'Università di Los Angeles;
  • Damiano Congedo, CCO (CHIEF COMMUNICATIONS OFFICER), MSc in Comunicazione, docente di SEO all'Università di Cagliari.

Scopo della raccolta

Con la campagna crowdfunding di Eppela noi di Veranu vorremmo installarci nei luoghi più comuni che fanno parte della vita quotidiana, come piazze, fiere, centri commerciali, aeroporti e tanti altri luoghi frequentati ogni giorno dalla comunità.

Inoltre vorremmo sviluppare un App contapassi che riesca a tenere aggiornati gli utenti sulla quantità di energia prodotta passo dopo passo e quanta CO2 è stata risparmiata durante la giornata.

Per sposare la filosofia ecosostenibile di Veranu, riteniamo che sia necessario far parte della vita quotidiana di ogni individuo e abituare la comunità all’utilizzo di strumenti innovativi come l’applicazione per smartphone

La nostra storia

Nel corso degli anni Veranu ha partecipato a numerose Startup Competition.

A Febbraio 2015 siamo andati a Stoccarda al Green Innovation and Investor Forum di fronte ad una platea di investitori internazionali e a settembre 2015 abbiamo terminato il nostro primo prototipo funzionante (MVP). Ma i più grandi successi li abbiamo raggiunti nel 2016: ad Aprile abbiamo partecipato alla Startup Battle, organizzata dal Venture Incubator Clhub, e tra 10 altre idee imprenditoriali presentate durante questa competizione, Veranu ne è uscita vincitrice.

Con la vittoria della Battle abbiamo ottenuto il nostro primo investimento e un periodo di incubazione presso la struttura Clhub.

Gli obiettivi fissati durante l’incubazione sono stati raggiunti con successo: costituzione della Startup Innovativa, Brevetto italiano e Sviluppo e presentazione del prodotto Veranu ad un evento internazionale (Sinnova 2016).

Noi di Veranu inoltre siamo stati selezionati da Terna come una delle 10 migliori startup a livello internazionale del settore energetico e ora stiamo partecipando al programma NextEnergy.

Il 29 Settembre Veranu è stata nominata dalla rivista Panorama come la migliore startup in Sardegna e, infine, il 13 Ottobre abbiamo partecipato all’evento Sardinia Goes Global organizzato dall’Ambasciata Italiana a Londra, Clhub, iStarter e con la partnership di Italia Startup e il patrocinio della Regione Autonoma della Sardegna.

Il 6 dicembre abbiamo superato la selezione nazionale degli Startup Europe Awards aggiudicandoci l’accesso alla finale europea che avrà luogo a Bruxelles.

Perché condividere la nostra filosofia

Veranu non è soltanto una mattonella come potrebbe sembrare.

Certo, ciò che colpisce gli occhi è la proprio la sua struttura fisica e la sua funzione di trasformare la nostra camminata in elettricità, ma a noi piace vedere Veranu più come una filosofia e uno stile di vita che parte dall’individuo per poi manifestarsi agli altri.

Veranu dà energia ai nostri passi, offrendo un vero e proprio contributo che noi offriamo alla comunità dove l’insieme della corrente accumulata può illuminare una piazza.

Passo dopo passo quindi diventiamo più consapevoli di noi stessi e della grande potenzialità che abbiamo camminando su Veranu e di come sia possibile far parte di un cambiamento che vede nell’ecosostenibilità un grande obiettivo.

Anche tu quindi cammina affianco a noi e diventa follower di Veranu.

“Ogni individuo ha il potere di fare del mondo un posto migliore”(cit. SERGIO BAMBARÉN), volete collaborare con noi per raggiungere questo obiettivo?
Condividi il progetto
Commenti